Erotici Racconti

G

Tutti i racconti erotici in ordine alfabetico per G.

In archivio sono presenti 543 racconti erotici per questa sezione

G e G
genere: etero
“Allora? Come è andata? Avete scopato?” “Hey, ma sei ancora sveglia?” “Certo che sì, ti stavo aspettando, anzi, pensavo avresti fatto molto più tardi, è solo mezzanotte. Dai cambiati in fretta, voglio che mi racconti tutto quanto!” Le voci delle due ragazze sono trattenute in bisbigli concitati per evitare di svegliare i genitori...
scritto il 2017-05-29 | da Nora Phoenix
Gabriela, una venere brasiliana - Parte 1
genere: etero
Paolo cercò di estraniarsi dalla gran confusione. Lo faceva spesso, tentava di ritagliarsi un angolo di silenzio nella sua testa per cercare di respirare, di pensare. La musica era assordante e il chiacchiericcio insopportabile, il tutto peggiorato dal gran caldo umido e dal pungente odore di sigaro. Si arrotolò le maniche della camicia bianca...
scritto il 2016-03-18 | da Lady Desiderio
Gabriella
genere: etero
Il giorno dopo mi telefona Giulia,..ciao,mi ha detto mia madre che la vuoi vedere,ma io e te?..io te,quando vuoi,se ti va anche oggi,o adesso che sono in laboratorio,dai vieni che ne parliamo..Chiusi la telefonata,e con la mente gia ero con sua madre,che gnocca,una donna sensuale,che sprizzava sesso da tutti i pori. Ci eravamo lasciati con la...
scritto il 2016-05-30 | da lothar
Gabriella - Come ho continuato a fare la troia
genere: tradimenti
Invogliata dai commenti più che lusinghieri su di me, sull'avvenimento e sulla mia troiaggine da parte dei lettori sulla mia prima storia raccontata il giorno 8 settembre (Come ho scoperto di essere troia), per me stessa, perché mi eccito tanto e per la gioia dei lettori, perché spero che si eccitano tanto pure loro, ecco tutto quello che...
scritto il 2015-12-30 | da Gabriella
Gabriella 2, (continuazione de 'Il pianerottolo')
genere: etero
"Lo rifacciamo stasera?". Questo sms mi arrivò nel tardo pomeriggio. "Certo, ma dove?". "Io direi sempre lì, da me sulle scale". "Ma come? Non hai detto che avevi paura ci sentissero?" "Sì... Ma mi è piaciuto moltissimo". "Ho visto... Sono andato a casa zuppo dei tuoi umori". Questa frase causò una pausa abbastanza lunga nel nostro dialogo...
scritto il 2015-09-19 | da Ganimede
Gabriella 3 (Il pianetotto continua)
genere: etero
Ci si vedeva ormai quasi tutte le sere sul suo pianerottolo, diventato la nostra alcova. Lei si fece di volta in volta più disinibita. Adesso era lei che dettava tempi e modi delle scopate. Una sera arrivai e la trovai già seduta sulle scale a gambe larghe, col le dita che le aprivano la sua grossa sorca. 'Leccamela subito' fu l'ordine...
scritto il 2015-09-20 | da Ganimede
Gabriella 4 - Io, lei, il negro e la sua ragazza al motel
genere: etero
Tutti in ufficio avevano notato la "nuova Gabriella". Avevo assistito personalmente a un commento tra colleghi: 'quella deve aver trovato il cazzo disse una segretaria amministrativa, che evidentemente se ne intendeva. Era fiorita, impollinata dal mio sperma. Le mandavo almeno un paio di messaggi al giorno, dicendole quanto fosse bella, e quanto...
scritto il 2015-09-21 | da Ganimede
Gabriella schiava novizia
genere: dominazione
Per contatti marco-holiday@tiscali.it Conobbi Gabriella in chat. Una di quelle chat erotiche che frequento quando ho voglia di relax e di un po’ di trasgressione. Il mio nick era sempre il solito Padrone siciliano la cosa insolita fu che Gabriella mi contattò per prima e a dire il vero non mi feci troppe illusioni. In chat si trova di tutto....
scritto il 2015-07-08 | da Padrone siciliano
Gabriella, la mia erotica sig.ra Rottermayer (continuazione de 'Il pianerottolo')
genere: etero
Mio padre era dotato di un intelligenza eccezionale. Aveva la quinta elementare e forse manco quella. Era cresciuto durante la Seconda Guerra Mondiale, che per lui non finì nel 1945. Non ci filavamo molto ma tra noi c'era molto rispetto. Un giorno lo misi al corrente del mio intento di battere la zona di Parma per provare a vendere il prodotto...
scritto il 2015-09-18 | da Ganimede
Gabriella. Ho ricominciato a fare la troia.
genere: tradimenti
Sono Gabriella da Palermo. Mi conoscete già in quanto vi ho raccontato come ho scoperto di essere troia, con mio cugino Nuccio, e come ho continuato a fare la troia, con il mio collega Salvatore e con Roberto, Aldo e la mia amica Giorgia tutti assieme. Proprio lì sta il fatto: mi sono accorta di essere caduta troppo in basso anche perché a...
scritto il 2017-06-30 | da Gabriella
Gaffe eros
genere: dominazione
Il ricatto La vedo arrapante verso le tredici di ogni giorno,ogni giorno piu' arrapante.... quando esco nella pausa pranzo. E’ sempre seduta allo stesso bar,ad un minuscolo tavolino nella stessa piazzetta, con i suoi capelli neri, ricci, studiati ma spettinati ad arte, la sua pelle lievemente scura e liscia , i suoi abiti scelti vistosi, di...
scritto il 2011-09-22 | da pasko
Gaia esperienza
genere: incesti
Non gli andava giù che potessi essere "diverso"dai ragazzi della mia età;ed allora mio padre cominciò a spiare i miei comportamenti. Mi piaceva giocare con le bambole ,"scopare" in terra col grembiule intorno alla vita e di tanto in tanto sculettare! Quindi lui decise di chiedere a mia madre che non gli rispose; e allora decise di punirmi...
scritto il 2017-09-03 | da Culovoglioso
Galeotta fu la chat
genere: prime esperienze
Ciao dopo un bel po di tempo ritorno a scrivervi una bella storia che come al solito e' tra realta' e fantasia giusot mix per renderemi la cosa piu eccitante e non svelare troppo di me . Questa storia comincia tre anni fa quando in una chat fui cintattata da una persona che mai potevo immagginare potesse diventare cio che e' oggi. Era il...
scritto il 2011-08-19 | da riky
Galeotta fu la fermata
genere: feticismo
Era giovedì 27 agosto quando mi recai alla fermata del pullman. Giunto sul posto vidi subito una ragazza più o meno della mia età (22-23 anni), molto carina, bionda, occhi tra l'azzurro e il verde, una bella terza di seno e un bel culetto sodo da schiaffeggiare. Indossava una canotta bianca, short azzurri e ai piedi un paio di ballerine nere....
scritto il 2015-08-30 | da feticista94
Galeotta fu la posta e chi la scrisse
genere: gay
Durante una delle mie tante trasferte di lavoro, mi sono ritrovato in provincia di Ancona. Non dico il paesino, perché talmente piccolo che altrimenti questa storia verrebbe fuori con un certo rumore. Nel marzo del 2011 l'Azienda per la quale lavoravo mi assegna un appartamento dal momento che la mia trasferta sarebbe durata ben nove mesi. Quel...
scritto il 2012-05-13 | da Michel
Galeotto fu
genere: incesti
Quella sera i genitori erano usciti per una cena tra colleghi, e poiché erano andati molto fuori Bologna non sarebbero tornati fino a tarda notte. Ci avevano quindi raccomandato di non aspettarli, e di fare i bravi a casa da soli. Come se fossimo ancora dei bambini! A diciannove e diciotto anni, io e mia sorella ci sentivamo abbastanza grandi...
scritto il 2010-05-18 | da Effepi
Galeotto fu i.c.q.
genere: masturbazione
Che noia, solita chat, solita gente, non mi va di parlare con nessuno, conosco tutti, che palle.<br /> E su icq, tutti invisibile, proprio come me. <br /> E poi, abitano tutti lontano e ,se anche mi piace qualcuno, mi tocca prendere un aereo.<br /> Mi balena un'idea, Ricerca, location, sì, sbircio un po' di profili, Bingo! <br /> Ecco Peter,...
scritto il 2009-11-18 | da Anonima
Galeotto fu il computer
genere: etero
Bene eccomi qua...è fine agosto... sono le 19, ho u n appuntamento da un ingegnere per valutare una possibile società. Entro, l'ing mi accoglie. solite pippe iniziali: come va, come non va etc. L'ing. è un uomo piuttosto anziano, ma con tanta voglia di fare. Lo studio è fresco. SOno io che non ho voglia di fare nulla...ci sediamo e...
scritto il 2013-05-05 | da Rob_DeS
Galeotto fu il computer - segue 1
genere: etero
DOpo il primo incontro, avevo capito che lei aveva voglia, e anche a me non dispiaceva. E' una donna stupenda. ALla fine del pirmo incontro ci eravamo lasciati dicendo che ci saremmo dovuti rivedere per mettere a punto alcune cose e perche lei non sapeva usare bene il pc. Cmqe era solo una scusa per rivederci...Io ero fidanzato, quindi dovevo...
scritto il 2013-05-06 | da Rob_DeS
Galeotto fu il corso estivo
genere: etero
Conobbi Camilla durante una vacanza studio in Inghilterra. Non fu un colpo di fulmine. Eravamo nella medesima classe, ma lei non si univa a noi quando uscivamo. Voleva assolutamente superare l’esame di inglese, e intendeva perciò limitare le distrazioni. Almeno un paio di volte a lezione, l’insegnante ci divideva in gruppi per svolgere...
scritto il 2017-11-21 | da estroverso18
Galeotto fu il pc
genere: scambio di coppia
E' incredibile come l'uso del computer abbia cambiato le abitudini di noi tutti , persino della vita intima delle coppie . La storia che vi racconterò infatti non sarebbe mai successa se non ci fosse stato un collegamento in rete. Era una sera come tante altre e come accadeva da un po di tempo , passavo parecchio tempo a navigare in rete...
scritto il 2016-12-08 | da lupo solitario
Galeotto fu il pc (parte seconda)
genere: scambio di coppia
Come ho raccontato nella prima parte, l'intesa con questa coppia sembrava essere perfetta sotto tutti i punti di vista : erano persone gradevoli e oltre l'aspetto sessuale era molto apprezzata la loro compagnia . Infatti decidemmo di sfruttare nel nostro prossimo incontro tutta la giornata . Ci organizzammo per un pranzo assieme , magari in un...
scritto il 2016-12-08 | da lupo solitario
Galeotto fu il pomodoro
genere: incesti
Sono oramai sposato con Laura da tre anni. Gli anni di fidanzamento sono stati quelli "normali" di una coppia di fidanzati nella provincia dell'Italia meridionale. Molta ipocrita,casta esteriorita'e poco spazio alla coerenza con le proprie idee,i propri sentimenti e le proprie,umane pulsioni. Il solito ambiente,laico e bigotto in un perpetuo...
scritto il 2011-08-08 | da La porcellona
Galeotto fu il supermercato
genere: gay
Solo le 21 e finalmente esco dal lavoro e so benissimo che il frigo è vuoto. Decido di passare da carrefur 24h prima di passare da casa. Entro inizio a fare la spesa compro verdura latte ecc e mi ricordo che non ho più profilattici quindi mi fermo davanti all'esposizione mi fermo e inizio a decide quali prendere quando dietro di me sento una...
scritto il 2017-04-18 | da PassivoneAle
Galeotto fu la religione
genere: tradimenti
Premetto che sono il lui di una lei. La mia Lei è orientale, cinese per l'esattezza di 17 anni più giovane di me. Adesso ha 42 anni, alta terza di seno, quasi implume viso carino. Per questioni sue decise che voleva lavorare, e io l'assecondai nn negandogli il consenso. Trovò lavoro presso una ricca famiglia nell'eltroterra di firenze. Padre,...
scritto il 2017-06-19 | da Francesco&Yong
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.