Le Fantasie

Scritto da , il 2020-11-24, genere etero

Ogni volta che mi masturbo,faccio tanti di quei pensieri e film mentali che un regista mi farebbe un baffo:
Son nel mio letto matrimoniale,posizionata in centro,nuda con solo il perizoma e inizio ad accarezzare i miei seni con delicatezza scendendo verso la mia figa bagnata di piacere;Infilo un dito,più un altro e con dolcezza inizio a muovermi e a muovere le mie mani...
Nell’altra stanza,sento dei rumori ma io continuo lo stesso a darmi del piacere ...
Mentre mi tocco,i miei occhi vanno verso la porta della camera e vedo un uomo:alto circa 1.80 moro con occhi neri come il buio,in forma,con un po’ di pancetta come piace a me ma con due spalle immense;indossa solo degli slip bianchi dove intravedo il suo grandissimo membro pronto per essere preso come si deve ..
Mentre si avvicina sento un calore lungo tutto il mio corpo,e mi metto in posizione per essere presa: apro le mie gambe,mi metto seduta sul letto e iniziamo con quei baci violenti come se fosse una lotta su chi è più forte.
Lui inizia ad infilare le sue dita,dentro e fuori con dolcezza mentre io abbassa un po’ i suoi slip e inizio a masturbarlo con constanza.
È duro come il marmo,grosso come una mazza da baseball,lungo sui 20 cm ed io al solo pensiero mi bagno di piacere.
Inizio a leccarlo,su e giù .. lo prendo tutto in bocca,mi sembra di soffocare e continuo fino in gola.. lo esco,me lo sbatto nelle labbra,esco la lingua e lo lecco .. continuo ad infilarmelo in bocca,non vorrei smettere mai...
Lui mi gira,mi mette a 90,mi lecca l’ano,ma non vuole quello e mentre sono così concentrata sentendo la sua lingua,lui mi oenetra di sorpresa la mia figa bagnata e inizia a scoparmi ...
Mi tiene per i fianchi,mi tira a se,entra ed esce,entra ed esce in continuazione ...mi stringe i fianchi,preso dalla foga mi stringe i seni piegandosi tutto su di me.. mi sdraia sempre di spalle e inizia a scoparmi sdraiato su di me mentre con le mani mi strofina il clitoride .. io vengo,raggiungo il mio orgasmo ma lui non ha intenzione di smettere ...
Mi prende dalle gambe e mi gira ,mi allarga le gambe mentre mi guarda con sguardo soddisfatto e inizia a leccarmi la figa bagnatissima facendomi bagnare ancora di più. Attorciglio le mie gambe attorno al suo collo gemendo di piacere .. riesce a farmi raggiungere l’orgasmo una seconda volta soltanto con la sua lingua.
Gli dico che lo voglio ancora,così sono io a decidere come e cosa fare: lo prendo e lo butto sul letto sdraiato,inizio a cavalcarlo... in questa posizione lo sento tutto dentro,sembra arrivare allo stomaco ma la sensazione è bella da morire.
Lo cavalco mentre metto nella mia bocca le sue dita e succhio,succhio quelle dita come se fosse il suo grande membro.
Cavalco,lui mi stringe le natiche,alza le ginocchia e da forza... iniziamo a scopare con una forza incredibile .. ho la figa in fiamme..
Mi alzo,decido di girarmi di spalle ma non ho intenzione di smettere,così con le mie mani aiuto il suo meraviglioso membro ad entrare nel mio stretto e morbido ano..
Sono sopra di lui,mi muovo avanti e indietro.. il pene è dentro l’ano e ho le sue due dita dentro la mia figa.. mi sento piena.. mi sento appagata.. mi sento eccitata da morire.
Lui spinge,lo sento ansimare.. mi stringe i fianchi e mi da gli ultimi due colpi veloci e forti;sento il suo seme caldo entrare ... sono piena di sperma.
Potrei amare quest’uomo... se solo esistesse.

Questo racconto di è stato letto 2 3 5 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.