Il cornuto a passeggio mentre io

Scritto da , il 2018-12-21, genere tradimenti

Il cornuto passeggia per il paese mentre io godo!

TRENTACINQUE.

Ora ho risolto il problema della videocamera con scarsa autonomia sostituendola con il PC. Da tempo mi piace ospitare dei porci. Mi intriga anche che Luca, una volta che i maiali sono entrati in casa, esca. Ci lasci soli. E non voglio che rientri prima di una ventina di minuti. Talvolta lo fa con in mano la videocamera così che ora abbiamo due tipi di video. I suoi e quelli dal pc.
Quando rientra può trovarmi in pausa ( è molto difficile!) oppure mentre lo prendo in culo o lo sto succhiando. In un caso è entrato nell’istante preciso che il porco mi sborrava in bocca.
Dopo la pausa e spesso un caffè mi apparto per il secondo tempo con il toro di turno chiudendo di nuovo la porta.
Lui sentirà distintamente le mie urla anche dal corridoio tanto che deve spesso alzare il volume della tv.



Questo racconto di è stato letto 4 9 9 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.