Uno Splendido sconosciuto

Scritto da , il 2021-01-13, genere gay


Stavo tranquillamente grattando un biglietto della fortuna quando entra un tipo sui 40
Anni ,un bellissimo uomo ,molto affascinante con un bel fisico ,ben vestito.insomma da urlo!
Lui chiede una ricarica telefononica,la ragazza gli chiede il suo numero e lui 33.......98. Mentre lui detta il suo numero,avevo una penna in mano e mi annotai i numeri!
Gli mando dopo qualche minuto un messaggio whatsapp......
Ciao ,non ci conosciamo ma so’ che sei un bell’uomo! Mi piacerebbe conoscerti.....
La sua risposta fu rapida,grazie per i complimenti,mi dici dove mi hai visto?
Ovviamente il bellone non sapeva con chi stava chattando,se uomo o donna.......
Ti ho visto dentro una tabaccheria mentre stavi facendo una ricarica .
Si lo fatta poco fa,ma il tabaccaio era pieno di gente e non saprei tu dove potevi trovarti! Ti dispiace se stacchiamo? Sto andando a lavoro,grazie e buona giornata.......
La sera lo richiamo,chattiamo qualche minuto e la cosa si ripete spesso nei giorni successivi.
Avevo capito che il era di passaggio,era in città per lavoro.
Organizziamo un incontro al buio! Dobbiamo vederci in un parco,io con la complicità di una mia carissima amica molto bella ,la mando avanti per vedere la reazione del bellone!
Eccoci..... lui era esattamente dove dovevamo incontrarci,mando avanti Martina, lei era vestita in modo molto sexy ..... lei passa davanti a lui guardandolo negli occhi come meglio sapeva fare con un uomo, ma lui resto’ inflessibile,neanche smosse la testa per guardarla!
Martina passo due /tre volte davanti a lui e lui non accennava un gesto.
A questo punto entro io in azione,mi
Avvicino a lui ,gli sorrido e lui contraccambia ......
A questo punto gli chiedo se fosse lui l’uomo della chatt!
Lui sorrise e disse si sono io........
Poi aggiunse,speravo che non fossi una donna.....comunque mi avevo captato che chattavo con un uomo,non so’ come ma avevo la sensazione che non era una donna,e la cosa mi a enormemente incuriosito al punto di accettare l’incontro!
Bene,allora presentiamo e se ti fa piacere possiamo proseguire più avanti a prendere un caffè!
Parlando il mio nuovo amico che adesso aveva un nome ,Piero,mi confesso di avere sempre avuto la voglia di provare a fare sesso con un uomo!
La cosa però lo turbava,forse perché era confuso sul ruolo che avrebbe potuto provare......
Lo invitai a casa mia ,misi un porno gay per vedere la sua reazione .Lui si eccita molto al punto che lo invitai a liberare il suo cazzo dai pantaloni.....aveva un discreto cazzo!
Lo toccai,lui chiuse gli occhi e si lasciò andare, gli presi il cazzo in bocca e lo leccai con maestria partendo dalla cappella alle palle fino al buco del culo, lo feci sborrare bevendo tutto il suo dolce nettare, poi quando gli lubrificai bene il buchetto iniziai e penetrarlo con un dito e successivamente con due,poi lo feci mettere a pecora e lo inculai di gusto!
Gli era piaciuto fare la Troia e farsi spaccare il culo,ma anche a fare l’attivo,mi scopo’il culo come pochi, mi racconto’ dopo di aver sempre sognato questo momento........


Questo racconto di è stato letto 1 6 4 5 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.