Lo stupro di gruppo della nuova star di Baywatch 43 - Claudia Hamilton batte per le strade 3

Scritto da , il 2019-03-01, genere dominazione

LO STUPRO DI GRUPPO DELLA NUOVA STAR DI BAYWATCH 43

CLAUDIA HAMILTON BATTE PER LE STRADE - 3

Roy e Wayne si fecero ripulire per bene il cazzo da Claudia poi si rivestirono soddisfatti e tornarono dopo pochi minuti con Marvin; fissarono con Claudia i termini e ciò che doveva fare e dire.
Una volta che lei ebbe accettato dovette nuovamente lavarsi, aggiustare i piccoli lividi che aveva ancora e mettere un sacco di profumo a buon mercato e un po’ di trucco, ma non troppo pesante per mantenere il suo stile anche nel prossimo filmato porno. L'attrice bionda era vestita come pensavano fosse appropriata per la parte di una puttana di strada poco costosa: un miniabito rosso e succinto, due taglie più piccole di quelle che sarebbero state necessarie e perciò molto stretto e molto, molto corto, senza reggiseno, senza mutandine. Un reggicalze nero con un paio di calze a rete nere, proprio come gli oggetti che aveva indossato negli ultimi due giorni, dava continuità alla storia; le fecero indossare anche delle décolleté in pelle rossa a buon mercato con un tacco 14. Era una puttana perfetta ora, una troia da strada a buon mercato.
Filmarono le prime scene hard-core immediatamente, come se fosse stata appena prelevata dalla strada; erano le 10 di sera, e Claudia Hamilton, circondata dai cinque delinquenti neri già nudi e che si accarezzavano i loro cazzi in attesa di spingerli in tutti i suoi buchi venne filmata mentre lei si spogliava, togliendosi quel microabito rosa. Le diedero un grande bicchiere di whisky, per renderla più "morbida" e sensuale, che abbassò notevolmente le sue difese. Poi vestita solo della giarrettiera e delle calze a rete davanti al gruppo riunito di Marvin, Roy, Mike, Sean e Wayne Claudia disse che sperava di diventare un'attrice in futuro .... stava provando duramente ora, ma quando aveva bisogno di soldi, come adesso, lei scopava per denaro.
Sì, disse sorridendo, davanti alla telecamera "SONO CLAUDIA HAMILTON, LA MODELLA, MA ADESSO HO SOLO BISOGNO DI SOLDI E FACCIO LA PUTTANA. CHIUNQUE MI VOGLIA PER 50 DOLLARI PUO' FOTTERMI A SUO PIACERE. SONO BRAVA E PORCA RAGAZZI!". Claudia continuò a rispondere alle domande di Marvin, dicendo che avrebbe anche venduto il buco del culo per altri 50 dollari. No, di solito non si scopava i neri, solo se aveva bisogno di soldi ... ovviamente. Ingoiare? Nessun problema, era abituata a fare tanti pompini quanti ne avrebbero pagati al prezzo speciale di 30 dollari l'uno. Poi fece un breve "spettacolo" davanti agli uomini, ora seduti sul divano e sulle poltrone del loro salotto : senza mutande si appoggiò al letto e seguì gli ordini di Marvin, allargò le gambe per mostrare la sua figa spalancata. Era ancora semiaperta dopo la sessione con Roy e Wayne e Claudia se la dilatò ulteriormente con l'indice e il medio della mano destra aperti a V e "spiegò" agli uomini che era stata una settimana di sesso molto intensa e che aveva preso un buon numero di cazzi perché aveva bisogno di soldi.
Gli uomini si divertirono molto allo spettacolo Wayne urlò "PRENDI DI TUTTO IN CULO, PUTTANA, NON È VERO?" e lei rispose quello che Marvin aveva ordinato : "ASCOLTA, TESORO, TE L'HO DETTO, TU PAGHI, TU SCEGLI QUELLO CHE PREFERISCI SCOPARE E CON CHE COSA E IO TI DICO CHE POTETE FARMI FIGA E CULO A VOSTRO PIACIMENTO E CHE SUCCHIERO' TUTTI I VOSTRI GROSSI CAZZI NERI ED INGOIERO' LITRI DI SPERMA".

Questo racconto di è stato letto 4 2 6 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.