(erotic game) La mamma è sempre la mamma 7

Scritto da , il 2022-09-10, genere incesti

Prima di leggere questa serie di racconti devi aver letto "(erotic game) La mamma è sempre la mamma 1"

Dopo una breve conversazione in sala, vi alzate dal divano ed andate nella camera di mamma. Vi sdraiate sul letto a pancia in su, uno di fianco all'altra. Il tuo pene è in piena erezione e rimbalza. Mamma ti guarda e ride, allunga una mano ed inizia nuovamente a segarti il pene. Tu la guardi intensamente negli occhi e ti godi il momento. Lei aumenta il ritmo ed arriva sempre più in profondità, fino a far rimbalzare la mano sui testicoli. Tu cerchi di risistere più che puoi... ogni tanto smetti di gardale gli occhi, le guardi quelle belle labbra rifatte sexy, poi le guardi i seni, che per via del movimento del braccio rimbalzano in modo sexy. Vorresti dire qualcosa, ma il lavoro di mano che ti sta facendo mamma ti manda in estasi. Mamma rallenta un pò, si ferma per un attimo e si sposta per mettersi più comoda, tu stavi già esultando convindo che ti avrebbe fatto un pompino, ma in realtà riprende a farti la sega, ma ancora più velocemente di prima. Mamma ti dice: così mi posso godere bene lo spettacolo! Tu inizi ad irrigidirti, stai arrivando al punto di non ritorno, ancora un paio di colpi e non resisti più. Dalla tua bocca scappa un siiii e contemporaneamente dal tuo pene partono un paio di schizzi potenti, poi ne parto altri, ma meno potenti, mamma si abbassa e si avvicina molto con la bocca al tuo pene sbrodolante di sbora, con la mano a ritmo molto più lento, continua a segare e tu quasi ti contorci tanto che ti sta facendo godere. Mamma toglie la mano dal pene e la sfrega sulla tua gamba per pulirsi la sbora che vi è colata sopra. Mamma ti guarda e ti dice: finalmente si è ammosciato, vai a pulirti da bravo.

Vai al racconto "La mamma è sempre la mamma 9"

Questo racconto di è stato letto 1 4 1 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.