Erotici Racconti

Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "casa" :

2 4 4 racconti trovati.

In ospedale (il rientro a casa)
genere: incesti
La mattina seguente mia madre ritorno' in ospedale.Era il giorno d'uscita di mio padre,cosi' preparammo le ultime cose rimaste e,dopo la firma delle dimissioni,ritornammo tutti a casa. In macchina il traffico era maggiore del solito e molti punti si percorrevano a passo d'uomo.Nell'attesa ripassavo i momenti concitati della notte passata,un...
scritto il 2016-01-14 | da Alekine58
Maison close, la casa del piacere (seconda parte)
genere: prime esperienze
L’uomo con la cravatta viola aveva ragione. Ero eccitata a tal punto che mi sarei concessa anche a uno sconosciuto. L’intimo che portavo era bagnato, potevo rendermene conto senza toccarmi. Avevo bisogno di un bagno o presto mi sarei sentita in imbarazzo davanti a tutte queste persone. «Gentilmente potreste indicarmi il bagno?» chiesi....
scritto il 2016-01-11 | da Samira87
Maison Close, la casa del piacere
genere: prime esperienze
Sesso: ecco cosa volevo. Solo sesso senza impegno. Una scopata plateale che mi avrebbe fatto bagnare di piacere, che mi avrebbe resa lussuriosa per pochi istanti… per raccontarvi questo, prima devo parlarvi di lei… La chiamavano Maison Close. Alcuni la soprannominavano “Il bordello”, ma non si trattava nemmeno di questo, non proprio...
scritto il 2015-12-30 | da Samira87
Cambiare casa
genere: etero
cambiare casa, lasciare la vecchia x la nuova, e salutare i vecchi condomini,e' sempre spiacevole!da un po di mesi, ho traslocato in un nuovo appartamento,qualche vano in meno, ma con un fitto piu' ragionevole,avere qualche vano in meno, non ha importanza,sono separato da 2 anni,quindi faccio vita da single!nel nuovo appartamento,mi ci trovo...
scritto il 2015-12-13 | da roberto
Ritorno a casa
genere: tradimenti
ieri ,mentre ero intenta a far compere al supermercato, mi accorgo che unbel signore brizzolato sulla cinquantina, mi osserva insistentemente il culo, inizialmente faccio finta di non essermi accorta di nulla,ma poi pian piano sento nascere un po' di piacere! camminando tra gli scaffali,faccio in modo che mi osserva! sculetto un po!sento i suoi...
scritto il 2015-12-10 | da carmen
Poverino è a casa da solo
genere: trio
Strano ma vero questo fine settimana siamo soli,nessuna coppia amica disponibile,una via per lavoro in meridione e l altra spezzata lei al lavoro e lui (daniel)non sappiamo... Amore: quasi sento che sta facendo daniel,magari si sta annoiando; Rispondo: perché sentì la sua mancanza? Fai come vuoi ma cerca di non disturbarlo. Dopo circa 25...
scritto il 2015-12-08 | da Giorgy81
Vendere la casa di campagna
genere: scambio di coppia
Avevamo deciso io e mia moglie Roberta di vendere la nostra casa in campagna. L'avevamo acquistata per investire dei soldi ricavati da un eredità di un lontano parente. Ci eravamo cimentati o meglio improvvisati arredatori ; dopo aver sistemato i muri e ripitturate le porte eravamo passati alla fase più intrigante, l'arredo vero e proprio....
scritto il 2015-11-27 | da daniele54
Un vicino di casa molto curioso
genere: gay
Abito in un piccolo condominio,talmente piccolo che ci conosciamo molto bene tutti dove nessuno passa inosservato,insomma dove nessuno sa' farsi i cazzi propri! Se io sono gay ma nessuno lo sa' nel mio condominio,almeno questo..... Spesso a casa mia ricevo ospiti a volte molto anche uomini di colore e extracomunitari,tali da insospettire...
scritto il 2015-11-08 | da fellatio
Matilde la vicina di casa puttana
genere: etero
Matilde La mia vicina di casa si è trasferita con sua figlia Teresa nella villetta attigua alla mia da circa un anno, di suo marito non si sa nulla (meglio così) una piacente donna sui 40,alta 1,65 terza di seno, mora, carnagione scura, molto curata e giovanile. Il fatto è accaduto a fine maggio, sua figlia studia a Roma, lei passa molte...
scritto il 2015-10-11 | da Pacifico
A casa da sola con jolly e scooby
genere: zoofilia
mi presento innanzitutto, mi chiamo Ashley e ho 15 anni. Premetto che sono una ragazza carina e magra (almeno cosi dicono) pero' io mi vedo abbastanza brutta, ho i capelli lunghi rossi tinti e gli occhi verdi. I miei genitori sono molto giovani perciò vanno ancora in discoteca e tornano tardi. Stasera sono a casa da sola come le altre volte con...
scritto il 2015-10-05 | da fede00
Il rientro a casa
genere: etero
Finalmente le 18, tra poco arriva il mio amore, il mio stallone da monta,non vedo l ora, ho appena finito le mie "cose" sono arrapata... È tre giorni che aspetto,sono super eccitata,oggi non voglio fare l amore, voglio di più... Eccolo è arrivato lo sento sta parcheggiando la macchina in garage. Si apre la porta,rimane scioccato,mi vede,lì...
scritto il 2015-10-02 | da Giorgy81
I vicini di casa
genere: voyeur
Che peccato l estate sta finendo,arriva il freddo e si chiudono le finestre. Una sera prima di cena sono in balcone a gustarmi quella poca aria che tira,ma i miei occhi cadono nella finestra dei miei vicini,vedo una ragazza bionda intenta a lavorare con il suo compagno o marito nel aggiustare il rubinetto,lei è alta poco più di un metro e...
scritto il 2015-09-22 | da Giorgy81
La casa di Adamo ed Eva
genere: orge
Era estate quando a Lucia insieme ad una sua amica Roberta ci invita a trascorrere un week end a casa sua in montagna... Eravamo io e un mio amico Franco e una coppia di amici di Lucia maschio e femmina, che conoscevo di vista... e (fratello - Marco- e sorella - Giada). Per Lucia l'intento era quello di attraccare con Marco anche perché lo...
scritto il 2015-09-21 | da Giovanni88
Quella sera a casa di Enzo
genere: orge
Trovai un messaggio sul telefono, passo a prenderti alle 20.00....Era il mio Enzo,il mio padrone solo a leggerlo ero già eccitata...mi raccomando vestiti da troia come piace a me...recitava un secondo messaggio...incominciai a prepararmi, misi l'intimo tutto in pizzo autoreggenti a rete e un vestitino aderente cortissimo altezza culo...non mi...
scritto il 2015-09-16 | da Erika crossdresser
La mia nuova vicina di casa
genere: etero
"Va bene, la mia porta è sempre aperta, sei la benvenuta in qualsiasi momento." Sentivo il mio viso diventare rosso per l'imbarazzo, mi allontanai da Rosy ed entrai in casa mia. Non sapevo perché le avessi detto quelle parole, e pensai di aver sbagliato a dirle quella frase. Rosy era la mia nuova vicina di casa, anzi di pianerottolo per la...
scritto il 2015-09-16 | da Remida67
Tornando a casa - 3 - Franco e Silvia - Seconda parte
genere: tradimenti
Questo racconto non ha senso se non si leggono i primi due capitoli. Per i pigri, ecco un breve riassunto: Chicco ritorna in anticipo da un viaggio di lavoro e trova la casa vuota, mentre la moglie Silvia, al telefono gli conferma di essere a casa. Una breve e sofferta indagine e Chicco capisce che la moglie è con un collega di lei, un certo...
scritto il 2015-08-26 | da esperia
A casa tua
genere: dominazione
A casa tua , sul tuo letto, mi hai appena spogliato e mi guardi. Ti voglio da morire, ma continui a giocare con me perchè mi piace vedermi contorcere tra le lenzuola, aggrapparmi a tutto e cercare di tirarti a me. Mi leghi, lasci passare la corda tra il collo e la schiena così da lasciarmi libere le mani, mi fai scendere a gattoni sul...
scritto il 2015-08-16 | da ama88
A casa di Sarah
genere: saffico
Ho conosciuto Sarah un pomeriggio di Luglio, mentre ero a lavoro, venne con la mia amica Emily a comprare un paio di scarpe. Il negozio era vuoto e il titolare non c’era quindi riuscii a dedicare molto più tempo a loro cercando di soddisfare le sue volontà riguardo a quale tipo di sandali comprare. L’ho trovata subito molto simpatica...
scritto il 2015-08-12 | da Melisandre
Estate 2015, a casa al mare con tempeste di pioggia
genere: incesti
Un racconto reale di qualche giorno fa... io Marco di 26 anni sono in vacanza con la mamma (Annarita) e il compagno a Scalea in Calabria... Il meteo di questi giorni sembra quello autunnale di Novembre... cosi io e la mamma restiamo a casa a guardare la tv... ho avuto sempre sogni erotici con protagonista la mamma... lo so... nn si dovrebbe......
scritto il 2015-08-11 | da Marco26
La porcona della casa in collina
genere: tradimenti
Affitto appartamenti. Incontro una marea di persone ogni giorno. Ci sono i tipi insistenti, che rompono solo i coglioni e mi fanno perdere tempo perché non spenderanno mai i soldi per prendere casa. Ma io tratto tutti allo stesso modo: gentile, professionale, sempre attento ai dettagli. Ho 48 anni, ultimamente ho perso dei kg e frequento le...
scritto il 2015-08-11 | da jo temerario
Camminando verso casa
genere: etero
Era un rapporto giocoso il nostro,allegro , spensierato. Solo un rapporto senza coinvolgimenti sentimentali può essere così, senza remore e senza paura. Ci regalavamo gioia e piacere fisico senza porci domande, liberi entrambi. Ci piaceva eccitarci raccontandoci ciò che avevamo fatto con altri, lui avrebbe addirittura voluto assistere mentre...
scritto il 2015-08-11 | da DeLempicka79
Gloria e lo sconosciuto vicino di casa
genere: etero
Nel condominio di Gloria abita un uomo che vive da solo di cui si è convinta essere un buon amatore. così un giorno trova una scusa e gli suona il campanello. Si mette a parlare della scusa che ha inventato che si capisce benissimo essere un'assurdità e allora l'uomo mangia la foglia e la invita a entrare. A un certo punto lei comincia a...
scritto il 2015-08-08 | da Fabio Bari
Ricovero in casa di cura
genere: prime esperienze
Recentemente sono stato ricoverato in una casa di cura per effettuare accertamenti diagnostici per una sospetta mielite. Il giorno in cui sono arrivato mi hanno assegnato una camera in due con un solo bagno. Ovviamente l'altra persona era un maschio come me. La mattina e il pomeriggio sono stato impegnato ad effettuare diversi esami clinici...
scritto il 2015-08-03 | da Marion
Entro in casa
genere: saffico
Dopo essere arrivata e dopo essermi spogliata del tutto sotto il portico della casa entro vestita solo dei miei sandali infradito, mi guardo intorno, sono in un ingresso salotto, un tavolo con alcune sedie, un divano, un tavolino basso e la TV, poi vedo te che mi guardi sorridente, non stai più nella pelle e allora ti abbraccio e ti bacio tutto...
scritto il 2015-07-30 | da Lucrezia
La casa degli orgasmi
genere: dominazione
Non volevo essere la sua puttana. Pensavo che non sarebbe riuscito a intaccare la mia castità. Non era giusto, non era possibile. Ma ci riuscì. Avevo solo 18 quando i "man in black" della rinomata Casa degli orgasmi vennero a prendermi. Ogni anno rapivano una ventina di ragazze, soprattutto ragazze cresciute come me in un ambiente chiuso e...
scritto il 2015-07-29 | da Nontidico
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.