Moglie schiava, marito padrone

Scritto da , il 2022-06-29, genere sadomaso

Capitolo sesto. 7 febbraio, sono depressa, la mia punizione dura ormai da più di un mese, lavoro come una mula e il mio stomaco continua a restare semi vuoto. Quello che mangio non è solo troppo poco ma non è per niente appetitoso. Quello che mi viene servito è sempre senza sale, senza olio, senza aromi e senza alcun gusto. Inoltre viene cucinato ore prima e non posso godere nemmeno di un pasto caldo. Dopo 17 ore di lavoro avrei bisogno di dormire, ma da una settimana il padrone per punizione mi fa alzare di notte. Il giorno 1 mi ha tirata giù dal letto alle 2,mi ha fatto pulire un pavimento e mi ha fatto ricoricare alle 3 meno un quarto. Il giorno 2 mi ha fatto alzare dopo appena mezz'ora di sonno e non mi ha fatto più andare a letto. Il giorno 3 mi ha fatto coricare direttamente alle 3 e mezza. Il giorno 4 mi ha svegliata alle 12 e mezza, mi ha fatta ricoricare all'una e mi ha risvegliata definitivamente alle 3. Il giorno 5 mi ha fatto alzare e ricoricare 3 volte. Il giorno 6 mi ha svegliata all'una, mi ha fatto lavorare per 3 ore e mi ha rimesso a letto alle 4. Non sono riuscita a riaddormentarmi. Stanotte non mi ha fatto nemmeno coricare. Gli ho parlato. Padrone, ti prego, sto male. Lo so che merito tutte le punizioni che mi dai e che mi punisce per il mio bene, ma ti prego ho bisogno di dormire, puniscimi in qualche altra maniera. Mi aspettavo un rimprovero invece la sua risposta mi sorprese. Va bene, per una settimana non avrai questa punizione, ma cominceremo da domani, questa notte, visto che hai protestato te la passerai in piedi, nuda contro il muro. Avevo ottenuto quello che volevo, ma avrei passato un'altra notte in bianco e in piedi. Inoltre, per me non c'erano mai buone notizie. 2 giorni prima un'infermiere dopo avermi squassato il braccio mi aveva tirato il sangue. La situazione non era cattiva ma neanche buona, avevo un po' di anemia. Il dottore aumentò a 13 le iniezioni giornaliere e a 4 le fialette di ferro. Si cominciava l'indomani.

Questo racconto di è stato letto 2 1 6 3 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.