Il lampadario

Scritto da , il 2017-01-28, genere etero

Vi voglio parlare di una signora,che abitava al mio stesso piano di fronte a me precisamente
Ci conosciamo da tanto tempo,con uno dei suoi figli ci sono uscito per un periodo
Lei sposata con figli,un giorno suona a casa,gli serviva una mano con un lampadario da montare lei era sola a casa perché erano usciti tutti
Mi chiese una mano perché ero alto io non vedevo problemi a dargli la mano
Lei bella signora,formosa,bel seno sodo e anche un bel culone,indossa sempre delle gonne strette,mi ha sempre ispirato sesso selvaggio
Quel giorno era abbastanza provocante anche nelle battute,mi diceva te ne intendi di buchi..io le sorrisi...
Avevo finito il mio lavoro e stavo per andare via,quando mi stuzzicava ancora,mi ripeteva quindi di buchi non te ne intendi ho capito,io capisco subito questa vuole giocare e giochiamo
Prendo l'iniziativa e inizio a baciarla,a toccarla dappertutto
Gli tolsi la camicia,aveva un reggiseno nero tolsi anche quello presi le sue belle tette sode e le leccai
Aveva la 4 abbondante,quei bei capezzoli,scesi a baciarla sulla pancia e arrivai vicino le sue mutande erano nere di pizzo emanava un'odore di donna matura quale lei era,sfilo anche quelle inizio ha leccare quella ficona pelosa che aveva,lei mi spingeva la testa li
Gode tanto la signora,ora mi butta sul letto e inizia a spogliarmi
Arriva a levarmi i pantaloni,me li sfila anche le mutande,poi inizia a leccarmi le palle per salire piano al cazzo mi sega per un po e poi inizia a succhiarlo tutto da brava donna matura sa come farlo
Per vari minuti va avanti così..poi dopo un po si mette si sopra e se lo infila nella sua ficona,inizia a cavalcare,mentre lei cavalca lei sue belle tette ondeggiano...io mi avvicino per leccarle,intanto gli sfondo la sua ficona per bene lei grida come le pazze
La scopo per bene....ora cambiamo posizione,la metto a pecora e apro il suo culone do una leccata alla sua fica da dietro,e poi inizio ha sfondarli il culo e fantastico penetrarla da dietro
Continuamo a scopare forte,lei viene di culo,prima del mio arrivo mi fa una spagnola,li metto il cazzo tra le sue tette e mente fa su e giù vengo e schizzo nella sua faccia
Lei mi pulisce anche qui sa come fare
Mi rivesto e li dico se ne capisco di buchi,lei e soddisfatta di tutto il servizio

Questo racconto di è stato letto 4 9 9 5 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.