Scoprire tua figlia 2 cap

Scritto da , il 2022-10-16, genere incesti

la sera Chiara rientrava a casa, come niente fosse cercavo di scorgere qualche segnale, senza riuscire a scorgere niente di particolare, dopo cena andava al pc, dopo un pò andava a letto io dal mio pc mi collegavo sul sito Noemi xxx dove appariva lei con il suo viso angelico scorrevo i suoi film, ne metto uno dove dalla copertina si vedeva lei, con un collare, inizia il film dove lei entrava in una stanza piena di candele con al centro un candelotto acceso sarà stato largo almeno 9 cm e lungo 25, la mia Chiara presa come un cane e trascinata in un angolo dove cera una donna in carne di circa 60 anni seduta su di una sedia a gambe larghe e una mascherina, lei inginocchiata davanti la sua fica con la bocca spalancata, ad aspettare il piscio di quella signora che è venuto subito dopo, lei ingoiava il piscio senza perdere neanche una goccia, poi con la sua lingua la asciugata bene e ringraziato io ero eccitato da morire nel vedere quello spettacolo, ripresa x il guinzaglio portata tra i tavoli dove cerano dei signori con maschere e lei gli tirava giù la lampo e prendeva in bocca i loro cazzi fino a farsi sborrare in bocca, ingoiando tutto, nel frattempo la masturbavano e lei che veniva come una fontana, sul pavimento che subito dopo leccava passava da un tavolo a l'altro senza mostrare la minima stanchezza, a qualcuno piaceva scoparla lei subito pronta gli montava e si scopava da sola, Haaaa Haaaa siiiiii vengooooo. l'anno ripresa x il collare portata al centro dove cera il candelotto acceso poggiata sopra il candelotto acceso si vedeva lei con delle smorfie di dolore io pensavo che la ustionassero, invece con un colpo secco l'anno impalata sul quel candelotto acceso con lei che urlava HAAAAAAAAA HAAAAAAAA
noooo mi brucia haaaa finito il dolore è iniziato il piacere lei andava su e giù su quel
candelotto si sono avvicinati 4 signori dei tavoli, con delle candele accese di diverso colore e gli colavano la cera bollente sulla pelle lei urlava ma si vedeva che gli piaceva uno gli diceva godi piccola troietta lo devi consumare tutto il candelotto dentro quella fica lurida che ti ritrovi ormai piena di cera addosso, è venuto un signore grosso mascherato con una frusta, a iniziato a frustarla con una maestria unica ogni frustata toglieva la cera di dosso lei Haaaaa Haaaaa finche non è venuta così siiiiiii godoooooooo.( io mi domandavo chi era mia figlia) è finito il film ma sui titoli di coda cera scritto chi volesse contattare Noemi xxx poteva farlo con la mail sono andato a dormire il giorno dopo ho scritto la mail dove sono stato informato che x incontrarla solo in orari di mattina o nel primo pomeriggio, x un costo di......
potevo fargli di tutto meno che segni permanenti, e scat. anno organizzato l'incontro, in una camera di albergo dove cera di tutto x il sesso falli di varie dimensioni ecc ecc
dopo un pò è entrata lei quando lo vista in mini calze a rete autoreggienti, si è avvicinata a me io avevo un cappuccio, x non farmi riconoscere lei mi ha spogliato come una vera puttana si è inginocchiata, me lo a preso in bocca fino alla palle mentre l'aveva in bocca usciva la lingua x leccare le palle poi mi a girato x leccarmi il culo senza dire una parola lo baciata con foga avevo sempre fantasticato su di lei;
ma poi lo presa buttata nel letto ormai ero senza controllo lo messa alla missionaria, sono entrato in quella fica senza pieta la scopavo con forza lei godeva più affondavo più godeva finchè non è venuta SIIIIIIIII vengooooo vengoooooo poi llo girata lei si è allargata le chiappe e mi a detto inculami senza pieta sfascialo ti prego non me lo sono fatto ripetere due volte mi sono avvicinato su quelle chiappe lo puntato sul suo forellino volevo far piano ma lei con una spinta se lo è messo da sola poi iniziato a montarla senza sosta lei a avuto un orgasmo anale, poi anche io sono venuto nel suo bel culetto, lo baciata lei mi a detto bravo speriamo di rivederti, io ho fatto cenno con la testa e sono andato a casa ad aspettarla. DOVE GLI AVREI RIVELATO TUTTO.

X CONTATTI HO CONSIGLI SCRIVI A xxxdon.sm@gmail.com

Questo racconto di è stato letto 5 5 7 9 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.