M

Tutti i racconti erotici in ordine alfabetico per M.

In archivio sono presenti 3055 racconti erotici per questa sezione

Maledetto COVID 2
genere: incesti
Che palle sto isolamento! Quasi tre settimane senza poter uscire, senza poter stare con mia moglie, andare al lavoro… andrei anche a far le spese pur di rompere questa monotonia. Hai voglia di guardare la televisione, giocare col cellulare, leggere libri, fare parole crociate ma cazzo, Il tempo non passa mai! Per fortuna a parte i primi tre...
scritto il 2021-02-01 | da Amoreepsiche
Maledetto COVID 3
genere: prime esperienze
Lo strappo nei pantaloni non è nulla rispetto a quello che sento dentro. Fra mezz’ora devo essere seduta al mio posto davanti alle telecamere ma così è impossibile. Devo presentare il progetto sviluppato in questi mesi dalla mia azienda nonché i vari relatori che si alterneranno. Nessun problema, conosco bene il progetto essendo una mia...
scritto il 2021-06-04 | da Amoreepsiche
Maledetto Call Center
genere: tradimenti
Tutto inizió durante il mio impiego in una agenzia di telecomunicazioni. fu la prima che vidi quando misi piede in quell'ufficio... Piccolina, capelli rossi, viso curato, occhiali da vista con montatura molto grande, e uno sguardo che attirò subito la mia attenzione, e dopo poco le mie fantasie. Mai pensato che potesse essere impegnata, ma...
scritto il 2017-12-06 | da Massimo89
Maledetto Virus
genere: etero
Le tue labbra sono sulle mie, finalmente. Le nostre bocche si schiudono, finalmente. Le nostre lingue si muovono, si toccano, si cercano, finalmente. Il tuo sapore non è mai stato così buono, a mia memoria. Ne è passato di tempo, troppo. Le mie mani ti cercano, ti toccano. Ti tocco le tette e ti stuzzico i capezzoli da sopra i vestiti, sento...
scritto il 2021-03-15 | da Kyger Litor
Maledetto genero
genere: tradimenti
Mi chiamo Bice, ho 56 anni e vivo con mio marito Luciano in una villetta bifamiliare: al piano terra stiamo noi, al primo piano mia figlia Licia e mio genero Fabio con la loro figlioletta Daniela. Stare vicini ha le sue convenienze, ci si aiuta a vicenda, ci si sente anche più tranquilli. Qualche anno fa, durante le vacanze, ci hanno svaligiato...
scritto il 2012-03-06 | da oedipus
Maledetto ladro e la sua dolce violenza
genere: dominazione
Mirca lasciò che lo scroscio della doccia la colpisse in pieno: il volto rigato di lacrime, i capelli umidi e appiccicosi di sudore, il collo, le spalle... si sedette per terra, quasi si raggomitolò, tirando le ginocchia al petto e abbracciandole, con il getto dell'acqua bollente che le accarezzava i capelli e la schiena, la fronte sulle...
scritto il 2019-12-04 | da Evoman
Maledetto poker
genere: orge
Eccoci qui. Su una spiaggia bellissima di un villaggio da sogno. Io (Luigi) e mia moglie Stella. Stella è una donna stupenda.L'altezza non è il suo pezzo forte ma può contare su delle forme da fare invidia anche alle migliori showgirl.Una terza di seno, un sedere perfetto e un fisico asciutto.Non potevo chiedere di più come donna della mia...
scritto il 2011-09-22 | da dream1984
Maledizione
genere: etero
Maledizione. Fa male vedersi e non toccarsi, diventa quasi dolore fisico non poterci baciare e spogliare, morderci e scopare. È così per entrambi, eppure sei qui. Dieci minuti. Prendiamoci anche quelli, prendiamoci tutto. Ci veniamo incontro, mi leggi negli occhi la fame che ho di farti godere, ed io leggo nei tuoi il rammarico di non potermi...
scritto il 2020-05-14 | da Autrice Folle
Maleducata
genere: pissing
Sei mesi di astinenza e caldo estivo, mi hanno portata a ciò che vi sto per raccontare. Qualcosa che ha dell’assurdo anche per me, anche se rimane un ricordo che scivola umido tra le cosce e mi riempie il ventre di sano erotismo goduto a pieno. La famiglia al completo anche quest’anno ha deciso di trasferirsi in zone marittime. Io avendo...
scritto il 2017-08-22 | da Ana2
Maleducata-parte 2
genere: pissing
Giorno 2 Appena sveglia, gli mando una foto delle mie tette su whatsapp “Saresti pronto a fare qualunque cosa per me?” “Tutto” Questa è la sua risposta, poi non c’è più stata conversazione, nemmeno a tavola durante il pranzo. Mi faccio viva io dopo pranzo, dopo essere andata in bagno, gli mando una foto del cesso con l’acqua...
scritto il 2017-08-23 | da Ana2
Malena e Fustigatore una notte per caso
genere: etero
Questo racconto nasce da un idea di Fustigatore. E niente..lo abbiamo scritto insieme o almeno ci abbiamo provato! Come ogni sera, la piazza, affollata da giovani studenti e da intellettuali incompresi, è fedele scenario della mia voglia di non pensare. Ottobre è nell'aria e lo riconosco. Il fresco accennato della sera, i locali che si...
scritto il 2019-10-06 | da Malena N
Malena. Una domenica di una calda estate
genere: tradimenti
I raggi del sole non riescono a bucare la caliginosa coltre di vapore e la luce, diffusa per effetto della rifrazione, mi ferisce gli occhi stanchi. Le mie amate colline, solitamente azzurrine in lontananza, appaiono di un colore grigio, sabbioso e il loro profilo ondeggia incerto, per il calore. Non ho voglia di uscire, non ho voglia di mare,...
scritto il 2018-08-04 | da samas2
Malformazione eccitante 2.
genere: etero
Il mattino dopo incontrai Laura che stava entrando in aula e si fermò per parlarmi, per raccontarmi dell'interrogatorio che sua sorella le aveva fatto su di me ed allora divenni curiosissimo di conoscere la ragazzina appena diciottenne, così Laura m'invitò a cena per stare tutt'e tre insieme. Dopo pranzo Laura mi telefonò, chiedendomi se...
scritto il 2020-06-08 | da Checco752.
Malformazione eccitante 3
genere: etero
Eravamo ancora tutti e tre sul lettone di Laura ed io, facendo l'occhiolino a Donatella chiesi alla sorella se voleva dare una dimostrazione di uso del cazzo alla sorellina. Lei ridacchiò maliziosamente e, fissandomi negli occhi mi sfidò a scoparla più volte senza sosta. Mi accostai a lei ed iniziai a leccarle le orecchie dietro per scendere...
scritto il 2020-06-10 | da Checco752.
Malformazione eccitante 4.
genere: etero
Al mattino, dopo che presi solo un caffè, salii in macchina e via a casa di Laura. Suono alla porta e mi apre Donatella che senza esitazione mi abbraccia e poi posa una mano sul gonfiore sotto i pantaloni ed io sussulto infilandole la lingua in bocca e poi palpandole i seni coi capezzoli già ben duri. Andiamo in camera di Laura che è ancora a...
scritto il 2020-06-11 | da Checco752.
Malformazione eccitante 5.
genere: etero
Dopo che ci siamo sdraiati, Donatella mi abbraccia e mi dice che vuole sapere da me la verità sul mio parere riguardante il suo camminare claudicando e subito la abbraccio con passione e le confermo che il suo camminare mi eccita moltissimo perchè così ancheggia rendendo la cosa arrapante e, dopo che le ho acciuffato una natica, la stringo a...
scritto il 2020-06-13 | da Checco752.
Malformazione eccitante.
genere: etero
Avevo conosciuto Laura all'Università, lei aveva ventitre anni, bionda, eccitantemente magrissima dal visetto grazioso, il seno appena pronunciato, il culetto proprio etto come piccoletto, le gambe filiformi ma io rimasi incantato dal suo viso così carino da sembrare le antiche bambole di ceramica, anche lei con le guance rosse ma su uno...
scritto il 2020-06-07 | da Checco752
Malika
genere: poesie
Rabbia e rancore non riesco a trovare altro per chi non ti cerca. Dimostri forza e coraggio anche per tutti quelli che non ne possono avere. Impossibile non volerti bene.
scritto il 2021-04-15 | da Rosso68
Malinconia
genere: poesie
Chiudo gli occhi e dormo:Ti trovo accanto a me distesa supina con una ciocca di capelli che si posa sul tuo naso.Dio,Dio,Dio come sei bella,ti accarezzo il corpo liscio e sinuoso.Dio,Dio,Dio come sei bella così dolce e profumata sei qui accanto a me.Dio Dio Dio,è un'emozione sempre nuova sentire il calore del tuo corpo a contatto con il mio.Ci...
scritto il 2010-09-23 | da Mr.Orange
Malinteso
genere: bisex
La mia prima notte di nozze non è esattamente di quelle da ricordare.Un po' l'ansia,la stanchezza e l'imbranamento di entrambi,ci siamo abbracciati su un divano stretto ad una piazza ed addormentati.Il pomeriggio dopo per farla uscire un po' dal l'imbarazzo e cercare di scioglierla prima di un rapporto anale le ho detto: guarda che tu puoi fare...
scritto il 2017-08-20 | da Carinello
Malora
genere: poesie
E mi tocchi alla battuta salace. I tuoi occhi e tu vivace. Io ci annego per un istante, poi mi ricollego, riprendo il volante. Poi di nuovo, ci bado, tocchi ancora; non mi muovo e ricado nella malora. Davvero, vorrei essere diverso. Quanto darei per non sentirmi asperso dalle tue belle mani; per non sapere, fra poco, che starò come stamani....
scritto il 2019-02-27 | da Gregorio Erizzo
Malpelo perde il controllo
genere: dominazione
I ATTO In queste lunghe giornate di quarantena restare a casa sempre,crea necessariamente un problema, un'angoscia. Anche per le coppie ormai è sempre peggio.. ma non per loro... Alejandro,che con i suoi capelli rossi fuoco, il volto squadrato e simmetrico con della barba incolta è tutto il giorno impegnato fuori per il suo lavoro. Calliope,...
scritto il 2020-11-20 | da Moonlight_meri
Maltempo
genere: incesti
Giornata estiva con insoliti dove i tuoni,i fulmini e la pioggia sono i protagonisti; gli stessi che mettono tanta paura a mia sorella...sin da piccola ne ha avuto paura e sin da allora quando si presentano tali eventi, anche se abbiamo due stanze separate, corre a dormire nel mio letto insieme a me..io ho 23 anni lei ne ha quasi 19..ogni volta...
scritto il 2017-11-03 | da Paolo13
Maltempo al bivacco
genere: orge
Erano giorni di variabile ma decisi di andare in alta montagna nelle Dolomiti lo stesso a fare un arrampicata in solitaria perché trovarmi solo in una parete mi fa immergere in me stesso, arrivato in quota dovetti interrompere l’arrampicata in zona tre cime di lavaredo causa maltempo temporali e nebbia in quota decisi di tornare giù in un...
scritto il 2020-06-10 | da Climber 1
Mambo. (Cicciobe', storie tra commilitoni e il convitato di pietra)
genere: etero
Come per il racconto precedente, rubo due minuti. Si fa per dire. Sarà si e no questione di una trentina di secondi. Quello di cui scriverò è un mondo che non conosco (se non molto superficialmente) quindi, se ci sono delle cose poco logiche o assurde, abbiate pazienza. Lo sto scoprendo man mano che scrivo. Mio racconto, mie regole e tutte...
scritto il 2019-06-14 | da MissFortune
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.