Il mio primo orgasmo anale

Scritto da , il 2018-11-30, genere trans

Come detto qualche racconto fa non sono gay, ma sono molto attratto dalle transessuali.
Quando scopo con una trans amo essere passivo.
L’orgasmo anale è uno dei piaceri più intensi che abbia mai provato in vita mia.
La mia prima volta è stato molto doloroso, mentre lei mi perforava io mi dimenavo perché non volevo più provare quel dolore. A quel punto mi ha bloccato il collo e ha iniziato a spingere quei 25 cm nel mio culo con forza ed ha intensificato il ritmo.
Io piangevo e le chiedevo di fermarsi, le mie lacrime per lei erano una motivazione in più per sfondarmi, infatti ha continuto andando sempre più forte.
Il dolore ad un tratto si è trasformato in piacere. Ho sentito una strana sensazione assalirmi, mi sono sentito estremamente femmina.
Godevo in una maniera assurda, mi sentivo leggero, le urlavo di andare più forte, che ero una puttana e che avrei voluto essere una puttana per tutta la vita.
Il mio culo era una galleria, il suo cazzo entrava e usciva come alla velocità di un treno.
Io godevo come una maiala, ero la sua schiava, non capivo più nulla.
Io ero femmina e sono goduto urlando come una femmina. .
Auguro a tutti di provare questa sensazione.

Questo racconto di è stato letto 8 7 0 0 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.