Ho sedotto mia madre

Scritto da , il 2022-08-26, genere incesti

mi presento mi chiamo Enrico ho 23 anni sono alto 1,88 castano occhi chiari faccio sport.
vivo con mia madre di nome Rosa che di anni ne ha 48,alta 1,67 mora occhi scuri una 4 di seno un bel lato b, sempre molto curata..

io fin da ragazzo mi anno sempre attirato donne più grandi non so spiegare il xk ma è così.
vedevo mia madre da qualche tempo sempre triste chiedevo che ai mammà ma lei glissava che era un periodo no il lavoro la stressava molto lavorava presso una scuola elementare come maestra elementare, quel giorno era venerdì io non dovevo uscire anche xk mi ero lasciato con la mia ragazza ci coccolavamo a vicenda, poi ripensandoci mammà stasera mi va di uscire a mangiare una pizza ti va di accompagnarmi? lei mi risponde ma io sono molto più grande di te amore mio lo so ma ho bisogno di uscire e voglio uscire con mia madre!! va bene ma non facciamo tardi ok gli rispondo, io mi cambio ero seduto sul divano esce dal bagno tutta truccata con un rossetto non molto forte sembrava una dea, lo guardata x 5 minuti senza alzarmi dal divano, era vestita con una gonna nera con uno spacco laterale sotto aveva delle autoreggenti sopra una camicetta fuxia la sua 4 di seno spiccava lei mi dice Enrico sono pronta si mamma ecco andiamo non so se si era accorta di come la guardavo; gli apro la portiera della macchina lei mi guarda con stupore io gli dico stasera sei la mia donna, lei ride era tanto che non sorrideva, la porto in un pub musica ci sediamo in un posto appartato lontano dalla pista da ballo mangiamo beviamo una birra lei era sorridente suonavano sempre musica lenta la invito ha ballare lei mi porge la mano andiamo in pista io poggio le mani sui suoi fianchi, lei le mette sul collo, sentivo quel profumo provenire dal suo corpo avevo un erezione la stringevo sempre di più a me lei era un pò rossa in viso nel sentire la mia erezione ma la vedevo inorgoglita del fatto che ancora faceva questo effetto. in queste situazioni, non sai come procedere, ma dentro di me volevo fare ciò che avrei fatto con qualsiasi donna e così ho fatto lo baciata tra labbra e guancia sei bellissima mammà lei sempre rossa in viso mi ha sussurrato grazie finito di ballare siamo usciti mentre si passeggiava lei mi ha detto grazie della serata era tanto che non mi sentivo più così.. lo guardata ci siamo guardati e abbiamo unito le nostre bocche x un tempo indefinito, unendo le lingue lei aveva gli occhi chiusi io gli accarezzavo i capelli poi siamo andati in macchina lei non ha detto una parola dopo in macchina mi ha detto Enrico stiamo sbagliando è meglio finirla qui!!! io mi sono accostato con la macchina in un parcheggio lo tirata a me baciandola con forza lei non ha detto nulla ma mentre la baciavo gli toccava il perizoma era tutto bagnato ho preso la sua mano e me la sono portata sul mio cazzo sempre mentre la baciavo gli ho detto tiralo fuori svelta lei mi tirato giù la lampo la tirato fuori lo guardava mettilo in bocca non se le fatto ripetere due volte lo ha imboccato nella sua bocca io ho messo in moto l'auto x arrivare a casa più presto possibile intanto lei continuava ha spompinarmi non volevo venire così gli ho alzato la testa e poggiata sul mio petto, arrivati ha casa senza spogliarsi lo messa sul tappeto al salone lei spogliava me io lei ci siamo trovati nudi in un 69 favoloso succhiavo i suoi succhi deliziosi lei ansimava Haaaaaa Haaaaaa io continuavo a leccare finche non mi è esplosa in bocca siiiiiiiii siiiiiiii vengo vengo Haaaaaaaa era incontenibile come se volesse recuperare il tempo perduto, lo presa alla missionaria quando sono entrato nella sua fica con i suoi peli neri curati tutti bagnati lei Haaaaa siii entra tutto dentro lo stantuffata x 15 minuti poi non ce lo più fatta e sono venuto dentro di lei, anche lei è venuta insieme ha me, siamo rimasti sul tappeto x un po dopo ci siamo fatti un caffè e siamo andati ha letto dove lo presa alla pecorina lei è venuta ancora erano già tre volte che veniva io ancora nella sua fica mi sono liberato. ci siamo fatti una doccia e ci siamo addormentati quando mi sono svegliato lei era già sveglia mi a portato il caffè con una sottanina senza mutande poggiato sul comodino, lo tirata ha me ci siamo baciati lei ha fatto un gesto d'amore prendendo il cazzo in bocca dopo un pò mamma sto x venire e lei lo ha affondato tutto in bocca finche non gli ho sborrato, ha ingoiato tutto mi ha pulito il cazzo, ed è iniziata la nostra vita dove vivevamo da marito e moglie..

X CONTATTI HO CONSIGLI SCRIVERE HA xxxdon.sm@gmail.com

Questo racconto di è stato letto 9 9 1 0 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.