Lei e le sue voglie.

Scritto da , il 2020-11-24, genere etero

Prima settimana di Agosto dove finalmente posso godermi le mie tre bellissime settimane di ferie...
Mi trasferisco con il cane,nella mia casa al mare,la mia amatissima terra Siciliana..
La prima mattina,deciso di scendere al mare alle 6 del mattino quando ancora c’è poca luce e bel freschetto ..
Metto il mio super bichini bianco ad uncinetto,brasiliana sotto è un triangolino striminzito come copri capezzoli..
Stendo la mia tovaglia sulla sabbia,mi slaccio il triangolino ,cuffie con musica alle orecchie e occhi chiusi a godermi quella sensazione di libertà con la spiaggia tutta per me ...
Dopo neanche 20 minuti,sento del calore accanto a me così apro gli occhi e vedo un bellissimo ragazzo,seduto accanto a me,con un pantaloncino rosso e scarpette da ginnastica,sudato con una bottiglietta di acqua in mano... si stava riposando dopo una corretta mattutina,ma si stava riposando seduto accanto a me,accarezzandomi la gamba destra ...
Lo guardo,non dico nulla,richiudo gli occhi e continuo ad ascoltare la mia canzone preferita dei Pink Floyd.
Sento una mano calda prendermi il seno destro... sento che mi accarezza il capezzolo con le sue due dita...dal seno destro passa al seno sinistro,inizia ad accarezzare con tutto il palmo della mano,poi aggiunge l’altra mano e inizia ad accarezzarli entrambi mentre io sento il bollore dentro di me accendersi ma continuo a stare ad acchi chiusi e a godermi il momento.
Sento la sua lingua sul mio collo mentre mi strizza i seni,sento il suo membro grosso poggiato su di me,strofinandosi su e giù ...
Slaccio la mia brasiliana dal lato destro e dal lato sinistro dei fianchi,sempre ad occhi chiusi mentre assaporo il piacere della sua bocca ...
Mi ritrovo senza slip e con il suo membro duro e grosso dentro di me mentre mi tiene ferme le mie due mani accanto la mia testa..
Inizia a muoversi,a spingere forte.ci guardiamo come se stessimo morendo di piacere ,lui continua,continua e continua mentre io sento tutto il mio piacere scolare fra le gambe ...
Mi scopa forte,mentre mi lecca sempre il seno..
Parte dal destro e finisce sul sinistro e poi ricomincia ...
Mi alza le gambe e me le porta al petto e continua con la sua magnifica penetrazione.. lo sento tutto,dalla punta alla fine,sento i suoi testicoli sbattere sul mio ano..
Oddio quanto mi piace essere presa in questo modo ..
Continua così,mi sento sovrastata da questo uomo meraviglioso che mi fa sentire desiderata...
Mi chiede se voglio sentire il suo sapore e nn faccio in tempo e a rispondere perché mi ritrovo il suo membro in bocca pieno di sperma caldo e saporito .. mi ha riempito la bocca come nessuno aveva fatto mai.

Questo racconto di è stato letto 5 3 8 2 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.