fisting Introduzione del pugno, della mano, due o dell'intero braccio in figa o culo

Le ultime storie per adulti del genere fisting

Il genere Fisting, dall'inglese "fist", ovvero pugno, raccoglie quei racconti erotici in cui si narra la pratica sessuale estrema che consiste nell'introduzione dell'intera mano, in alcuni casi anche di due mani contemporaneamente o addirittura dell'intero avanbraccio, all'interno della vagina o del retto. Nasce come pratica sessuale femminile, ma prende subito piede come pratica sessuale gay e come tale diventa famosa. Al giorno d'oggi la sua diffusione nel mondo delle perversioni è omogenea.

1 3 8 racconti erotici del genere fisting e sono stati letti 1 2 7 7 0 8 2 volte.

Il regalo di compleanno di Bruno (2/2)
continua da 1/2 “Bruno, … è il mio compleanno e come regalo foglio essere fottuta... Mi hai promesso di essere fistata e quello mi darai” gli urlai presa dalla rabbia. Stavo in piedi come una bambina in collera che batte i piedi per terra. Allargai le gambe facendo scorrere le dita sulle labbra della figa e sul clitoride. "Assaggiami...
scritto il 2019-09-11 | da LanA
Il regalo di compleanno di Bruno (1/2)
Episodio 1/2 Bruno sembrava diverso da tutti gli altri ragazzi con cui ho avuto a che fare. Fiducioso, sfacciato e molto ben informato per tutto quando trattava di conversazioni sul sesso. Ci siamo incontrati online e abbiamo iniziato a conoscerci abbastanza bene. L'ultima volta che ci siamo incontrati abbiamo scopato per tutto il fine...
scritto il 2019-09-11 | da LanA
Oggi trattamento doppio, si esagera (2/2)
.. segue da episodio 1/2 “Ora inizierò a lavorarti il buco del culo allargandolo” mi disse. Mi prese un formicolio che partiva dal cervello ed arrivava fino alle punte dei piedi. Intanto il suo indice pieno d'olio scivolava senza resistenza nel mio culo. Mi ha fottuto per un po' e l'ho ricambiata con un dolce gemito. Quindi Silvana inserì...
scritto il 2019-09-09 | da LanA
Oggi trattamento doppio, si esagera (1/2)
Episodio 1/2 Mentre mi siedo alla scrivania le mie labbra gonfie della figa strofinano il tessuto sottile delle mie mutandine. I miei capezzoli si induriscono e sento l'umidità calda nella mia figa mentre penso a Silvana, la mia migliore amica di scuola. Sarà da me al più tardi tra un'ora. So già cosa mi farà. Il pensiero delle sue mani e...
scritto il 2019-09-09 | da LanA
Una giornata in spiaggia (3/3)
Continua da episodio 2/3 Nel frattempo, Katia tolse le due dita dalla sua fica bollente e spalancata e me le offrì da succhiare. Le accettai con entusiasmo in bocca e assaggiai il suo succo di fica salata, deliziosamente pungente. Katia riposizionò la sua mano nella sua figa e ora inserì un terzo e poi un quarto dito nella sua deliziosa...
scritto il 2019-09-07 | da LanA
Una giornata in spiaggia (2/3)
Episodio 2/3 Ero molto più nervosa di quanto mi aspettassi. Ho esitato, lavorando sul coraggio, poi mi sono alzata, mi sono sbottonata lentamente i pantaloni e mi sono tolta la camicia. Rimasi in piedi con la cintura slacciata. Ho sentito la mia figa fremere mentre facevo scivolare i miei pantaloni e poi i miei indumenti intimi e ne uscivo. Ora...
scritto il 2019-09-07 | da LanA
Una giornata in spiaggia (1/3)
Episodio 1/3 Ho lanciato l'auto sulla rampa di accesso dell'autostrada, ho abbassato completamente i finestrini e via! Finalmente una giornata in spiaggia! La spiaggia di Capracotta si trova non molto lontano da Roma, è un posto interessante, non ci andavo da anni. Non vedevo l'ora di questa avventura. Non ero mai stata in una spiaggia per...
scritto il 2019-09-07 | da LanA
Sposata da poco
È una giornata di Luglio, calda, un po' afosa; mi sono preso un giorno di permesso dal lavoro per fare due commissioni urgenti ed essendo venerdí penso a come sfruttare al meglio il lungo week end alle porte. Sbrigo velocemente tutti gli impegni e decido di trascorrere il rimanente della giornata al lago di Garda, distante non più di 40 km da...
scritto il 2019-09-06 | da Nycol
Strategia di ripiego
Tutto è iniziato una notte quando io e il mio ragazzo stavamo scopando sul divano. In quell’occasione si è iniziato a discutere dell’argomento legato al sesso e al culo. All’inizio a me non piaceva essere scopata nel culo, ma ora mi lascio scopare il bel buco del culo ogni volta che lui vuole, anzi me lo faccio pure fistare con...
scritto il 2019-09-05 | da LanA
Visita di controllo dal medico (2/2)
... continua da 1/2 Feci un respiro profondo e riuscii deglutire, poi lui continuò … "Si, ti radi le zone intime. Ti sei mai tagliata? Sai che potrebbe essere pericoloso, potrebbe portare ad un'infezione." "No, non mi sono mai tagliata laggiù, sto molto attenta." La sua risposta fu rapida. "Va bene, se ti piace farlo … stai attenta e...
scritto il 2019-09-04 | da LanA
Visita di controllo dal medico (1/2)
Episodio 1/2 Cinque mesi fa sono andata dal mio medico e lui mi ha avvisata. "Hai bisogno di perdere un po’ di peso" Ok, il dottore aveva ragione, avevo bisogno di togliermi qualche chilo di troppo. Sono così tornata in palestra a lavorare con i pesi e con la resistenza come facevo di solito. Qualche tempo dopo avevo il secondo appuntamento...
scritto il 2019-09-04 | da LanA
Giorgio e le prime esperienze anali (3/3) Fine
... episodio 3/3 "Pronta?" Ero così eccitata. Era una sensazione che non posso descrivere ... "Oh sì! Mettimi il dito nel culo!" La punta del dito mi entrò. Sembrava enorme e i miei muscoli hanno cercato di respingerlo. La realtà non era all'altezza di ciò che avevo immaginato pochi secondi prima. "Ahi!" "Scusami!" Giorgio spostò il dito e...
scritto il 2019-09-02 | da LanA
Giorgio e le prime esperienze anali (2/3)
... episodio 2/3 Ancora succhiandogli le dita, ho iniziato a lavorare per slacciargli i pantaloni. Ho fatto passare la cintura attraverso i passanti e attraverso la fibbia ... finalmente si stava allentando. Ho aperto il bottone e ho abbassato i suoi slip. Poi Giorgio mi ha sussurrato ... "Dovrei denudarmi anche io, Elena?" Annuii, ancora...
scritto il 2019-09-02 | da LanA
Giorgio e le prime esperienze anali (1/3)
Episodio 1/3 Stavo trascorrendo le vacanze estive dopo il mio primo anno all'università. I miei genitori erano partiti per un lungo viaggio di visita a mia sorella in Canada. Sarebbero stati assenti per quattro settimane e per raggranellare qualche soldo avevano affittato la casa in cui vivevano. Ero incazzata perché mi sarebbe piaciuto...
scritto il 2019-09-02 | da LanA
Ho rivisto un amico dopo tanto tempo
L’altro giorno ho incontrato Mario, era tanto tempo che non ci vedevamo. Da ragazzi avevamo occasionalmente fatto sesso assieme. Già ai tempi avevo una predisposizione per i giochi anali e lui lo sapeva e a volte ne approfittavamo per praticarlo su di me. Ora sono passati diversi anni e casualmente ci siamo incrociati in città e siamo andati...
scritto il 2019-09-01 | da LanA
La fame di Elena
Elena quella mattina si vestì e si rese presto conto di essere nervosa. Abbassò lo sguardo sul segno che portava sulla sua carne che lei portava con orgoglio. Era stato fatto durante una delle loro sessioni, per ricordare a lei e a chiunque lo avesse visto a chi appartenesse. Simboleggiava il legame carnale che condividevano. Per quel giorni,...
scritto il 2019-08-31 | da LanA
Il fisting molto eccitante ma me ne pento
un giorno eravamo io e una mia amica da sole a casa mia, stavamo parlando continuamente di sesso ridendo e cavolate varie mi descrivo alta 1.65 mora occhi verdi, ad un tratto siamo arrivati a parlare di fisting ovviamente una pratica sicuramente molto eccitante, la mia amica mi chiede se volessi provarla questa pratica io gli dissi si! allora...
scritto il 2019-08-31 | da gioRGia990
Chissà perché gli adolescenti hanno sempre la musica ad alto volume
La musica si diffondeva in casa ad alto volume e incominciava a diventare fastidiosa. Era davvero troppo alto il volume. Chissà il danno che probabilmente stava facendo alle loro orecchie. Ogni sera, dopo cena, questo baccano riempiva la casa provenendo dalla loro camera da letto. "Che cosa vuoi ascoltare" disse Gianni a Lucia. Lei non aveva...
scritto il 2019-08-28 | da LanA
Una calda notte d’estate (autobiografico)
Mi trovavo nell’appartamento di Roma che condividevo con il mio uomo, al piano terra di un quartiere residenziale. Erano passate le 03:00 di notte e pur lasciando spalancate le finestre, non riuscivo a dormire a causa del caldo. Oltre a ciò c’era un altro calore che stava causando un evidente problema nelle mie parti basse. Feci scivolare...
scritto il 2019-08-27 | da LanA
Un giorno speciale tra fratello e sorella (2/2) FINE
... episodio 2/2 A causa della situazione e del caldo sentivo il mio buco del culo rilassato e voglioso di cazzo. Non riesco a spiegarmi questa voglia improvvisa. Ora volevo unicamente che il mio buco del culo si dilatasse fino al suo limite. Cosa non darei per sentire la sua lingua danzare sul mio buco del culo. Oh Dio, vengo solo a pensarci....
scritto il 2019-08-26 | da LanA
Un giorno speciale tra fratello e sorella (1/2)
Episodio 1/2, segue Era una calda mattina inoltrata di luglio e mi trovavo sulla barca di famiglia. Era molto umido e soleggiato. Tommaso era in pantaloncini senza maglietta. Sono uscita in bikini e ho posato l'asciugamano. Mio padre era al lavoro e i miei due fratelli maggiori Salvo e Riccardo erano a riva. Tommaso era tutto sudato. Il sudore...
scritto il 2019-08-26 | da LanA
La dottoressa mi ha regalato un collare d’oro (2/2)
... episodio 2/2 Sapevo bene come succhiare la figa. Le ho leccato e ciucciato delicatamente tutta l'apertura vaginale immergendo il mio viso nel suo gran buco allagato e profumato. Ho poi fatto roteare la lingua all'interno della sua figa dandole un piacere incredibile. Sono riuscita ad avere in bocca quasi tutta la sua figa aspirandola nella...
scritto il 2019-08-25 | da LanA
La dottoressa mi ha regalato un collare d’oro (1/2)
Episodio 1/2, continua ... Sono Marta, lavoro come assistente per il dottor Giovanni Ercole, un oftalmologo specializzato in chirurgia oculare, un affare molto redditizio. Anche la moglie del dottore Rita è una dottoressa e sebbene io non sia lesbica ci frequentiamo come amanti da sei mesi. Lo scorso fine settimana è stato un weekend molto...
scritto il 2019-08-25 | da LanA
Violenza in palestra (racconto di fantasia) (2/2) FINE
... continua da episodio 1/2 "Oh, Oh ... Ugghh ... mmm sì ... sì ..." gemetti mentre il mio corpo si adattava ai loro cazzi e iniziai ad accettare quello che stava succedendo. "Sì sì sì sì sì ... Oh mio dio sì sì sì!" Ho detto alzando la voce, mentre mi scopavano ancora più forte. "Oh cazzo sì" urlò uno dei due ragazzi che mi...
scritto il 2019-08-24 | da LanA
Violenza in palestra (racconto di fantasia) (1/2)
Episodio 1/2 Da poco mi ero seduta da sola nello spogliatoio della palestra. Non ho fatto in tempo a girarmi che ero circondata da cinque ragazzi. Non avevo idea di cosa stesse succedendo, ma ero decisamente spaventata. "Come ti chiami?" Mi ha chiesto uno di loro "Erica". Ho risposto, la mia voce tremava un po’. "Bene Erica, ecco il patto, mi...
scritto il 2019-08-24 | da LanA
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.