Morettina

Scritto da , il 2017-01-28, genere etero

Vi ricordate vi dicevo che nel mio quartiere c'erano tante ragazze interessanti,soprattutto nel mio palazzo
Vi voglio parlare di una ragazza che viveva sopra di me.c'erano delle voci su di lei che era una facile,lei morettina dai capelli neri altezza normale,bel culo,poco seno
Lei fidanzata con un ragazzo che conosco da tanto,anche se ultimamente non gli vedevo più insieme,un giorno l'ha incontro che aveva delle buste gli do una mano,lei vive con la madre,mi ringrazia è mi invita a salire un giorno di questi per un caffè io gli dissi va bene,è pensai voleva essere gentile come sono stato io,giorni dopo l'ha incontro è saliamo insieme mi dice vieni per il caffè?io accetto però gli dico vado un po di fretta perché aspettavo un'amico dovevamo andare in un posto,lei conosceva il mio amico,mi dice appena ti chiama fallo salire,dopo 5 minuti mi chiama il mio amico e l'ho faccio salire da lei,lei fa il caffè si parlava è si scherzava del più e del meno,lei nel frattempo prendeva il bucato dalla veranda,da giù si potevano vedere le sue mutandine erano molto sexy,noi iniziamo a stuzzicarla e le diciamo vogliamo vedere come ti stanno le mutandine,lei sta al gioco,e una ad una inizia a sfilare per noi,aveva un culetto piccolo ma ben messo,ci prendiamo sempre più gusto e vogliamo vedere fin dove si spinge,le diciamo la patatina non c'e l'ha fai vedere?lei senza timori si leva la mutandina che indossava,ad una condizione era il patto che si spogliasse che dovevamo spogliarci anche noi,noi stiamo al suo gioco,eravamo in cucina tutti e tre nudi,iniziava ha stuzzicarci la cosa capivamo che aveva in mente qualcosa,ci fece mettere seduti vicini io e il mio amico,lei si avvicina al mio amico e inizia a segarlo con l'altra mano prende il mio cazzo e inizia ha leccarmi le palle per poi salire sul cazzo e succhiarlo
Lei va avanti così per un po,e si siede sul mio amico dandoli la schiena gli l'ho infila nel culo,io davanti a lei in piedi me lo faccio suchiare,dopo un po ci dice seguitemi....andiamo in camera sua,Lei si stende sul letto e dice masturbatevi,l'ho facciamo tutti e tre insieme,io poi mi alzo dopo un po,lei stesa sul letto mi inginocchio,gli apro le gambe e gli lecco la fica,inizia a godere,il mio amico steso vicino a lei se l'ho fa succhiare,ora si mette sopra di me e inizia a cavalcare e contemporaneamente l'ho prende in culo dal mio amico aveva due cazzi dentro di sé,continuamo a scoparla alla grande e cambiamo posizione ora io nel culo e lei sopra al mio amico,la sfondiamo per bene e dopo un po squirta adosso al mio amico,lei si alza si mette seduta e aspetta che noi veniamo,prendiamo i nostri cazzi e ci seghiamo stiamo per venire,gli sborriamo in bocca e ci pulisce per bene
Ci rivestiamo e andiamo via e io il mio amico diciamo allora non sono solo voci su di lei ridendo....

Questo racconto di è stato letto 4 0 7 3 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.