Erotici Racconti

Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "casa" :

2 3 3 racconti trovati.

La vicina di casa
genere: tradimenti
Mi presento io sono Marco, ho 21 anni e abito con i miei al 3 piano in un appartamento condominiale, nell'appartamento di fianco al nostro abita una famiglia composta da marito, moglie e 2 figli, di cui 1 della mia stessa etá. La vicina, Angela una bella donna di 40 anni, alta all'incirca 1,70, capelli neri, fisico perfetto con le curve al loro...
scritto il 2016-07-30 | da AhSiAhSi
A casa da solo
genere: prime esperienze
Ero a casa da solo. Era tardi, circa le 2 di notte. In una notte di luglio i miei occhi rimanevano aperti, il mio corpo sudava e la mia mente continuava a elaborare pensieri... Quella notte non avrei dormito. Dopo aver cercato in ogni modo di dormire, mi arresi e decisi di passare diversamente il tempo. A casa non c'era nessuno, erano andati in...
scritto il 2016-07-28 | da vincenzo
Il ritorno a casa
genere: tradimenti
Il mio pensiero è che il ritorno a casa del partner dopo un tradimento è il momento più eccitante in assoluto, tra poco vi farò capire perchè. Premetto,io e mia moglie siamo una coppia libera,ma libera veramente,non lo siamo sempre stati,all'inizio ero io a trdirla guidato dal mio istinto di scopare sempre e ovunque ve ne fosse l'occasione,...
scritto il 2016-07-28 | da feli
A casa di papà - Posso venirti dentro tesoro?
genere: incesti
Stefano stava guardando Giada quasi in cagnesco. L'aveva chiamata a casa sua senza alcun preavviso, dicendole con tono fermo che dovevano parlare. All'inizio Giada non comprendeva, poi, quando si rese conto della presenza di Alessia, si rese conto che c'era un guaio in arrivo. "Alessia ieri sera ha sbagliato strada...si è fermata davanti a casa...
scritto il 2016-07-28 | da Alba6990
Marta la zoccola (racconto 3, casa della mamma)
genere: tradimenti
Appena cominciato (quindi da subito!) a fare la puttana, forse per limitare la sua infinita troiaggine, pose una serie di situazioni che per lei erano tabù. Cito senza alcun ordine. “ Aahh io non scoperò mai con un ragazzo che come età potrebbe essere mio figlio!!!” . Dopo neanche un mese un militare di 22 anni la pompava nel nostro...
scritto il 2016-07-28 | da martalazoccola
La cantina di casa mia
genere: etero
Mi piace la cantina di casa mia, ci sono un sacco di cose da usare per masturbarsi, selle, tubi, macchine, manubri e altro ancora. Ero scesa in cantina per il solito motivo: penetrarmi con qualcosa di lungo e grosso, ma cosa?..mi tolsi pantaloni e mutandine e cominciai a strusciarmi sulla sella della bici del mio coinquilino(Un figo pazzesco)...
scritto il 2016-07-26 | da justus
A casa di papà - Non mi dire
genere: voyeur
"Che cosa avevamo detto?" Mauro era incazzato nero con Ivan. "Che lei non doveva venire a sapere di Giuliano." Lo stava guardando con il veleno negli occhi. "Perché cazzo gliel'hai detto?!" "Ma che cazzo vuoi?! Mi ha chiesto dov'eri e io gliel'ho detto." "Sai che questo scherzo che mi hai fatto poteva mandare completamente a fanculo tutto...
scritto il 2016-07-19 | da Alba6990
Episodio a casa degli zii
genere: incesti
Ciao, questo episodio è parte di un racconto su cui sto lavorando. Per commenti, critiche, proposte indecenti, la mia email è: pensieriosceni@yahoo.it. Grazie. Una sera stavo disteso sul letto di mia cugina e sfogliavo alcune riviste che lei teneva sul comodino. Lei faceva la spola tra la cameretta e il bagno perché si stava preparando per...
scritto il 2016-07-13 | da pierre
A casa di papà - Ma quindi tu sei...?
genere: gay
Il giorno dopo Giada si alzò con la convinzione di dover chiedere a suo padre riguardo agli antidepressivi di Ivan. Glielo doveva, era suo fratello in fondo e lei aveva il diritto di sapere perché lui prendesse quelle pillole. Aveva pensato di non chiedere a Ivan perché le sembrava già fin troppo imbarazzato dalla loro discussione. Scese in...
scritto il 2016-07-12 | da Alba6990
A casa di papà - Non mi piace
genere: etero
Ivan era seduto al tavolo in cucina. Papà non c'era e Giada sentiva che era il momento buono per parlare di quello che era successo la sera prima. Aveva deciso di non dire niente a papà, si sa i ragazzini hanno gli ormoni a mille e Giada era comparsa nella vita di Ivan da poco. Il loro legame di sangue poteva ancora non essere ben chiaro nella...
scritto il 2016-07-07 | da Alba6990
A casa di mio suocero
genere: incesti
Salve, mi chiamo Valeria ho 29 anni e da 10 sono sposata con Sandro 15 anni più di me. Sono una ex indossatrice, lavoravo presso un agenzia di Palermo che organizzava sfilate di moda Regionali. Spesso capitava di andare a fare le hostess per qualche stand in fiera. In pratica ero sempre in giro per la Sicilia occidentale. Con mio marito ci...
scritto il 2016-07-03 | da vincenzo
Il mio vicino di casa atto finale
genere: etero
E dopo che i nostri umori si erano uniti, pensate che lui fosse contento ? No ! Lui" mica ho finito? Il mio cazzo è ancora dentro la tua bella figa!ora lo tiro fuori e tu da brava bambina lo pulisci tutto!" io" idiota al cubo!" lui lo leva .. Lo pulisco bene ... E poi lo rimetto in bocca ,Lecco e succhio bene molto bene! Lui geme.. Io succhio e...
scritto il 2016-07-02 | da Drusilla979
Il mio vicino di casa 2
genere: etero
Devo ammetterlo quando guardo una partita di pallone entro in modalità lessicale scaricatore di porto! Proprio come oggi ho invitato il mio vicino di casa a vedere la partita , la mia coinquilina non c'e! Lui ride a sentire con quanta eleganza imprecò! Lui" ehy ma le scopate che ci facciamo non ti hanno addolcito un po!?" io" lo sai come sono...
scritto il 2016-07-02 | da Drusilla979
Il mio vicino di casa
genere: etero
Ogni notte sempre la stessa storia... Non si chiude occhio! La colpa la mia coinquilina Alice che miagolava come una gatta in calore...Non ne potevo più! Una sera decisi di dire basta! Entrai come una furia nella sua stanza, lei stava cavalcando il suo lui...io incazzata nera " ma basta non ne posso più ... !" lei" ma vieni qui che ti faccio...
scritto il 2016-06-30 | da Drusilla979
A casa di papà - Ivan, ma che fai?
genere: etero
Giada entrò in casa sbattendo la porta. Era incazzatissima. Per tutto il pomeriggio quella grande troia di Alessia aveva fatto la civettuola con Stefano, nonostante lui la respingesse! Alla fine gliene aveva dette quattro e quella aveva avuto perfino il coraggio di fare la faccia incredula, come se lei fosse pazza e urlare contro! Alessia era...
scritto il 2016-06-28 | da Alba6990
Un mondo nuovo, a due passi da casa - capitolo 2
genere: trans
Roberto non fece parola con nessuno della sua esperienza con Carla. Non lo disse al suo più caro amico e neppure alla sua fidanzata con la quale, ultimamente, il sesso non era più lo stesso. Roberto sentiva che nei loro rapporti mancava ormai qualcosa, la voglia di sperimentare lo assillava. Fu per questo che, appena una settimana dopo il...
scritto il 2016-06-23 | da badguy
A casa di papà - C'è qualcun altro in casa?
genere: etero
Una nuova splendida giornata. Giada aveva dormito benissimo, come un sasso, e si era scordata quella strana sensazione di essere osservata. Molto probabilmente si trattava solo del fatto che era in una casa che non conosceva. Si alzò dal letto e tirò fuori dalla sua valigia una maglia larga e un paio di pantaloncini, non voleva farsi vedere...
scritto il 2016-06-22 | da Alba6990
Un mondo nuovo, a due passi da casa - capitolo 1
genere: trans
La serata al pub con gli amici era stata piacevole e Roberto, con la mente ancora annebbiata dall'alcol, non desiderava altro che concluderla con po' di relax. Casa dei suoi genitori, in cui Roberto abitava ancora, era a cinque minuti di macchina da un piazzale noto per la presenza di “lucciole”. Ci era capitato qualche volta in passato,...
scritto il 2016-06-22 | da badguy
A casa di papà - Ciao papà
genere: masturbazione
"Sono €35.70" disse il taxista con un tono di voce meccanico e senza vita. Giada si allungò sul chiodino di pelle che aveva appoggiato accanto a sé sui sedili posteriori del veicolo. Aprì la tasca e tirò fuori una banconota da 50 che porse all'uomo alla guida. In realtà il chiodino non le serviva a niente e lei non se lo voleva mettere...
scritto il 2016-06-18 | da Alba6990
A casa di Giovanni e Mirella
genere: scambio di coppia
Dopo il mio arrivo a Roma,la notte fu piena di orgasmi tra me e Marina,il nostro legame quella notte si saldò ancora di più.I nostri corpi si fusero,con i nostri sessi che diventarono un tutt'uno,si fusero,si cercarono,si presero,il piacere di Marina e il mio quella notte fu sublime,toccò vette sconosciute.La mattina dopo Marina era raggiante...
scritto il 2016-06-08 | da lothar
La pizza fatta in casa
genere: poesie
Sento il campanello chi sarà che suona? é Dora la mia vicina bona Si presenta assai discinta Porterà almeno una quinta Mi dice che prepara la pizza il matterello mi si rizza Se mi presti del sale ti offro una fetta Oh cara mi accontento anche solo di una tetta Non lo dissi, lo potevo solo pensare Se vuoi ti aiuto ad impastare Con le mani...
scritto il 2016-05-25 | da MarcoMundi
Mio figlio mi ha sborrato nel culo mentre mio padre origliava e mio marito era sull'uscio di casa
genere: incesti
Oggi è domenica e dunque in casa tutti stanno ancora dormendo ed io voglio terminare il racconto della lunga giornata di ieri: Quando mio figlio è arrivato in casa mi ha trovata ad aspettarlo dietro la porta con indosso il baby doll coi pizzi neri che mi ha regalato e con la faccia vogliosa di chi non vede un maschio da anni. Non appena...
scritto il 2016-05-22 | da Anna quarant'anni
Oggi da sola in casa senza i miei amanti(mio padre e mio figlio) e coi miei ricordi da raccontare
genere: incesti
Sono sola in casa. E' la prima volta che mi succede in un fine settimana da quando sono incinta. Mio marito e i ragazzi sono andati in montagna per una gita programmata da tempo con certi loro amici. Andrea che l'altro giorno mi ha regalato una giornata meravigliosa di sesso e di amore aveva anche lui un impegno con l'università. In previsione...
scritto il 2016-05-21 | da Anna quarant'anni
A sorpresa mio figlio mi ha portata fuori per chiavarmi a casa di un suo amico
genere: incesti
Ieri inaspettatamente ho fatto godere mio figlio dentro di me. Alla mia età e con la mia esperienza di vita non dovrei stupirmi più di niente. Invece gli eventi che si susseguono in modo inaspettato e straordinario mi stordiscono senza neanche darmi il tempo di riflettere sul fatto che nel volgere di pochissimi giorni (poche ore direi) si sono...
scritto il 2016-05-19 | da Anna quarant'anni
Compiti per casa
genere: sentimentali
Eccola là, la secchioncella, seduta al suo posto, mentre sistema le ultime cose nello zaino. Quando ho deciso di iscrivermi al corso serale, per prendere finalmente il diploma, non pensavo di dover fare i compiti in coppia come alle elementari... Ma d'altra parte, bisogna dar retta al prof, per portare a casa un minimo risultato...Quindi ok,...
scritto il 2016-04-20 | da Ioio
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.