Erotici Racconti

Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "casa" :

2 8 3 racconti trovati.

A casa sua, da soli
genere: zoofilia
era una giornata come altre, io e il mio amico luca eravamo in casa sua da soli a vedere film e cazzeggiare alla play. luca ha un bellissimo beagle di 13 mesi di nome rocky, un bel cane simpatico anche se un pò tontolone. mi è capitato più di una volta andando dal mio amico di toccare rocky senza essere visto , mai abbastanza da fargli uscire...
scritto il 2013-01-13 | da fede92
Week-end a casa di Clementina
genere: orge
WEEK-END a casa di CLEMENTINA. Alle 11.50, sono venuti a prendermi. Salgo in macchina andando a sedermi dietro al dottore che sta guidando. Lui non parla. Clementina è un fiume in piena. Tante volte quello che dice sono cose un po' stupide. Arriviamo in aeroporto. Lasciamo suo papà alle Partenze e ripartiamo. Anche nel viaggio di ritorno non...
scritto il 2013-01-09 | da Santiago C.
A casa di Marco
genere: gay
Come ogni fine settimana, ci riuniamo a casa di Marco io ed i miei amici per poi decidere cosa fare. E come sempre la scelta cade su un locale dove andare a bere. Io per Marco ho sempre provato attrazione fisica, lui è un uomo di 32 anni, alto, grosso ma non grasso, robusto e ricoperto da una peluria castano scura, ha la faccia da uno che pensa...
scritto il 2012-11-10 | da fabiounico87
Il vicino di casa
genere: gay
quando sono nella mia casa romana,faccio spesso uso dei mezzi pubblici,e capita di incontrare spesso persone gia' viste prima,come un ragazzo mulatto che incontro ogni volta che aspetto il mio tram,ci guardiamo e a volte vedo che lui fa' dei sorrisetti,ma niente piu'...... ho scoperto solo ieri,dopo tanto tempo che il tipo abita proprio nel mio...
scritto il 2012-10-31 | da fellatio
Vicini di casa 2.2
genere: trio
UN CONSIGLIO: Questo racconto è costituito da due sole parti. Lo si gusta se si leggono entrambe le parti l'una subito dopo l'altra. Questa è la seconda parte D'interessante, dal punto di vista erotico, quel venerdì, oltre quello che ho già detto, è successo ben poco, anzi nulla. Semplicemente ho fatto una doccia anch'io e, quasi mi...
scritto il 2012-09-22 | da Joword
I vicini di casa 1.2
genere: trio
UN CONSIGLIO: Questo racconto è costituito da due sole parti. Lo si gusta se si leggono entrambe le parti l'una subito dopo l'altra. Questa è la prima parte Lo ammetto: io, bisex convinto, non credevo che esistessero davvero coppie reali (moglie e marito legalmente sposati) capaci di accogliere una terza persona, nel loro talamo. E dire che...
scritto il 2012-09-22 | da Joword
Tre amici in casa da soli
genere: gay
Inizio dicendo che non rivelero nessun nome ma saranno tutti inventati. Mi chiamo Roberto ed ho 16 anni, e mio padre spesso dorme via dalla sua morosa, quindi sono in casa da solo, eccezione quando dorme un mio amico a casa mia, Samuele (non tanto magro ma nemmeno ciccio, e con un cazzo di 16 cm circa..), e insieme giochiamo alla wii o stiamo al...
scritto il 2012-09-20 | da Rooob.**
A casa di mio cugino
genere: gay
Mi chiamo Alex e ho 24 anni e mi sto incamminando verso la casa di mio cugino. Lui si chiama Marco e ha 28 anni ed è un bel ragazzo. Arrivo a casa di mio cugino e gli suono il campanello e lui mi apre e mi fa entrare e sedere sul divano e dopo un po' lui "Alex ti devo far vedere una cosa" e io "fammi vedere" e lui "aspettami qui un attimo" e io...
scritto il 2012-09-11 | da alex87
La mia casa nuova
genere: voyeur
Ho compiuto 21 anni, finalmente, oggi andrò dal notaio e “scoprirò” che cosa i nonni, i genitori della mamma, mi hanno destinato nel loro testamento prima di quello stupido incidente a causa del quale ci hanno lasciato così presto. Mamma vorrebbe accompagnarmi ma, visto che il mio monolocale è libero ed il “suo” ginecologo...
scritto il 2012-08-05 | da sophie
Alice - Capitolo 7 : A casa di Rabbit
genere: etero
Quando si risvegliò era in un grande letto a baldacchino, avvolta in lenzuola di seta, si sentiva riposata e serena, si guardò intorno stropicciandosi gli occhi ma non vide Rabbit, però sentì dei rumori, si alzò con il lenzuolo avvolto intorno al corpo nudo e si diresse verso la porta socchiusa del bagno, non entrò ma sbirciò dalla...
scritto il 2012-08-01 | da MissFairyTale
La casa dei vu cumpra'
genere: gay
hanno dei nomi strani,ma si fanno chiamare con nomi italiani,sono i vu cumpra' i neri che si vedono in giro a vendere varie cose,ultimamente,vedi la crisi,anche droghe leggere e sesso! li conosco diversi,anche perche' entrano spesso nel mio negozio e anche se non compro nulla,gli offro sempre qualcosa! sono in treno,torno da roma,e a roma...
scritto il 2012-07-31 | da fellatio
La inserviente di casa
genere: feticismo
All'epoca avevo circa 18 anni..... Mi chiamo Marco ed ero/sono un amante dei piedi femminili. abitavo in un piccolo paesino vicino milano con i miei genitori e mio fratello Nicola ed ogni mattina dal lunedì al sabato veniva una donna di circa 34 anni per sistemare la casa..... Era alta circa 1.70 aveva capelli scuri fino alla schiena e occhi...
scritto il 2012-07-26 | da Incestista
Accudito dalla vicina di casa 6° ed ultima parte
genere: sentimentali
6° Parte ed ultima Gli amici mi avevano dato per disperso, trascorsi con loro il venerdì sera, rincasai a notte fonda. Non trapelò nulla di quanto vissuto durante la settimana con Roberta e Federica, e il progetto per il fine settimana, la mia latitanza , ufficialmente, “ero a capofitto a preparare esami”. Avevo avvertito qualche rumore,...
scritto il 2012-06-21 | da falco
Padrone di casa
genere: incesti
Padrone di casa Mia madre Elena ha 48 anni ed è una gnocca bellissima con un corpo procace che suscita sempre una ammirazione maschile molto infuocata. Mio padre Michele è alquanto più anziano di lei (ha 58 anni), professionista benestante, molto geloso di lei forse anche per via della differenza di età. Io sono Luciano, ho 19 anni, sono il...
scritto il 2012-06-20 | da oedipus
Padrone il casa
genere: incesti
Mia madre Elena ha 45 anni ed è una gnocca bellissima con un corpo procace che suscita sempre una ammirazione maschile molto infuocata. Mio padre Michele è alquanto più anziano di lei (ha 58 anni), professionista benestante, molto geloso di lei forse anche per via della differenza di età. Io sono Luciano, ho 19 anni, sono il loro figlio...
scritto il 2012-06-19 | da oedipus
Accudito dalla vicina di casa 5°parte
genere: sentimentali
5°Parte Arduo arrivare puntuali in ufficio se la notte, anziché dormire vai al parco divertimenti. Sia Roberta che Federica telefonarono in ufficio, entrambe, raccontarono la palla del mal di testa, sarebbero arrivate in ritardo di un’oretta. Servii la colazione, Federica per paturnie di linea, solo caffè, io e Roberta quella provata già...
scritto il 2012-06-14 | da falco
Stupro in casa
genere: dominazione
Come l'anno precedente mio marito per motivi di lavoro avrebbe passato il natale in Nigeria, lavorando per una grossa compagnia petrolifera non poteva organizzare le ferie come i comuni mortali, ma doveva sfruttare i periodi di riposo per poter stare brevi periodi con noi. Sebbene la cosa m'indispettisse non poco, sapevo benissimo che tutto...
scritto il 2012-06-14 | da laura braga
Accudito dalla vicina di casa 4°parte
genere: sentimentali
4° parte Aprii gl’occhi, dalla finestra entrava molta luce, per qualche secondo rimasi disorientato, poi tutto quagliò. Avevo trascorso la notte nel letto di e con Patrizia. Nel bel mezzo della notte ci eravamo svegliati e avevamo fatto sesso, con godimenti reciproci, i nostri corpi nudi erano rimasti a lungo attaccati, uno all’altro....
scritto il 2012-06-12 | da falco
A casa di una vicina
genere: bisex
E' una mattina soleggiata. Io ho 24 anni e sono a casa mia e dopo un po' decido di andare a trovare una vicina di casa. Lei ha 65 ed è ancora una bella donna alta 1.70, capelli biondi, occhi azzurri e porta la 4° di seno. Dopo un po' esco di casa e mi incammino verso casa sua e poi gli suono il citofono e lei "chi è" e io "sono Alex" e lei...
scritto il 2012-06-11 | da alex87
Accudito dalla vicina di casa 3°parte
genere: sentimentali
3°parte Mamma aveva telefonato entrambe le sere, io a tranquillizzarla che tutto andava bene, Patrizia era sempre disponibile, raccontavo il vero. Sapendo che mamma è alquanto apprensiva, non le avevo detto dell’imminente appello per l’esame. Quel mattino, non accesi nemmeno il cellulare, per paura di dimenticarlo attivo durante la prova...
scritto il 2012-06-09 | da falco
Accudito dalla vicina di casa 2°parte
genere: sentimentali
2° parte La prima giornata senza i genitori era trascorsa, valutazione molto positiva, non avrei certo potuto pensare che la mia vicina di casa Patrizia mi avesse accudito così “bene”. Dormimmo ogni uno a casa propria. L’appuntamento lo fissammo per la sera, intorno alle 19.30, se fossi arrivato prima io, potevo accomodarmi da Patrizia....
scritto il 2012-06-08 | da falco
Accudito dalla vicina di casa
genere: sentimentali
Finalmente era arrivato il fatidico giorno. I miei genitori avevano vinto un viaggio per due persone, durata una settimana e ora si apprestavano a partire, lasciandomi solo. Ragazzo di 22 anni, avevo la possibilità di godere di una settimana di libertà. Non era la prima volta che i miei partivano senza di me, ma era senz’altro la prima che,...
scritto il 2012-06-07 | da falco
A casa mia
genere: gay
Era un lunedì di un caldo luglio di un paio di anni fa, quando non ho avuto la forza di alzarmi presto per andare al lavoro. Sono rimasto a dormire a lungo e alle 9.00 ho chiamato in ditta per dire che prendevo un giorno di ferie. Avevo passato un fine settimana movimentato e nervoso a causa di alcuni lavori che avevo fatto in cantina e quel...
scritto il 2012-05-27 | da Michel
Ritorno a casa con sorpresa
genere: dominazione
Sono una donna e con i miei ventinove anni credo, a giusto motivo, di potermi ritenere nel cuore della piena maturità e psicologica e psicofisica. Non mi mancano i corteggiatori ed anche se sono fidanzata con Piero, non mi sento in difficoltà quando qualche conoscente mi arricchisce di complimenti. Non ho fronzoli per la testa e, come la...
scritto il 2012-05-10 | da Anonima capuana
La casa di campagna 2 (seconda parte)
genere: bisex
(continuazione) Alex entra nella vasca e si sciacqua se sue palle appena rasate,poi dice che deve pisciare,allora Toby si inginocchia nella vasca davanti il suo cazzo con la bocca aperta e dice che vuole assaggiare il suo liquido dorato. Pochi secondi e Alex dirigie il suo piscio caldo nella bocca e in faccia a Toby. Sembra una cosa molto...
scritto il 2012-05-01 | da Giovanni
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.