Erotici Racconti

Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "casa" :

2 6 0 racconti trovati.

A casa della zia Serena 2
genere: dominazione
LA SVEGLIA Il mattino seguente essendo sabato, ce la prendiamo comoda ci alziamo alle 9,00 e ci facciamo la doccia insieme, mentre siamo sotto la doccia, non perdiamo occasione per farci un po' di coccole, insaponarci a vicenda il corpo. La zia come al solito prepara per la prima colazione come si deve: sembra di stare in albergo, anzi meglio....
scritto il 2017-02-08 | da IL Dottore
Il muratore in casa
genere: tradimenti
È accaduto anni fa quando mio marito portò a casa il muratore per fargli rinnovare la cucina principale! Dopo le disposizioni impartite, mio marito andò via accompagnando le figlie. Eravamo da soli, le figlie a scuola mio marito al lavoro, la mattinata andò avanti nelle faccende domestiche e lui iniziava il lavoro, era un bell’uomo, una...
scritto il 2017-02-07 | da tork53
A casa della zia Serena
genere: dominazione
Salve a tutti, mi presento sono Monica, 20 anni, subito dopo il diploma, mi trasferii da mia zia Serena in Liguria. La zia Serena è la sorella di mia madre più giovane di dieci anni, ogni estate come finiva la scuola andavo sempre da lei, e vi rimanevo fin quando non ricominciava. Come arrivai la zia mi fece un gran festa e ci abbracciamo e...
scritto il 2017-02-05 | da IL Dottore
Il vicino di casa
genere: gay
Da qualche settimana il mio dirimpettaio di porta e' il nuovo inquilino,il proprietario aveva deciso di affittare il piccolo appartamento perche' si era trasferito. Era un uomo sui 50 anni,molto riservato e taciturno,single,aveva un gatto di nome Lampo,bellissimo micio ma come tutti i gatti era molto curioso,cosi' spesso passando dalla finestra...
scritto il 2017-01-26 | da polpo
Il ritorno a casa
genere: bisex
Era stata una trasferta di lavoro molto difficile. Durante la settimana erano successe parecchie cose che avevano rischiato di compromettere tutto e sicuramente la tensione era arrivata anche a casa. Forse il senso di sollievo di sapere che era andato tutto bene ha innescato quello che avvenne con mia moglie al rientro e che vi racconto... Sono...
scritto il 2017-01-23 | da ilviaggiatore
Una piccola toilette 2 – il rientro a casa
genere: bisex
…lascio il ragazzo nel cesso dell’autogrill, seduto sulla tazza del cesso, con una espressione di terrore negli occhi! Si guardava le schizzate del mia sborrata sul viso, sulla camicia inamidata, sulla cravatta e sul vestito scuro, sicuramente con l’orrenda prospettiva di tornare a casa dalla dolce mogliettina e farsi vedere così. Mi...
scritto il 2017-01-20 | da grillino
Sola in casa
genere: masturbazione
Lei era sola in casa, il suo uomo era fuori per lavoro, pioveva e la giornata non era delle migliori . Non era il caso di uscire, cosi si sdraio’ sul letto e accese la TV vagando da un canale all’altro . Nella noia televisiva, mentre si guardava intorno i suo occhi caddero su un paio di scarpe stupende rosse con il tacco altissimo che...
scritto il 2017-01-19 | da Tanis
Il vicino della casa in montagna seconda parte
genere: tradimenti
il mattino seguente ci svegliammo verso le 7. io uscii per andare abuttare la spazzatura. salve- era il vecchio porco- vi da fastidio se vengo a tagliare lerba del prato stamattina? faccia pure, risposi,io vado a prendere il pane poi usciamo per un giro in auto. vado a prendere il tosaerba, buona gita. entrai incasa e dissi alla mia lei del...
scritto il 2017-01-05 | da il marito contento
A casa di papà - La verità
genere: incesti
"In che senso Giada è in pericolo?! Che stai dicendo?!" Stefano era infuriato. Si era recato lì al bar con l'intento di spaccargli la faccia. Ivan, dopo essersi beccato un bel destro che gli aveva aperto il labbro, aveva alzato le mani in segno di resa, dicendogli che doveva informarlo di una cosa importante. "Giada è in pericolo, se già non...
scritto il 2017-01-04 | da Alba 6990
Il vicino della casa in montagna
genere: tradimenti
in settembre siamo stati in montagna per alcuni giorni. abbiamo affittato una piccola casa.siamo arrivati il venerdi pomeriggio verso le 5. la casa era in fondo al paese. vicino alla nostra la casa di chi ce la aveva affittata poi il paese finiva. avevo prenotato al telefono, il numero me lo aveva dato un amico. avevamo prenotato la casa per una...
scritto il 2017-01-04 | da il marito contento
La casa di Lia
genere: etero
La vacanza a Milos finì e sulla barca oltre ad Andrea con la sua famiglia venne anche Lia,salutammo gli altri,ma con Alessandra ci promettemmo di rivederci a Milano. Lia dopo che Andrea partì da casa mia decise di restare con me per alcuni giorni poi saremmo andati a Milano,doveva rientrare per lavoro e così io avrei avuto la possibilità di...
scritto il 2017-01-02 | da lothar
Pausa pranzo a casa
genere: etero
A causa del mio lavoro continuamente legato alla guida del camion ed alle consegne programmate, è raro che io riesca a pranzare a casa; oltretutto, spesso preferisco restare a digiuno. Oggi, invece, a causa di una deviazione per lavori in strada, mi trovo a passare sotto casa giusto per l'ora di pranzo. "Wow! Oggi riesco a mangiare a casa!...
scritto il 2017-01-02 | da Shikky&Desmo
Prendo casa
genere: etero
Tutte le ragazze dovrebbero essere indipendenti. L’atavica schiavitù dalla famiglia e dalla concezione fallo-centrica andrebbe abolita! Mi metto a cercare casa, ormai la coabitazione con i miei genitori e con mio fratello è diventata stretta. Sorbirmi le lamentele per gli esami all’università dei miei genitori è pesante, scoprire...
scritto il 2016-12-23 | da marynella
Cercando casa
genere: trans
(Giovedì) - "Pronto?" - "Si, pronto! Ho chiamato per l'annuncio dell'affitto del bilocale?" - "Si, sono la proprietaria. Sei interessato? - "Si, mi può dare qualche informazione, se è ancora libero e quando posso visionarlo?" - "Allora, il bilocale è gia abitato da una ragazza straniera ma vive qui in Italia da un paio di anni quindi non...
scritto il 2016-12-18 | da cisko9
Un piacevole ritorno a casa
genere: etero
Sono qui, a casa. Lui sta tardando davvero tanto oggi, e a questo si aggiunge davvero tanta stanchezza. L'ora è tarda, forse converrebbe cominciare a riposare senza aspettarlo... Oppure... Una bella sorpresa per lui! Tornerà certamente stanco e stufo della giornata lavorativa, occorrerà tirarlo un po' su di morale. Magari con quel bel...
scritto il 2016-11-03 | da Shikky&Desmo
A casa di papà - Lo stupro
genere: pulp
"Ciao papà!" "Ciao amore!" Giada abbraccia amorevolmente il suo papà. Sono anni che non si vedono, da quando lui e la mamma hanno divorziato. Lei è come se non l'avesse mai conosciuto, perché era ancora troppo piccola per ricordarselo e la mamma, volendolo dimenticare, non ha lasciato alcuna sua foto in giro per casa. Poi il destino ha...
scritto il 2016-10-30 | da Alba6990
A casa di papà - Tuo padre
genere: pulp
Il giorno del ritorno della mamma si stava avvicinando e Giada era abbastanza triste al riguardo. Si sarebbe dovuta separare dal suo papà e non sarebbero più stati insieme ogni giorno. Lui non le faceva mancare niente, né come padre né come amante. Ogni tanto la sua mente tornava a Stefano, ma cercava di non farlo. Lui aveva creduto a una...
scritto il 2016-10-19 | da Alba6990
Giorno 22 Lontano da casa
genere: sentimentali
Quando la macchina finalmente si è fermata, mi sono accorta di non aver aspettato altro nelle ultime due ore passate con lui. Ho desiderato la fine di tutto, anche quella di un folle amore, che già da mesi era diventato solo il mio. Il suo si era perso. C'era, forse, ma girava su se stesso senza mai venire verso di me. Un amore di parole...
scritto il 2016-10-12 | da Bianca Blq
Il vicino di casa
genere: esibizionismo
Quando conobbi Daniela era la classica bambolona: 20 anni, 170cm per 55 kg di pura sensualità femminile, lunghi capelli mossi biondo cenere, una quarta abbondante di seno, un bel culo tondo e morbido, labbra carnose e una gran faccia da troia. Probabilmente questa mia indole esibizionista risiedeva silenziosamente in me, ma gli sguardi degli...
scritto il 2016-09-25 | da BlueIce
A casa di papà - Telefonata anonima
genere: incesti
Bene, Giada ora pendeva completamente dalle sue labbra. Era facile ora manipolarla e convincerla a vivere con lui anziché con sua madre. Per lui, dopo tutte le conversazioni fatte, sarebbe stato molto semplice trovare i punti negativi di sua madre e trasformarli nel motivo per cui lei si sarebbe dovuta trasferire da lui. Inoltre aveva già...
scritto il 2016-09-21 | da Alba6990
A volte la signora riceve uomini a casa
genere: etero
- Vuoi venire a lavorare a casa mia? Cerco una colf che si occupi della casa e che abiti con me. Ti va? Credo che noi due potremo intenderci a meraviglia! - - Lo credo anch'io signora - le ho risposto un po' stupita del suo atteggiamento. In effetti lei mi è sembrata subito tutto l'opposto di come sono fatta io. In agenzia di collocamento tutti...
scritto il 2016-09-16 | da giorgione
Il ritorno a casa
genere: trio
La notte passata a casa di Sonia a Capri fu una notte di sesso,Rosy è il loro giocattolo sessuale,ma Gina la madre supera tutti in porcaggine anche Sonia la loro storia nasce da un incontro avuto negli uffici di Sonia che viene nominata da Gina per una causa legale,non avendo soldi per pagare l'ha pagata in natura con l'aggiunta di sua...
scritto il 2016-09-12 | da lothar
I vicini di casa
genere: scambio di coppia
I vicini di casa, e una storia lunga carica di passione e amicizia , correva anno 2016. prima vera, avevo deciso di cambiare casa, uscire dalla caotica TORINO, e trovare una sistemazione fuori TORINO, una di quelle cittadine piemontesi dove tutti conoscono tutti, e i vicini di casa diventano amici da subito, e cosi e accaduto, ero con un furgone...
scritto il 2016-09-03 | da indianomassaggi
Un cubano in casa (parte seconda)
genere: tradimenti
Il giorno dopo durante le ore d lezione non riuscivo a concentrarmi tanto la mia mente andava a quel cazzone mulatto che desideravo e quindi pensavo a come potermi trombare il fratello della mia coinquilina cubana. Innanzitutto mi accertai che a sera Giulia uscisse con il suo ragazzo e Isa andasse a lavoro, lasciandomi sola col bel torello...
scritto il 2016-09-02 | da Tuco200333
Nora, la mia ragazza - parte 2: il passaggio a casa
genere: pissing
In auto io e Nora continuammo a parlare del più e del meno, conoscendoci meglio. Scoprimmo diversi lati interessanti l’uno dell’altra e molti interessi in comune. Ma, soprattutto, non tememmo di rivelarci qualche segretuccio intimo, svelandoci qualche pulsione nascosta. Curiosamente, non mi vergognavo a parlarle apertamente delle mie...
scritto il 2016-08-23 | da FrancescoPV
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.