Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "capa" :

41 racconti trovati

La mia ex capa e le due figlieLa madre: “Dai ragazze è ora di svegliarlo, dovete fargli una bella pompa di mattina quando ha l’alza bandiera” La figlia 1: “Voglio farlo io, quel cazzo e mio” La figlia 2: “Gli farò una sorpresa mettendogli la figa in bocca” Le ragazze e la madre si davano da fare ormai da parecchio tempo, non mi facevano mancare niente. Erano come se fossero possedute da una maledizione, volevano a tutti i costi servirmi. La figlia 1 era veramente perversa, sempre pronta a toccarmi ...genere incestiscritto il 2024-04-04di DiabolikEvaLa mia ex capa e le sue figlia - mie schiave per la vitaLoro erano convinte di sfuggirmi, ma in realtà dentro alla loro testa erano ormai consapevoli di essere le mie schiave. La madre: “Non avrei mai creduto di innamorarmi di te, era così bello, poterti vedere al lavoro, ora che non lavori più con noi, non posso toccarti” Io: “Vienimi a trovare e faremo l’amore, tu lo sai che mi appartieni” La madre: “Si, lo so! Anche le mie figlie ti appartengono, facci tutto quello che vuoi” Figlia 1: “Voglio essere ...genere incestiscritto il 2024-04-02di DiabolikEvaLa mia ex capa e le sue figlieLa mia ex capa mi venne a cercare dopo qualche tempo, avevamo un conto in sospeso. Doveva sottomettersi a me e al volere dell’unico Dio, protettore dell’umanità. Lei era stra vogliosa di me, anche le sue figlie, purtroppo erano tutte e tre sfortunate in amore per quello vennero da me. Volevano che io gli portassi fortuna in amore, sarebbe state disposte a pagarmi e facendosi scopare tutte e tre… Sincero, farsi tre donne così della famiglia era troppo ...genere incestiscritto il 2024-04-01di DiabolikEvaRapito e fatto schiavo (parte 2) Il CapannoTaylor divenne cosi il mio Padrone, in ragione della sua forza. Il giorno seguente, mi imprigionò nel capanno. Piccolo e umido, avevo solo un oblò in vetro insonorizzato e anti sfondamento nell’altissimo soffitto, che mi permetteva di vedere una porzione di cielo. Un Tv, una branda e un minuscolo bagno con sola acqua fredda. Per farmi stentare maggiormente, vi dicevo, mi fece stare in isolamento, una tortura spesso mitigata dalle sue soventi irruzioni nella mia prigione. C’erano giorni ...genere sadomasoscritto il 2023-12-18di DolceStaffileLa nuova capa13Fu un banchetto memorabile, il cibo era ottimo e il vino lo era ancora di più , lo stesso senza etichetta che provai la sera che conobbi Greta, come sempre accade l’alcol scioglie le lingue come l’acido muriatico, tutti nessuno escluso raccontò la propria vita. Michela appassionata di musica, birra e motori, apertamente lesbica e titolare insieme al patrigno di un autofficina . Fabiana, bisex e single convinta ,amante del bdsm , insegnante di sostegno presso una scuola privata. Clara cresciuta ...genere orgescritto il 2023-11-19di Adam82neLa nuova capa 12Fu il turno di Aru , il mio primo partner canino, l’esperto, il principe delle cagne, lui non si perde in chiacchiere, arriva sicuro di se fa il suo lavoro con efficienza e dedizione per poi andare via, se dovessi immaginarlo in una versione umana, busserebbe alla mia porta “ sono il signor Wolf risolvo problemi “ . Aru ripulì i liquidi del suo predecessore, il suo naso freddo accarezzò le mie grandi labbra , mentre la sua lingua lenii il mio culetto in ...genere zoofiliascritto il 2023-11-18di Adam82neLa nuova capa - 11Domenica pomeriggio io e Greta andammo a prendere Clara , la stazione era un carnaio come sempre, quando scese dal treno rimasi a bocca aperta , aveva due cani al guinzaglio , ci avvicinammo , mi mise un guinzaglio in mano “Clotar ti presento la tua nuova mamma , Chiara” Dopo avermi odorata mi saltò addosso con le zampe anteriori sulle tette, leccandomi la faccia . Guardai quel husky grigio e scodinzolante per poi guardare Clara a bocca aperta. “Tu sei pazza…sappilo “ “Non ti piace? ...genere zoofiliascritto il 2023-11-17di Adam82neLa nuova capa 10 Le sue mani unte ed esperte iniziarono a massaggiare delicatamente l’ingresso del mio intestino , il mio buco socchiuso come una porta appena forzata con un piede di porco non fece la minima resistenza , la mano minuta di Greta entrò senza nessuna difficoltà , quando arrivò al polso cercai di fermarla chiudendo le natiche. “No Greta….ti prego …ti sporcherai di…” Cambiò espressione , rividi lo sguardo glaciale e severo. “Se lo dici di nuovo ti prendo a schiaffi…. Non ti preoccupare ...genere fistingscritto il 2023-11-15di Adam82neLa nuova capa 9Mi svegliai intorno alle dieci di mattina con Greta e Clara che ancora dormivano beate praticamente attaccate a me , odoravamo ancora di sesso e di cane , le osservai per un po’, a vederle cosi , nude ed indifese non avevano per niente l’aria di essere padrone severe e troie insaziabili, soprattutto Greta che con il suo corpo minuto sembrava più una di quelle bambole di porcellana , Aru e Tuco svegli e attivi più che mai mi fissavano scodinzolando, mi alzai ...genere safficoscritto il 2023-11-14di Adam82neLa nuova capa 8Mentre Ari mi rivendicava come sua proprietà tenendo zampe e testa sulla mia pancia Tuco cominciava ad agitarsi ,infilava la testa sotto la gonna o la lingua tra le tette di Greta , fino a quando spazientita lo afferrò per il collare e lo portò vicino alla porta. “No Tuco no no no , cuccia li “ Tornó a sdraiarsi sulle tette di Clara e rivolgendosi a tutte e due col solito tono “Vi consiglio a tutte e due di mettere da parte ...genere zoofiliascritto il 2023-11-13di Adam82neLa nuova capa 7Greta venne in mio aiuto…. Ovviamente a suo modo, si posizionò d’avanti e mi spinse la testa sul pavimento con lo stivale, avevo la sua suola sulla guancia sinistra che premeva . “Ma Cristo di un Dio vuoi tirare su quel cazzo di culo “ Feci forza sulle ginocchia, sentivo Ari dimenarsi e il suo cazzo battere sulle chiappe. “Ancora , tira su troietta incapace” Lo disse ringhiando schiacciando ancora di più la mia testa, il tacco dello stivale mi sfiorava il ...genere zoofiliascritto il 2023-11-11di Adam82neLa nuova capa 6Finito di cenare andammo sul divano, Greta sempre nella poltrona , come su un trono, chiacchierammo un po’ con i calici sempre pieni, il vino che aveva portato era senza etichetta ma era delizioso , dolce e forte come piace a me , io ne approfittai non solo perché era buono ma soprattutto perché volevo togliere qualsiasi freno inibitorio, sentivo che sarebbe stata una notte epica. “Ti consiglio di non esagerare , quel vino è molto forte …. Almeno che non vuoi passare la notte a ...genere dominazionescritto il 2023-11-10di Adam82neLa nuova capa5“ ora basta fare i pischelli innamorati, vieni lecca i piedi della tua padrona “ Mi alzai e andai sul lato opposto, mi osservava dallo specchio di fronte a lei , aveva le gambe aperte, tra le chiappe spuntava il fallo , mi misi in ginocchio e poggiai le mani sui suoi polpacci duri come il marmo, iniziai a leccare i piedi , leccavo e guardavo il suo volto riflesso nello specchio, stava gradendo , baciai e leccai per almeno una decina di minuti il piede ...genere dominazionescritto il 2023-11-09di Adam82neLa nuova capa 4Mi svegliai con la mano di Clara sulla tetta , eravamo tutte e due sudate fradicie , avevamo dormito vicine vicine con le finestre chiuse in piena estate, la guardai mentre dormiva , vederla così con quel ciuffo di capelli sulla bocca che si muoveva al suo respiro non dava l’impressione di una donna severa. Aprì gli occhi “Che cazzo ti guardi vai a prepararmi la colazione” si grattó e si girò “dopo penseremo al tuo culo, dai su muoviti, avrai una ...genere dominazionescritto il 2023-11-08di Adam82neLa nuova Capa3Mi misi sul divano e attesi pazientemente , ogni tanto mi avvicinavo alla porta del bagno per vedere se mi avesse chiamato e cosa stesse facendo , tornai in cucina e preparai del caffè , lo misi su un vassoio insieme ad un biscotto, il pacchetto delle sigarette e il posacenere , tornai in bagno e poggiai il vassoio vicino a lei che alzo lo sguardo “Ho pensato che gradisse un caffè “ non rispose ma bevve il caffè e si accese una sigaretta, era ...genere dominazionescritto il 2023-11-07di Adam82neLa nuova capa 2Clara si chinó prendendomi il viso tra le mani e con inaspettata dolcezza mi sussurró “sarai la mia piccola bestiola “ mi bació sulla testa si rimise in piedi “ oggi è venerdì… rimarrai con me tutto il fine settimana, in questi giorni ti farò diventare una vera donna…. Avvisa chi ti aspetta che sarai irreperibile per le prossime 72 ore , mi darai il tuo cellulare, ti voglio solo per me, hai …. Dieci minuti , io sono di la Ah vedi di non farmi aspettare “ ...genere dominazionescritto il 2023-11-05di Adam82neLa nuova CapaCiao a tutti sono Chiara di Milano , ecco a voi una nuova storia . Ogni 2/3 anni l’azienda per la quale lavoro cambia i capi ,Clara la nuova dirigente è molto diversa dal suo predecessore, mentre il secondo è un quarantenne solare e alla mano la prima è una donna quasi sulla sessantina di pochissime parole e con i modi di fare di un sergente dei marines . In questi mesi ho imparato a prenderla nel modo giusto e a farmi apprezzare ma non nascondo ...genere dominazionescritto il 2023-11-04di Adam82neLa terribile famiglia 2 - il capanno di cacciaLa terribile famiglia 2 - il capanno di caccia Inevitabile che sotto i costosi abiti, gli astanti fossero eccitatissimi. Le donne sapevano che la sera stessa i mariti avrebbero preteso favori e che sarebbero stati efficienti e molto prodighi di sperma. Molti dei figli della casa sono stati concepiti durante quelle notti. Le giovani mogli battute a dovere nella serata non facevano eccezione, i loro mariti le volevano belle arrossate e calde e le avrebbero prese più volte ricordando e facendosi ...genere incestiscritto il 2023-02-14di FeniceLa mia capa è anche la mia mistress Era una mattina come le altre: sveglia intorno alle 7:00, colazione, doccia e tragitto verso il lavoro. Per le 8:30 arrivai in ufficio e tra le 8:45 e le 9:00 la stanza si riempiva come sempre. Per primo arrivò Davide, un ragazzo ordinario, dall’aspetto pulito, con il quale condividevo un rapporto di cortesia e rispetto ma non molto di più. Poco dopo giunse Alberto, senza dubbio il collega con il quale vado più d’accordo: uscite serali, cene in compagnia e famiglia e ...genere dominazionescritto il 2022-09-23di milanesesottomessoNon sono capaciMio marito ha insistito che facessi la gara a chi c'è l'ha più lungo tra lui e suo figlio..tu sei pazzo..io non sono una pervertita..ma niente..sto stronzo mi toglieva i viveri e mi umiliava a lavoro..adesso basta..avrai la gara..e una sera ..sto babbeo convince il figlio a masturbarsi e li becco in salotto con l'uccello di fuori..beh adesso basta ...io non sono una puttana..vI a prendere il righello..ma no ..mi ...genere esibizionismoscritto il 2022-03-02di MkavtammthhL incontro eccitante nel capannoIo e David ci eravamo conosciuti online. Lui da subito disse chi comandava e chi veniva schiavizzato. Ci siamo incontrati x la prima volta in una casetta vicino a casa cosi che i miei non venissero a sapere che ero lontana da casa x trovarmi con un over30 più grande di me. Mk fece spogliare e mi inizio a leccare appassionatamente le labbra e la lingua. Poi senza neanche accorgermene mk ritrovai sul letto del piccolo appartamento sdraiata e legata. ...genere sentimentaliscritto il 2021-12-31di putaPunito dalla capa del personale 3All’ora di pranzo sulla mail aziendale mi arriva il solito messaggio. “Alle 18 presentarsi dal capo del personale. Firmato la ragioniera”. Obbediente, pronto all’ennesima umiliazione, telefono a mia moglie le comunico che per impegni di lavoro farò tardi e alle 18 in punto busso all’ufficio della mia padrona. Entro, è seduta alla scrivania, mi fa spogliare completamente nudo in mezzo alla stanza e poi mi annuncia una sorpresa. Dalla porta entra la signora Giovanna, una sessantenne un po’ in carne, ...genere dominazionescritto il 2021-08-30di GioppiPunito dalla capa del personale donna 2Passata una settimana la ragioniera Lucia, la capa del personale, mi chiama di nuovo nel suo ufficio poco prima l’ora di uscita. Un po’ timoroso apro la porta della stanza e le mi accoglie con un sonoro - Ecco il porco succhiacazzi…oggi ti faccio conoscere il mio giovane amante: Manuel Manuel era il ragazzo tuttofare dello studio, un manzo palestra di 25 anni, alto un metro e ottanta, capelli corti e mani pesanti. -Buongiorno Dottore… Sul suo viso un ...genere dominazionescritto il 2021-08-13di GioppiAlice nel capannoAlice è una teenager con un corpo ormai da donna, ma la sua timidezza la porta ad isolarsi… anche il suo look è ancora da ragazzina, sempre con i capelli legati con dei codini e occhiali tondi e grandi.. ha pochissimi amici, al contrario della sua vicina, molto conosciuta in paese, ha tantissimi amici e un fidanzato qualche anno più grande di lei… lui 24 e lei 20 appena compiuti… Marta, il nome della vicina di Alice, cerca sempre di spronare la ragazzina a ...genere orgescritto il 2021-07-09di Tenebrous74Ester, da geova a leccapassereVoglio raccontarvi la mia storia in breve. Mi chiamo Ester ma è un nome di fantasia, non posso svelare la mia identità. Ho trentadue anni e vivo in una grossa città del nordest. Prima vivevo al sud, ero sposata e tristemente testimone di Geova. Sono nata testimone di Geova e i miei genitori hanno voluto seguissi le orme familiari. Sono lesbica e questo ha rovinato i rapporti con loro. Da ragazza non ho mai fatto cazzate, seguivo i consigli della religione, ...genere prime esperienzescritto il 2021-06-29di Ester88
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.