Mio figlio niki

Scritto da , il 2013-05-15, genere gay

Dal mio primo matrimonio,con brigite una bellissima donna svizzera,nacque niki,adesso 25 anni.
Con niki e' sempre stato complicato avere un rapporto vero da padre,in quanto la mia ex,essendo molto ricca mi ha sempre impedito di vederlo,assumendo i migliori avvocati elvetici.
Al suo 18 anno di eta',niki comincio' a farsi sentire,riusci' di nascosto alla madre di ottenere il mio indirizzo,e poi internet fece il resto,anche grazie a facebook,potevamo avere un contatto.
Dalle foto niki era un bel ragazzo,studia medicina a ginevra,e spesso chattiamo,poi un giorno mi chiede di vedermi......
Parto per ginevra,prendo un albergo e mi metto in contatto con lui,sempre di nascosto alla madre.
Finalmente abbraccio mio figlio!
Era piu'bello di quanto potessi immaginare,alto occhi chiari,capelli lunghi biondi,molto bello! di una bellezza troppo femminile,con quel volto liscio e senza peli,aveva un forte atteggiamento gay.
Un figlio e' sempre un figlio,poi era la prima volta che ci vedevamo e per me era gia' una grande emozione,i particolari passarono in secondo piano!
Ma niki era cosciente della sua natura diversa e mi disse che come figlio era sicuramente una delusione!
lo abbracciai forte,e ero commosso fino a piangere come un bambino,lui anche! gli dissi che per me era mio figlio e che per nessuna cosa al mondo avrei rinunciato,a me importava lui,la sua situazione,lo studio,i progetti che aveva e la sua felicita'!
Poi lo resi molto felice quando dissi che anche io avevo delle tendenze omosex,ero bisex ma preferivo molto i maschietti!
Questo e' un nostro segreto dissi a niki,lui mi chiese quanto rimanessi a ginevra,e se potevo stare con lui,a sua madre aveva detto che andava a parigi da una sua amica.
Pernottammo nello stesso albergo per una settimana,avevamo tante cose da dirci,lui era curioso della mia vita e del mio paese e dei miei,mi promette di venire in vacanza d'estate da me!
La nostra camera era in comune,stesso letto,matrimoniale,per la prima volta vidi mio figlio nudo,era di una bellezza unica! lo toccai e la sua pelle era vellutata,aveva un culo favoloso,gambe e piedi erano di una donna,se non meglio!
Esco dalla doccia,avevo un piccolo asciugamano che mi copriva,lui era seduto sul letto a guardare delle email con il suo ipod,passo davanti a lui,e mi cade l'asciugamano,resto nudo davanti a lui,niki mi guarda e fa'una esclamazione sul mio cazzo!
Papa' hai un cazzo da paura!
Rimango nudo,in silenzio,lui guarda fisso il mio cazzo,che nel frattempo cominciava a diventare duro,ero imbarazzato,e niki piu' di me,ma rimasi sorpreso appena mio figlio mi prende il cazzo in mano!
Inizia a segarmi con molta maestria,aveva una mano delicata,il mio cazzo era ormai di marmo ,duro da morire,si avvicino' al mio cazzo e mi disse,posso papa'?
Prese a succhiarmi il cazzo,la sua bocca calda e la sua grande abilita' di lingua mi fece godere da pazzi,ormai non capivo piu' nulla,ero perso,mi ero dimenticato di quello che stavo facendo,che mio figlio era un succhia cazzi divino!
Mentre scrivo questo racconto ho il cazzo duro,ricordo quei momenti,mi tocco e ho il cazzo duro e scrivo a niki che voglio vederlo prestissimo!
Ma torniamo al racconto,appena lui smise di succhiare il cazzo,ci baciammo con passione,la mia mano era sul suo culo sodo e bello,lo leccai tutto,lubrificai quella rosellina in mezzo a quelle chiappe sode ,e poi iniziai a penetrarlo ,il ragazzo non era impreparato e aveva esperienza nel prenderlo!
Sembrava di scopare una donna! fu' bellissimo e meraviglioso,ho ritrovato dopo anni un figlio e una troia insieme!!
Adesso come promesso,niki verra' presto in italia e gia' mi pregusto bellissime galoppate!!!

Questo racconto di è stato letto 7 8 9 0 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.