Oh come sono scivolata in basso!

Scritto da , il 2021-10-07, genere comici

Eh sì, signori miei.

Sono scivolata molto in basso, sarà perché sono innamorata di una donna, riamata per altro.

Sarà perché scrivo racconti erotici, apprezzati devo dire.

Sarà che piove da giorni e non accenna a smettere se non per poche ore.

Sarà per tutti questi motivi e per altri che non conosco, che il buon Dio degli elfi mi ha punita facendomi scivolare nella melma dei bassi fondi.

Ma cosa è successo? Andiamo per ordine: ieri come ogni mattina oramai da circa un mese, mi sveglio alle 4, mi preparo e vado a lavorare.

Piove, ma va?

Arrivo, esplico formalità come caffè con colleghi e timbratura del cartellino, poi mi dirigo in magazzino per vedere gli ordini del giorno. Niente merce in arrivo, bene si lavora al coperto.

Ebbene, dovete sapere che al coperto comunque ci si bagna, c'è chi entra ed esce, chi passa coi muletti, chi fa questo e chi fa quello, siamo in sei ma sembriamo 600, tutti indaffarati e il pavimento diventa bagnato e scivoloso.

"Gianni prendi la segatura che ne spargiamo un po' prima che qualcuno si faccia male?" - "Sì un momento e arrivo" - "Dai lascia stare, faccio io.".

E mentre con passi lunghi e ben distesi mi accingevo ad andare a prendere la segatura, Sbam!

Sono scivolata!

Incidente sul luogo di lavoro, merda ora faccio parte anche io della triste statistica.

Ospedalizzata, mi dimettono dopo 7 ore, di cui 6 di attesa, con prognosi di 15 giorni e diagnosi: Lesione di primo grado: "stiramento dell'unità muscolo tendinea con particolare enfasi all'attaccatura dei tendini dei flessori al ginocchio."

Va bè sono scivolata sull'acqua sul pavimento mentre andavo a prendere la segatura da spargere per evitare di scivolare. Sorte maligna e beffarda.

Ora il ginocchio mi fa male, non posso muovermi ma posso rompere i coglioni a tutti quelli che mi girano intorno.

Ah, perché comico? Non lo so, ma quando una cade tutti ridono, tranne chi è caduto, sgrunt.

Questo racconto di è stato letto 4 9 2 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.