Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "emma" :

2 3 racconti trovati.

I bigliettini per Emma 7 - Giovanni spaccami il culo!
genere: etero
Volevo sotto sotto velocizzare la situazione, per non lasciare spazio all’ansia e coprirla con l’eccitazione di quel momento iniziale. Con una mano gli tiro fuori il suo cazzo, in quel momento poteva quasi sembrare ancora più grande del solito, ma era impossibile! Mi inginocchio e comincio a lavorarlo come ormai avevo imparato a fare e come...
scritto il 2022-08-06 | da Emm01
I bigliettini per Emma 6 - una ragazza precoce
genere: etero
Scopiamo per almeno un oretta, ne esco appagate e questa forse è stata meglio della precedente: il suo cazzo mi ha dato meno fastidio ed ho potuto godere di più e apprezzarlo meglio. [Scusatemi se non vi racconto cosa abbiamo fatto, ma sapete come si scopa la sua torre tra le mie labbra]. “Emm è ora di aprire il bigliettino” “Già??”...
scritto il 2022-08-03 | da Emm01
I bigliettini per Emma 5 - sono completamente sua...
genere: etero
Ci sdraiamo sul letto stremati, io con la figa che colava un po’ di sperma, con un dito me la ripulivo e lo leccavo… “Mi hai una fighetta niente male…” “Sei stato il migliore che mi sia entrato” glielo dico anche solo per dargli soddisfazione. Un sorriso beffardo gli si stampa in volto. Una volta risistemati: “Emm, hai portato il...
scritto il 2022-08-03 | da Emm01
I bigliettini per Emma 4 - Giovanni finiscimi!
genere: etero
“Emm, inginocchiati, voglio vedere cosa sai fare” come una soldatina obbedisco, mi inginocchio davanti a lui, lì da vicino il suo cazzo sembrava ancora più grande: quella salsiccia rosea dritta che mi puntava, già scappellata perché una volta duro non poteva rimanere nascosta… Giovanni prende il suo cazzo in mano e mi schiaffeggia:...
scritto il 2022-07-23 | da Emm01
I bigliettini per Emma 3 - è ora!
genere: etero
“Tranquilla Emm, è tardi…” Non mi accorgo ma era già passata quasi mezzora, mi saluta. Il vado a lavarmi dovevo resettare, dovevo fermarmi! Quando vado a lavarmi mi accorgo che avevo le mutande bagnate, cazzo! Mi stava sfuggendo di mano. Nei giorni successivi la situazione era rientrata, Giovanni si era fatto più tranquillo… non...
scritto il 2022-07-21 | da Emm01
I bigliettini per Emma 2 - le mosse di Giovanni
genere: etero
In quel periodo mi sono accorta che Giovanni aveva cambiato atteggiamento con me: non so se si fosse accorto di qualcosa o se semplicemente avesse voglia di scoparsi qualche ragazzina e mi avesse messa in lista. Qualsiasi cosa che avesse in mente non ci sarei cascata e non mi sarei fatta scopare da lui!! Ho una dignità! Giovanni in quel periodo...
scritto il 2022-07-19 | da Emm01
I bigliettini per Emma - introduzione
genere: tradimenti
Mi chiamo Emma e vi voglio raccontare una mia storia. Visto il sito, avrete già intuito come andrà a finire. Con chi lo farò? Lo scoprirete presto! Come? Per quello c'è questo racconto. Mio padre ha un amico (Giovanni) da secoli e sono praticamente fratelli, anche se il suo amico ha circa 10 anni in meno di lui; si sono conosciuti giocando a...
scritto il 2022-07-17 | da Emm01
La bionda che mi stremma
genere: etero
Sono sul 18,22. Scoppia una lite furibonda quattro sedili avanti, lei contro altre due e ben presto s'allarga all'intero vagone: urla, insulti, bestemmie, squittii, vergogna!, tu non sai chi sono io... insomma, tutto quello che ci vuole per terminare una deprimente giornata di lavoro. Lei è quella biondina che incrocio spesso viaggiando:...
scritto il 2022-05-26 | da Ambiguo
Ciclo Emma - Da bravo
genere: tradimenti
Lei: "Aspettami qui, da bravo." Mi aveva detto guardandomi negli occhi, dopo una carezza e un bacio sulla fronte. Come si fa con il proprio cagnolino prima di uscire di casa lasciandolo solo. Non era riuscita a mascherare il sorriso e uno sguardo divertito, facendomi così realizzare per l'ennesima volta quanto fosse divertita ed eccitata da...
scritto il 2022-02-11 | da Beta
Emma, la vicina
genere: etero
Sono QwertyBoySeven ed ho deciso di scrivere qui alcune delle avventure avvenute in questi anni. Non sono racconti fantasia, ma semplici storie di vita vissuta che scrivendo ricordo e tengo vive. Da qualche tempo viveva, accanto a me, Emma, l’ex compagna di un mio conoscente. I due si erano lasciati qualche anno dopo la nascita del figlio e,...
scritto il 2022-01-12 | da QwertyBoySeven
(Grosseto) Le cicale della maremma e una vecchia contessa
genere: sentimentali
Sono vestito da pinguino e sto ballando con una ragazza che trema come una foglia, ma perché possiate capire come mai e perché, bisogna tornare a qualche ora prima, in cui stavo davanti alla villa in rovina con la camicia di lino fradicia di sudore. Quella che avevamo davanti doveva essere stata una casa padronale stupenda, nei primi del...
scritto il 2021-05-27 | da Familiare
Gemma
genere: incesti
Salve vi voglio raccontare un evento un po' particolare che mi è successo poco tempo fa. Torno a casa e trovo i miei suoceri e mia moglie che parlano molto preoccupati,chiedo il motivo e vengo a sapere che le figlie di mia cognata Gemma e Cori devono lasciare il loro appartamento in affitto per via di una morosità e non sapevano che pesci...
scritto il 2020-03-02 | da DANY24
Stratagemma per scopare mia madre
genere: incesti
Fin dall età dei primi impulsi sessuali ho cominciato a spiare mia madre. Quando faceva il bagno, mi attaccavo al buco della serratura e l eccitazione mi durava tutto il giorno. Ogni occasione era buona per cercare di vederle le intimita, a tavola lasciavo cadere il tovagliolo per guardarla in mezzo alle gambe . E questo è durato almeno un...
scritto il 2020-01-08 | da Fede223
Sara e Emma
genere: etero
Ciao a tutti, sono Matteo e oggi vi racconto un’altra esperienza, stavolta etero. All’epoca ero tra i più formati della classe, qualche muscolo in vista, moro con gli occhi castani. Il racconto si divide in 5 mini racconti come i giorni della gita in cui successe tutto. Ero al terzo anno del liceo e quell’anno si partiva per andare a...
scritto il 2018-10-13 | da Matteiisss
Un'eccitante Week end in Maremma
genere: esibizionismo
Un'altra cosa che mi eccita moltissimo e farmi guardare mentre mi spoglio ed anche guardare gli uomini che lo fanno o che si masturbano.. forse anzi senza forse sono una porcona e un pò malata ma credo che tante donne la pensano come me solo che fanno finta di essere pudiche. Mi è venuto in mente di una volta che andammo in Maremma per un week...
scritto il 2018-04-19 | da Elena di Castelbuono
La mia amica Gemma
genere: gay
Non ho mai pensato a me come lesbica, non avevo mai neanche valutato l'opzione... quando arrivai al' università ero una giovane donna con esperienza sì, ma minima. Avevo perduto la verginità quel'estate e in poco più di tre mesi avevo provato tutto ciò che il sesso etero può offrire. Ma quando arrivai al'università conobbi Gemma,...
scritto il 2016-04-13 | da Fantasie proibite
Emma – Genova Maggio 2013
genere: esibizionismo
Dedicato al mio folletto sexy... Aspetto... Sono mesi che ti seguo. Esci da lavoro per la pausa pranzo sempre qualche minuto dopo mezzogiorno, e poi via con passo deciso verso casa. La strada è sempre la stessa: attraversi la piazza, giri in vi della consolata, ti fermi davanti al negozio di borse e di scarpe restando per qualche minuto ad...
scritto il 2016-02-18 | da Marco Demma
Emma:il mio sapore
genere: prime esperienze
*Questo è il seguito di: Emma:L'iniziazione di Don Giacomo,buona lettura...* Da quel giorno cominciai ad andare in parrocchia mezz'ora prima dell'appuntamento con i miei amici in modo che Don Giacomo potesse farmi godere con la lingua. Quando arrivavo mi offriva sempre del tè freddo e iniziavamo a chiacchierare della scuola e delle nostre...
scritto il 2015-04-07 | da Thalassa
Emma: l'iniziazione di Don Giacomo
genere: prime esperienze
La prima volta che una lingua toccò la mia passera avevo appena cominciato il liceo. In quel periodo,e già da parecchi anni,frequentavo la parrocchia del mio paese praticamente tutti i pomeriggi dopo i compiti. Lì avevo un gruppo affiatato di amici con cui mi divertivo molto,eravamo cresciuti insieme e anche con l'arrivo dell'adolescenza non...
scritto il 2015-04-06 | da Thalassa
I giochi di Emma
genere: dominazione
Ho tradotto una fantasia confidatami da un'amica aggiungendovi un po' di libidine maschile. * * * * * * * - questa sera al mio rientro ti voglio a mia disposizione. Ero stato categorico, quasi impositivo, ma sapevo che per tutta la giornata Emma sarebbe rimasta in uno stato di tensione tutta concentrata a come scegliere e interpretare il suo...
scritto il 2011-08-07 | da inspector45
Il pastore maremmano
genere: zoofilia
Circa un mese fà sono andato al parco delle rose con Lidia una mia amica trans peruviana ed un suo amico gay, faceva molto caldo, lei aveva una gonnellina in jeans ed una camicetta rosa con un paio di scarpe da tennis, una volta arivati lei si mette in cerca ddelle sue amiche e di una piccola band, una volta trovate le amiche si abbracciano...
scritto il 2011-06-19 | da ninfotimido
La signora Emma
genere: prime esperienze
Quando andavo nel piccolo cortile interno, dove abitavo, a esercitarmi con la bicicletta, passavo davanti alla cucina della signora Emma, moglie di un bidello dell'università. Di solito la signora stirava vicino alla porta finestra e io tutte le volte che mi trovavo a passare davanti gettavo uno sguardo furtivo all'interno. La signora Emma era...
scritto il 2010-11-09 | da Morotto
La sig.ra Emma
genere: gay
Nonna Laura, da tutti chiamata Monna Laura (Monna sta per Madonna, le nobildonne in Toscana venivano chiamate così a quel tempo), era una bellissima minuta rappresentante del genere femminile. Sin dal mio primo vagito sono vissuto con lei, i nostri giochi d' amore sono stati una naturale evoluzione di primordiali giochi parasessuali. Fare l'...
scritto il 2010-07-01 | da IVAN
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.