(erotic game) La mamma è sempre la mamma 16

Scritto da , il 2022-09-10, genere incesti

Prima di leggere questa serie di racconti devi aver letto "La mamma è sempre la mamma 1"

Mamma prende un fazzoletto dal comodino e ci sputa dentro il tuo sperma, poi si gira verso di te e ti sorride dicendoti: niente male per due tette finte vero. Tu sei ancora estasiato, contraccambi il sorriso e le dici di si. Mamma si avvicina ed inizia a baciarti il collo, con una mano accarezza il tuo pene che poco dopo si rifà vivo. Tu con le mani afferri il viso di tua madre ed inizi a baciarla con intensità. Le vostre lingue si intrecciano, tu nel frattempo ti giri e sali sopra mamma che pian piano apre le gambe. Il tuo pene è tornato duro e la cappella punta proprio la, dove la temperatura è piu alta. Mamma è tutta bagnata ed eccitata, ti sposti appena ed il pene scivola dentro subito. Mamma ti aggancia con le gambe da dietro sulla tua schiena. Iniziate a scopare con intensità e continuate a baciarvi, anzi a mangiarvi letteralmente. Mamma oltre a tenersi agganciata con le gambe, si appende al tuo collo con le braccia. Tu da sopra le dai dei colpi decisi, ma da sotto si muove e cerca quasi lo scontro andando in controtempo rispetto ai tuoi movimente. Proseguite per diversi minuti con intensità e tu speri che mamma raggiunga l'orgasmo .... cosa che purtoppo non avviene. Cerchi di resistere, ti impegni al massimo, ma poi cedi, ti lasci andare... aumenti un pò il ritmo e quando senti che sta per esploderti il pene arretri. Appena uscito il pene sbrodola sbora sulla pancia di mamma che ti dice: bravo amore della mamma, godi, godi e dammi tutta la tua sbora. Appena ti riprendi vi infilate in doccia assieme e dopo un dolce lavaggio, tu ti posizioni dietro mamma, con le mani le apri le natiche e poi inizi a leccarle energicamente il buco del culo. Lecchi con intensità ed ogni tanto la punta della lingua si infila proprio dentro. Mamma apprezza ed ha i brividi, ma quando ti alzi e punti la cappella in quello splendido buco, lei si gira e ti bacia.

Vai al racconto "La mamma è sempre la mamma 11"

Questo racconto di è stato letto 1 2 6 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.