M

Tutti i racconti erotici in ordine alfabetico per M.

In archivio sono presenti 3055 racconti erotici per questa sezione

Madre e figlia e lo straniero-parte1
genere: trio
sono uno di quelli che una volta gli italiani chiamavano vu-comprà,certo oggi ci chiamano extracomunitati.ma quando molti anni fa giravo con le mie cianfrusaglie nelle provincie venete..ecco vorrei raccontarvi una storia che mi successe un estate in quei anni 90.mentre percorrevo una stradina non lontana dalla campagna con poche case sparase...
scritto il 2013-05-20 | da omar
Madre e figlia e lo straniero-parte2
genere: trio
la signora mi prese il pallone dalle mani dicendo-grazie,invitandomi a prendere un bicchier d acqua.in casa vidi una piscina e vicina una ragazza molto giovane anche lei in costume da bagno,alta snella.sorridente mi disse-siediti un po cosi ti riposi finche bevi.cercai di sedermi sul bordo della piscina ma ormai un erezione brutale me lo...
scritto il 2013-05-20 | da omar2
Madre e figlia in un incesto lesbico
genere: incesti
Libera traduzione Ciao, mi chiamo Carolina ed ho 19 anni, vivo con mia madre e mio fratello in un paesino ai piedi delle Alpi. Circondato da pinete e montagne è un bel posto per venirci a fare le vacanze, ma per abitarci è una tortura per una ragazza giovane come me, specialmente durante il periodo invernale quando la neve spesso rende...
scritto il 2018-06-02 | da Marco Sala
Madre e figlio
genere: incesti
I miei genitori si sono sposati molto giovani in quanto mia madre Antonella, allora quattordicenne rimase incinta di mio padre sedicenne. Le famiglie erano abbastanza agiata per cui fu loro possibile formare una famiglia e continuare negli studi. Mio padre morì in un incidente automobilistico quando aveva ventisei anni per cui mi ritrovai...
scritto il 2017-12-07 | da Rodolfo
Madre e sorelle incestuose
genere: pissing
Dopo due settimane in Francia, ero tornato a casa. Finalmente, non ne potevo più di quella erre moscia. In realtà sarei dovuto tornare due giorni dopo, ma per non complicarmi la vita con le coincidenze dei treni, avevo preso il diretto -che passava solo quel giorno-. Saranno state le undici e mezza di sera quando entrai in casa mia senza fare...
scritto il 2015-11-23 | da Ste
Madre vogliosa
genere: tradimenti
Un pomeriggio di maggio andai a casa del mio amico giovanni. Mi accolse con la sua solita cortesia e mi disse di accomodarmi e bere un bicchiere d'acqua fresca per rinfrescarmi dal caldo di quel pomeriggio. iniziammo a parlare di cosa fare per passare il tempo quando ad un certo punto entrò sua madre. Una donna stupenda daglio occhi azzurri,...
scritto il 2011-05-24 | da francescot
Madre-figlia-figlio amico- 6(Post scriptum)
genere: incesti
Prima di riprendere e concludere il racconto di come sono evoluti i fatti della famiglia protagonista di questa storia e dell'ambiente in cui gli eventi si sono via via svolti,credo sia opportuno un breve riassunto delle puntate precedenti: ----------------------------------------- Il paese nel quale i fatti sono ambientati,era una laboriosa...
scritto il 2013-09-01 | da Incest 2012
Madre-figlia-figlio superdotato 2-La rivelazione
genere: incesti
-....stasera o domani parlerò con tuo fratello. In quel momento vorrei che tu non ci fossi. Non vorrei che Marco avesse una reazione scandalizzata,ci considerasse due puttane e ci ripudiasse come madre e sorella. Comunque non dispero bambina,di riuscire a convincere tuo fratello che già è l'uomo di casa,a divenire anche il gallo che soddisfa...
scritto il 2013-08-04 | da Incest 2012
Madre-figlia-figlio superdotato 3°-una vita nuova
genere: incesti
Nonostante che la madre avesse ingoiato la gran parte dello sperma che il figlio le aveva scaricato direttamente in gola,la donna aveva ancora in bocca abbondanti residui che le permettevano di gustare per la prima volta dopo una lunghissima astinenza,l'inebriante e gustoso sapore dello sperma. Mentre con gli occhi chiusi e la testa poggiata...
scritto il 2013-08-05 | da Incest 2012
Madre-figlia-figlio-amico 5° un paese di troie e cornuti
genere: incesti
I due giovani seduti in soggiorno,per ingannare l'attesa, avevano conversato lungamente e dei più svariati argomenti. Naturalmente quello che entrambi prediligevano erano quelli inerenti le donne e soprattutto amavano ricordare il loro primo incontro ed i motivi che li avevano così profondamente legati sino a farli divenire una coppia...
scritto il 2013-08-09 | da Incest 2012
Madreselva
genere: etero
Cammina ansiosa per il suo salotto, indossando solo un paio di slip bianchi, di quelli liceali che fanno tanto film anni ’80. Dovrebbe arrivare a momenti, non è stato preciso sull’orario, forse volutamente, nonostante sia un uomo puntuale. I "patti" erano che lui avrebbe portato il vino, uno buono e lei avrebbe messo il divano ed il dvd, o...
scritto il 2018-08-28 | da Mr Gwyn
Madri e figlie a servizio nel Nordeste Brasiliano.
genere: incesti
Via dall'Italia. Via dall'Europa. Sud America. Brasile per la precisione. Uno dei soci della mia azienda, ritiratosi anni prima per andare a vivere in quei luoghi e iniziare da capo con una vita completamente nuova, continuava a dirmi di mollare tutto e raggiungerlo. "La vita e' qui. L'Italia e' morta e tu ti ostini a non accorgertene". Aveva...
scritto il 2020-04-15 | da Both_Sides
Madrid
genere: pulp
Madrid. Lui è un basco di Bilbao, è falso, infingardo ed è stupido. Sono nel suo ristorante, un locale di lusso proprio vicino alla Plaza Mayor. Non mi piace il locale, troppo pretenzioso per mangiare bene, c'è troppo personale, troppe luci, ha speso troppi soldi. I nostri soldi. Lui ci deve dei soldi. Molti. E' stupido. Non capisce come...
scritto il 2017-10-03 | da Tibet
Maelstrom
genere: orge
Maelstrom Quando la porta si chiuse dietro l’ultimo dei tre, rimase una sorta di silenzio assordante in quel mini appartamento affittato all’uopo. Poco più lontano, il mesto scrosciare irregolare dell’acqua mi indicava il tuo essere sotto il getto insaponandoti, cercavo di immaginare la tua stanchezza, il tuo sollievo nel sentire...
scritto il 2019-06-30 | da scopertaeros69
Maestra di judo
genere: dominazione
Quando sono salita sul tatami ho avuto subito paura di essere battuta un'altra volta, proprio come era successo davanti a tutte al torneo. Anna mi aveva immobilizzata con le spalle a terra: un braccio intorno al collo, l'altro attorno alla mia gamba, e la testa ben premuta sull'addome, per levarmi il fiato. Io avevo resistito in immobilizzazione...
scritto il 2014-12-24 | da Annna
Maestra di vita
genere: prime esperienze
Ovvero: I buoni consigli della signora Cenzina (include: La filastrocca di Berta e La processione di santa Clorinda vergine e martire) C'era nebbia la mattina di inizio marzo quando Letizia fu accompagnata dalla madre per quella strana strada: all'inizio vi si affacciavano delle casette anonime, spesso a un piano, poi ecco una specie di...
scritto il 2018-05-11 | da Edipo
Maestra in lingue
genere: etero
Allora.. mi chiamo Antonio e ho 24 anni. Circa 5 anni fa, in quinta liceo, avevo una professoressa di inglese molto sexy e seducente: per comodità la chiamo Aurora. Aurora aveva dei capelli neri ondulati, con un taglio a caschetto lungo; gli occhi erano verdi e profondi, quando interrogava era molto gentile e accomondante, come nella vita...
scritto il 2019-04-04 | da Antonio24
Maestra trombata
genere: tradimenti
Ciao, sono Stefano e vi racconto un' esperienza realmente vissuta poco tempo fa in una scuola materna dove andava mio figlio. Visti gli orari di lavoro di mia moglie capitava quasi sempre che ad accompagnare mio figlio andavo io e quindo mi capitava di parlare spesso con le maestre. Erano 2 una Simona di una trentina di anni sposata di carattere...
scritto il 2016-05-31 | da tomas
Maestra trombata 2
genere: tradimenti
La persona che bussò alla porta e che quindi interruppe il pompino della maestra Rachele nei miei confronti era la donna delle pulizie. Ovviamente facemmo finta di niente anzi Rachele sbuffo per il fatto che nella scuola parecchie cose non funzionavano facendo la sceneggiata della maestra esaurita.Questo contatto avvenuto tra di noi fece...
scritto il 2016-06-13 | da tomas
Magaluf 2007
genere: trio
L’estate 2017 non la dimenticherò facilmente. A giugno festeggiai i sospirati 18 anni, a luglio invece riuscii a convincere i miei a mandarmi in vacanza a Magaluf a Maiorca! Mi presento; sono Clarissa e studio per diventare estetista . Sono una bella (credo xD) ragazza bionda con un fisico abbastanza robusto. Il tanto sport fatto mi ha...
scritto il 2020-03-16 | da Clarissa99
Magaluf 2017 quarta parte
genere: voyeur
Mentre tornavo in appartamento da sola, ripensavo alla scopata di poco fa ( vedi terza parte): Vincenzo ci sapeva fare, mi aveva preso come un uomo maturo, pensai che ero abituata a ragazzini che non erano in grado di soddisfarmi e farmi bagnare come lui era stato in grado pochi minuti prima. Mi fermai a un distributore automatico e comprai dei...
scritto il 2020-04-24 | da Clarissa99
Magaluf 2017 quinta parte
genere: trio
La vacanza era decollata: nei giorni seguenti passavamo i pomeriggi in spiaggia ad abbronzarci e le sere a bere e a divertirsi! Per poi finire la serata in qualche appartamento oppure in spiaggia xD Ci stavamo dando da fare parecchio, tuttavia mi stava tormentando in testa la mia fantasia più grande....entro fine vacanza volevo assolutamente...
scritto il 2020-05-25 | da Clarissa99
Magaluf 2017 seconda parte
genere: masturbazione
Non appena rientrai in appartamento mi accolse solo Eleonora. “Clari ma come stai messa? Fatti una doccia” . Non aveva tutti i torti: i miei capelli erano schizzettati, la faccia me l’ero pulita in qualche modo ma il trucco era colato e alcune tracce di sperma erano rimaste. Senza reggiseno inoltre il vestito mi dava una scollatura...
scritto il 2020-03-17 | da Clarissa99
Magaluf 2017 terza parte
genere: etero
Dopo la folle prima notte a Magaluf ( finita sulla spiaggia con due inglesi, vedi prima parte), passai il giorno dopo con un fortissimo mal di testa e avevo anche male allo stomaco, Decisi quindi di rimanere in camera anche il pomeriggio, mentre Vale, Simona e Eleonora andavano al mare. Mentre guardavo la tv sdraiata sul letto, la mia mente...
scritto il 2020-04-19 | da Clarissa99
Magari
genere: etero
Forse sei tu che hai vissuto troppo velocemente, oppure sono io che l'ho fatto troppo lentamente. Non lo so. Non so neanche come sia possibile che ora, io e te, viviamo allo stesso ritmo quando siamo insieme. Un unico passo. Mi racconti i tuoi aneddoti impossibili, oggi sei di vena e mi fai ridere e mi sorprendi. Una confidenza talmente...
scritto il 2018-12-29 | da Paoletta80
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.