Mi apro un po'

Scritto da , il 2018-07-13, genere esibizionismo

Scrivo racconti perché mi piace condividere le mie esperienze. Mi piace donare emozioni. Mi piace l'idea di donare un momento di eccitazione a chi legge. Questa cosa mi fa sentire terribilmente puttana. E la cosa non mi dispiace.
Sono un ragazzo di 31 anni, penso di avere una doppia personalità: una delle due personalità da pochi mesi l'ho chiamata Mente Malata.
Penso che su questo format siamo tutti persone abbastanza normali in superficie e che abbiamo tutti un lato nascosto che non mostriamo a nessuno. Diciamo che in profondo siamo tutti menti malate, ognuno con i propri segreti, ognuno con le proprie perversioni, ognuno con i propri orgasmi.
Io ho deciso mostrarvi il mio lato nascosto.
Sono un ragazzo normalmente etero e attivo, fidanzato stabilmente. Sono assolutamente fedele alla mia fidanzata. Il mio lato nascosto è che amo i trans. Mi piace essere iculato per bene. Mi piace succhiargli i cazzoni.
L'ultima volta che sono stato con un trans è stato 5 anni fa prima di fidanzarmi. Mi sono ripromesso che sarebbe stata l'ultima volta. É stata anche la più bella. Non ho mai avuto un orgasmo così bello.
Ho una voglia pazzesca di essere scopato da un trans, ma non voglio tradire la mia ragazza.
Mi consigliate di farlo e tenere questo segreto o di rimanere fedele?
Deciderò in base ai vostri commenti, quindi mi auguro rispondiate tutti.

Questo racconto di è stato letto 4 9 3 9 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.