Pensiero ispirato

Scritto da , il 2022-10-11, genere poesie

Pensiero ispirato

Guardare da lontano
fugace apparizione
poco più di un battito
Sinuoso taglio orientale
celato dietro cose e persone

Batte il cuore
vorrebbe sfiorare
quel corpo sognato ora in arrivato
Un miraggio

Sogni di averlo vicino
anche di sfiorarlo
cosa faresti se lo avessi per te?
Non saprei, il mio pensiero va

Come tutti vorrei possederlo nelle peggio cose
Ma tu non sei tutti e diresti
"Ne guarderei le sue impudiche forme,
resterei ad ammirare ogni sua curva,
sfiorerei la sua pelle,
rimarrei lì in dilatata contemplazione"

Essi rideranno, penseranno al povero stolto
Non capiranno che l’amore è anche questo
Da lontano ad osservare
Senza mai toccare, solo di sguardo farei
Quel meraviglioso miraggio
Di nome..

Questo racconto di è stato letto 2 3 1 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.