La settimana di Anna 4

Scritto da , il 2020-12-28, genere dominazione

I padroni slegarono le mani e i piedi di Anna ma le rimisero lo stesso la ball gag. Ahahah sei proprio bella con questa museruola. Altra regola in casa tieni la musureola se no ci consumi il cazzo e poi non possiamo darti la pappa. Ahahah hai ragione Luca,anche se secondo me da come succhia ha una voglia di cazzo infinita. Tranquilli che in questa settimana farà indigestione di cazzo. Forza stupida bestia cammina. Sbam sbam. Gli schiaffi sul culo si susseguono. Non ti sentiamo abbaiare, devo prendere la frusta per farti imparare. Bau bau bau bau bau. Oh finalmente. Bene cagna questa è il letto dei miei genitori,ovviamente tu non dormi qui ma nella cuccia. Ahahah. Qui ti verrà rotto il culo,iniziamo subito. I ragazzi si disposero ai 4 angoli del letto mentre Anna era al centro, le vennero legate le mani e le fu posizionato un cuscino sotto il culo. Ora troia come vedi i nostri cazzi sono mosci serve la tua bocca ma li baciarei e leccherai soltanto, non osare metterteli in gola. Cosi levarono la ball gag e fecero tirare fuori la lingua ad Anna. Tutti e quattro le misero il cazzo davanti. Forza troia su e giù con quella lingua,immagina di leccare un osso. Ahahah si un osso di carne vera e propria. Ecco così bacia tutte le cappelle. Ok Marco ora cacciaglielo in gola. Su troia hai sentito, splanca la bocca che devo entrare. Sei arrivato in fondo? Si si sento le tonsille. Bene troia respira rolo con il naso. Fffh ffhh. Ahahah sembra un aspirapolvere. Ma che questa è un aspira uccelli. Ok cagna prima ti ho infilato dentro due dita ora entro con questo bel tir. Mmmmmh. Credo che voglia dire si nella sua lingua. Bho nessuno di noi parla il cagnese, ma poco in porta. Mmmmmmmmmh. Senza il cazzo che le tappava la bocca avrebbe cacciato un urlo disumano quando Luca le mi se il cazzo nel culo. Problemi troia? È entrata solo la punta devo ancora mettere gli altri 10 centimetri. Li davanti com'è la situazione? È rossa in viso,secondo me vuole respirare. Ok togliele il cazzo ma solo per poco. Luca fece l'occhilono a Marco, contarono 2 secondi contati e poi. Mmmmmmmmmmmmmh. Ecco fatto 15 centimetri dentro il culo e 15 dentro la gola, ti senti bella piena? Mmmmmh. Pazzesco ora riproviamo. Uscirono entrambi insieme. Ragazzi dovete vedere che spettacolo quando le si chiude il buco del culo. Fa vedere. Cavoli si è gia chiuso. E che problema c'è lo riapramo subito. Pronto Marco. Certo quando vuoi. Mhhh. Uh senti come si sta abituando in fretta. Ora mi muovo un po' dentro questo culo. Com'è Marco? È come metterlo dentro il burro, poi è caldo. Luca io sto per farle bere la sua seconda dose di sborra, tu a che punto sei? Anch'io sto per venire. Ottimo hai sentito troia stai per ricevere una doppia dose di pappa sei contenta. Bahuu. Ahahah incredibile riesce a dire grazie anche con i buchi pieni. Ahhhh, sborro, oh siiiii, ahhh che troia. Forza filo e matte prendeti i nostri posti. Cazzo Luca avevi ragione è il burro qui dietro. Te l'ho detto filo. Cara la mia troia qui dietro diventa una caverna. È una galleria unica che parte dalla bocca e arriva al culo. Ahahah davvero Matteo hai ragione. Ahhhh godo, si anch'io sborro. Eccola. Bene signori un applauso per la cagna che si è presa trenta centimetri in culo e in gola e 4 sborrate e solo 7 ore fa era un'altra persona. Davvero sei stata bravissima, ora andiamo a prendere il tuo premio.

Questo racconto di è stato letto 1 7 8 1 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.