Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "montagna" :

6 5 racconti trovati.

Vacanza in montagna
genere: etero
Mi chiamo Roberto ho 41 anni, e volevo raccontare cosa ho fatto durante una vacanza in montagna che ho fatto a Luglio. Sono andato in un B&B in una valletta sperduta a 2-3 km dal confine austriaco, nella zona di Vipiteno, Alto Adige. Si tratta di una casa fattoria (maso) abbastanza isolato,(la casa piu vicina e' a circa un chilometro) e al mio...
scritto il 2020-09-16 | da Roberto Uccellone Dragobaldo
Tris in montagna!!
genere: trio
Montagna Mi chiamo Andrea e ho 28 anni sono bisex e questa è una storia vera. Luglio 2019, io amo la montagna e fare escursioni e così, stando in vacanza in Valle d’Aosta decido di andare a fare una escursione alle cascate del Rutor. Mi preparo con il mio zaino le scarpe da trekking, un pantaloncino corto bianco e nero e una maglietta a...
scritto il 2020-08-17 | da Andreabsx
La zia e la montagna (6)
genere: tradimenti
Era una bellissima giornata, le Alpi oggi offrivano, un spettacolo, stupendo, in paese, si stava sempre piu', animando, dei vacanzieri, ed io, continuavo, con la solita vita, relax, amici, e l'ossessione di guardare la zia Antonietta... Stavo molto guardinga ed aspettavo e speravo di poter cogliere l'attimo, che si presento, il giorno,...
scritto il 2020-07-18 | da katiasmile
La zia e la montagna (La valle dei cornuti) (5)
genere: tradimenti
Oramai,avevo, dato per certo, che la zia Antonietta, era una gran troia, e che nonostante, questo, aveva un doppio, stile, di vita, e me ne feci una ragione, anche perche', stando con lei, mi faceva confidenze riguardanti, le sue amiche, e passavamo il tempo, a spettacolare, oramai, eravamo, amiche, e confidenti, e mi trovai, a scoprire, un...
scritto il 2020-07-18 | da katiasmile
La Zia E La Montagna..(4)
genere: tradimenti
Oramai cari lettori, ero convinta di essere succube, della zia, e delle scene a cui avevo, assistito, aspettavo, di scrutare, qualche momento o occasione, per rivederla, ma sembrava che ls situazione, avesse preso, una piega, non fortunata per me, e comunque toccandomi, e masturbandomi, riuscivo a farlo, pensando a lei, che si faceva scopare. Un...
scritto il 2020-07-17 | da katiasmile
La Zia E La Montagna...
genere: tradimenti
Zia Antonia, o per noi Antonietta, la moglie di un cugino di mia madre,era una gran bella donna, mora, occhioni castani, e un corpo, bello sodo, e tondeggiante,era una donna di gran classe,forse un po' troppi convenevoli. Aveva un comportamento formalmente cortese, era una gran signora, e in estate sovente passavo giornate in montagna loro...
scritto il 2020-07-17 | da katiasmile
La Zia E La Montagna..(Riflessione) (3)
genere: tradimenti
Erano giorni di relax, il tempo non era dei migliori, e passavamo le nostre giornate, tra la nosta casa,che si trovava appena fuori,il paese, una bella villa,con giardino,recintato , e un fienile caratteristico raggiungibile a piedi. Il sole si alternava a nuvoloni neri, per un po' di giorni, lo stare a casa aveva fatto si, che per zia...
scritto il 2020-07-17 | da katiasmile
La Zia E La Montagna (2)
genere: tradimenti
Il pranzo volo' via tra battute, e aspettative, per il pomeriggio, infatti, da brava donna di casa la zia, si era superata, un pranzetto, stupendo, i miei cugini, con lo zio, erano pronti, per andare a fare rafting, quindi mangiammo, un po' prima, io avevo deciso, che nel pomeriggio, mi sarei recata nel paese vicino, da una mia amica, e tra le...
scritto il 2020-07-15 | da katiasmile
La Zia E La Montagna
genere: tradimenti
Zia Antonia, o per noi Antonietta, la moglie di un cugino di mia madre,era una gran bella donna, mora, occhioni castani, e un corpo, bello sodo, e tondeggiante,era una donna di gran classe,forse un po' troppi convenevoli. Aveva un comportamento formalmente cortese, era una gran signora, e in estate sovente passavo giornate in montagna loro...
scritto il 2020-07-14 | da Katiasmile
La nostra montagna 2
genere: incesti
......ormai era diventata veramente la nostra montagna. La vita con la mie figlie Concetta e Adele andava avanti in perfetta armonia,serenità,si percepiva nell'aria une vera libertà mai avuta,spesso le trovavo in sala con il caminetto acceso sul tappeto nude che si leccavano,godevano senza nessun impedimento,Adele amava tuffare la sua faccia...
scritto il 2020-05-05 | da NaDi
Gita in montagna
genere: trio
La passeggiata in montagna era al suo epilogo e mentre ci avviavamo al punto in cui avevamo la macchina, visto che eravamo già al tramonto, ci era venuta la malsana idea di prendere una scorciatoia che costeggiava la diga, il risultato era stato che Irene era scivolata ed ea caduta in acqua ed in più sembrava si fosse slogata una caviglia,...
scritto il 2020-05-03 | da IRENE_ALBERTO
La nostra montagna
genere: incesti
Ho 45 anni,la nostra era una normale famiglia,genitori con due figlie Concetta e Adele mia moglie Franca io......Michele. Vivere sull'appenino calabrese non è semplice specie d'inverno rimanevamo in pratica isolati per almeno tre mesi,Franca era stufa di questa situazione spesso minacciava di voler andar via inoltre Concetta e Adele avevano...
scritto il 2020-04-29 | da NaDi
In montagna con mia figlia
genere: incesti
e' la prima volta che scrivo qui e lo faccio per onfidare a qualcuno un esperienza che non pensavo potesse accadere . Mi chiamo Marco ho 44 anni separato da 3 e ho una figlia di nome Chiara , 19 anni molto bella . Lei ha capelli lunghi castani , occhi neri , alta circa 1,70 ed e' una ragazza sempre allegra. Lei vive con la madre ma purtroppo...
scritto il 2020-01-21 | da Sciatore
Mia moglie si occupa di ristrutturazioni di baite di montagna
genere: orge
.
scritto il 2019-12-09 | da Homoarrapatus
Gita in montagna
genere: etero
La passione per la montagna, per le lunghe camminate su sentieri impervi, a contatto con la natura spesso ancora incontaminata, mi convinse a accettare la proposta di un gruppo di amici. Così partii con loro: scarponi, bastoni da trekking, calzettoni, pantaloni robusti; nello zaino un kit di pronto soccorso, abiti, acqua, barrette energetiche e...
scritto il 2019-11-23 | da Suve
Un giorno in montagna
genere: gay
Un giorno del mese di luglio sono andato in montagna dove ho parcheggiato la macchina ho trovato un un'amico di vecchia data siamo partiti per una camminata dopo due ore di cammino eravamo stanchi è faceva molto caldo vediamo un casolare per attrezzi agricoli siamo entrati io mi sono disteso mi sono levato la canotta il mio amico mi viene...
scritto il 2019-08-03 | da Corrado 1944
La vacanza in montagna
genere: trio
La vacanza in montagna. Scritto da Eva & Marco Quell’estate riuscii a convincere Marco ad andare in montagna. Marco non era tanto felice dell’idea, lui preferisce il mare ma quest’anno mi aveva promesso che mi avrebbe accontentata e mantenne la parola. La parte più dura fu salutare mio figlio affidandolo alle cure dei nonni. Partimmo...
scritto il 2019-07-31 | da Eva & Marco
Cronache di una ventiduenne disadattata -Vol. VI- La montagna.
genere: dominazione
-Giorno 06- Sospensione mentale. Le lenzuola odorano di sesso consumato, la penombra mi ha accompagnato perennemente in questi sei giorni. Mi stiracchio allungando il corpo, non ho voglia di aprire gli occhi; cos'è successo ieri ho vaghi ricordi, è stato strano, intenso, perpretante, ho quasi timore di guardare il suo viso e leggere qualcosa...
scritto il 2019-03-01 | da Flame
Cronache di una ventiduenne disadattata. Vol. V. La montagna.
genere: dominazione
-Giorno 05- Anime decadenti Una volta ho immaginato di bere dello sperma da una ciotola, mi era sembrato di gustare il sapore freddo; avevo creato questo racconto sulla mia immaginazione di lui. Un altro era un sogno, un bellissimo sogno, ho percepito le sue mani forti sbattermi sul sedere. Mi sono vista sapete? Nel sogno, mi sono vista sulle...
scritto il 2019-02-18 | da Flame
Cronache di una ventiduenne disadattata. Vol. IV. La montagna.
genere: dominazione
-Giorno 04- Il riflesso della perversione. Neve, tanta neve. Il sole sta calando dietro le montagne; ognuno di noi predilige un momento che sia giorno o notte, ecco a me piace il tramonto. L'attimo in cui il sole lascia il posto alla notte, tanto inquietante ma stupenda. Vedere la palla di fuoco perdersi dietro le montagne innevate è qualcosa...
scritto il 2019-02-16 | da Flame
Cronache di una ventiduenne disadattata. Vol. III. La montagna.
genere: dominazione
-Giorno 03- Piccoli feticci Sto ridendo come una pazza, ammetto di divertirmi un mondo nel punzecchiarlo. Siamo nudi sul letto sfatto, lui mi ha slegata, i miei arti erano indolenziti, ora hanno ripreso la vitalità. Mi guarda con un finto broncio e un espressione corrucciata, ma so che ama sentirmi ridere. Una volta mi disse che le piaceva...
scritto il 2019-02-13 | da Flame
Cronache di una ventiduenne disadattata. Vol. II. La montagna.
genere: dominazione
-Giorno 02- Orgasmo sotto chiave. Sono nuovamente legata a letto, i miei occhi si sono abituati all' eterna penombra della casa, credo che la luce gli dia fastidio in qualche modo. Sono in punizione. In realtà non so se sia una vera punizione o un suo gioco perverso. Mi ha lasciata sola legata al letto, completamente nuda, la casa è ben...
scritto il 2019-02-12 | da Flame
Cronache di una ventiduenne disadattata. Vol. I. La montagna
genere: dominazione
-Giorno 01- Buon Non compleanno. Mi sveglio in penombra, non so che ore siano, non so se è mattina, pomeriggio o sera, il tempo ha perso importanza una volta varcata la soglia di questa casa. Mi metto a sedere, il piumone mi copre la pelle nuda, guardo i polsi, delle striature rosse fungono da ornamento con l'indice percorro gli origami segnati...
scritto il 2019-02-09 | da Flame
La gita in montagna (pt 1)
genere: trio
Questo racconto inizia un caldo pomeriggio di Luglio. Io, Beatrice e Martina abbiamo deciso di trascorrere tre giorni in montagna. Al mattino siamo partiti e il viaggio è stato tranquillo. Arrivati in hotel prendiamo le chiavi dalla stanza ma, a nostra sorpresa la stanza comprende solo un letto matrimoniale. Ci piombiamo in reception ma la...
scritto il 2019-01-13 | da Dani
Un gita in montagna (3)
genere: incesti
L'idea di non riuscire piú ad aver Barbara su di me mi mi consuma ogni giorno, segandomi pensando a lei... pensando a noi... Non era più di un semplice amore caranale segreto. Ero pazzo di quella "milf" Uno giorno mentre le donne erano fuori da un 4/5 ore con i bambini a fare un gita, io Luca e mio padre restammo in casa loro a chiacchierare....
scritto il 2019-01-08 | da Atom
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.