L'azienda cantina vinicola

di
genere
tradimenti

Erano passati tre mesi da quella vendita nella cantina,
Il mio tradimento inizia a notarsi sono in dolce attesa chi sarà il padre?
il cliente
Oreste
peppe
Mio marito
di sicuro uno dei 4
Mio marito è al settimo cielo
peppe ogni tanto passa per vedere come procede
ogni qualvolta che scende in cantina
rispunta o i ricordi di quel giorno
non posso certo negare che più volte ho avuto il desiderio di riprovare quel emozioni.
i nostri continui sguardi dicevano tutto,
ad ogni tocco causale mi crea scompiglio ormonali.
sarà per la gravidanza ma ero sempre eccitata,
Mio marito non voleva fare sesso per paura del bambino,
ogni giorno che passava la mia fame aumentava
dava segnali evidenti a Peppe del mio desiderio
ogni scusa era buona per cercare un contatto fisico
mi struscio come una gattina in cerca di attenzioni,
ma lui sdramattizava con le sue battute,
un giorno mi invento un problema
mi faccio trovare con un vestito come quello di quel giorno un po' più comodo per ovi e ragioni,
il seno era gonfio era ora di una 4 misura,
bello in mostra,quando scese gli vado incontro con un sorriso gli do un bacio sulle labra,
Lui sorridendo credo che hai bisogno di un bel salame da quello che vedo
lo abraccio baciandolo
sono contenta che ha capito di cosa voglio,
Lui tuo marito e con Oreste gli sta facendo vedere delle vigne
io ho pensato la juliana avrà bisogno di rilassarsi,
da quanto no scopi?
sposta le spalline del vestito e lo fa cadere
esordisce vedendomi nuda solo con le autoregeti che troia in calore abbiamo qui

in quel momento noto la presenza di atre sagome in penombra,
Mi copro con le braccia
lui mi bacia tranquilla sono persone fidate,
sono troppo vecchio per appagare la tua fame
ho pensato che con loro posiamo soddisfarti
per non metterti in disaggio ora ti bendo così non saprai chi ti farà godere come una magliala
mi lascio bendare mi fido di peppe
sono li in piedi nuda alla merce di non so quanti uomini
Sento mani callose toccarmi accarezzarmi lingue che scorrono lungo il mio corpo lasciando una scia di saliva,
peppe mi tranquillizza parlando i all orecchio
mi sento sollevare e appoggiarmi sul tavolo,
Ho sospiri di piacere poi quando uno inizia a leca fica e culo e bocche che succiano i capezzoli perdo la testa
cerco con le mani dei cazzi da toccare li desidero li voglio
Sento un cazzo sulle labra che lo acolgo subbito
uno a uno li succhio tutti e una giostra entrano e escono dalla mi pe bocca
dimensioni e sapori diversi
poi sento una cappella forzare dolcemente le mie grandi labra,
Lo riconosco è peppe mi sollevo cerco il suo collo mi ci avvinglio lo bacio,
delle mani mi staccano dal collo facendomi sdraiare
cazzi si offrono alla mia bocca
peppe è un delicato con un dito gioca con il mio clitoride ho un orgasmo
erano mesi che non provavo questa sensazione peppe viene sul mio ventre,subbito viene sustituito da un cazzo più largo mi sento piena
peppe gli raccomanda di essere dolce che ci sarà tempo di scoparla come merita,
anche lui viene ma i suoi schizzi si depositano dalla fronte in giù,
sono esausta
peppe mi chiede un ultimo sacrificio
il terzo è veloce troppo e citato dalle scene e dal mio inesauribile pompino,
Mi fa avere il terzo orgasmo
si sfila me lo pianta in gola scopandola e mi viene direttamente nello stomaco,
sono su quel tavolo ricoperta di sperma me la spalmo sul corpo
peppe mi toglie la benda mi aiuta ad rialzarmi
mi accarezza dicendomi avessi 30 anni di meno ti avrei sposata,
con te avrei fatto grandi cose.
mi aiuta a rivestirsi non trovo il mio intimo
lui sorridendo anno voluto un ricordo di questa giornata memorabile,
vedrai che in futuro saranno più intime e meno segrete,
Sento scendere mio marito ed oreste
i due fratelli si guardano
tutto apposto peppe
si si con juliana abbiamo pianificato la vendita dei prossimi lotti delle ultime bottiglie.
Abbiamo inserito due potenziali compratori locali
sono rimasti soddisfatti della qualità
gli è stato piaciuto il modo in cui juliana lo ha proposto
offrendo la sua disponibilità in futuro di proporre altri prodotti più ambiti.
Mio marito mi guarda dicendo senza di te come farei.
ti vendo un po' affaticata non dovresti fare questi sforzi c'è Peppe che ti aiuta vedo
Si Si ma sai certe cose aspettano solo alle donne sono più agraziate nel proporre e vendere sai con un sorriso si può vendere tutto.
Io ormai sono vecchio e scontroso
Largo ai giovani
tua moglie si è inserita perfettamente nel suo ruolo
che non va sottovalutato un ottimo prodotto va sempre venduto e oggi tua moglie anche se con una certa dificolta ad non offrire tutto se stessa per ovi motivi se l'è cavata egregiamente.
guardo peppe in un modo di rimprovero sta esagerando ckn le frasi,
li liquido con la scusa che sono stanca e vado a farmi un bagno rilassante.
i tre uomini si scambiano complimenti per la per l'ottimo lavoro svolto.
Arriva il giorno di San martino
sono mamma di una bimba di 3 mesi è passato un anno di quel fatidico giorno
siamo nella cantina con mio marito quando entra Peppe ed oreste
dicendo dove sta la nostra nipotina,
si la considerano loro nipote,ma potrebbe essere anche loro figlia.
Oreste fa oggi è il San Martino.
Mio marito si la festa dei cornuti
giù risate
io di colpo ho un flash
solo ora mi rendo conto che era tutto pianificato dai due fratelli
avevono reso cornuto mio marito proprio questo giorno.
Questo anetodo mi ha infastidito,io credevo che era stata tutta una passione ,ma mi sto rendendo conto che per loro ero solo una che si scopa ano.
Questo cambio il mio atteggiamento
mi resi Scontrosa e li evitavo.
un pomeriggio ero nella cantina quando entra Peppe,
E successo qualcosa?
dico tutto quello che penso
lui sorridente non posso negare che è una cosa vero quello che dici
ma non puoi negare che anche tu ci hai messo del tuo e non ti è mai successo neanche dispiaciuto
quindi non vedo dove sta il problema.
ha te piace scopare tuo marito non è certo il toro che possa appagati io e mio fratello siamo troppo anziani per quel ruolo
quindi abbiamo pensato di fare la cosa più giusta per te per tuo marito per l'azienda
Io e mio fratello ci prendiamo il giusto compenso.
poi senza il nostro aiuto già eravate nella merda.
Quindi continua a fare la moglie e mamma perfetta per gran parte del anno,
Ma per un periodo devi essere una vacca da monta,
puoi stare tranquilla che il cornuto non si accorgerà di nulla,come non si è mai fatto mai accorto che razza di troia ha sposato.
per come la vedo io e fortunato anche se non sfrutta al massimo le tue potenzialità da troia.
ma vedrai col tempo lo capirà,
Ora dimmi vuoi che sparisco
scoppio in un pianto perché perche
vi credevo brave persone invece mi sono fatta ingannare
mi ero affezionata ora mi sento confusa disorienta
peppe mi abbraccia io cerco di allontanarlo
Lu sa come prendermi mi dice cucciola,si all inizio ci volevamo solo divertire con te ma poi ci sei entrata nel cuore
per questo siamo rimasti al vostro fianco
se vi avessimo lasciati soli come detto prima eravate ora senza nulla avreste perso tutto
pultroppo il tuo sacrificio era necessario
Si ti ho fatto scopare
ma lho fatto per il vostro bene
hai saputo fare la cosa giusta al momento giusto,anche se avevo pianificato tutto potevi rifiutarti e tutto era finito
ora sono meno incazzata
gli metto le mani intorno al collo
cosa devo fare ora?
lui alzando i dal sedere ,io lo avvinglio con la i talloni
mi dice ora nulla di quello che non vuoi
ma alla vendita questa volta dovrai dare tutto te stessa ho organizzato con tre compratori orientali 1 cinese due giapponesi
pagano il 25x100 in più dei altri
se saprai convincerli farete bingo
tranquilla io e Oreste quel giorno organizziamo un tour nei vigneti avrai 4 ore tutte da dedicare a loro
sta tutto nelle tue mani.
lo bacio gli do del porco lui mi adagia sul tavolo ,si intrufolato con la testa tra le mie gambe
mi sento l'alito caldo costando il triangolino mi kappa la fica chiudo i occhi e mi godo il momento,
inizio a comprendere che peppe ha ragione ho un lato troia da sfruttare
si alza compare Peppe mi guardo intorno peppe mi dice tranquilla tuo marito è un andato in paese da mauro
non verrà prima di un ora
vedo che si è chiarito tutto
mi blocca le mani peppe inserisce tre dita ad uncino nella fica con l'altra mano mi tiene pressata dal vivo ventre e mi masturbata velocemente urlo lui continua più forte si sente lo sciaquettio della fica
Io mi dimeno come se ho una scarica elettrica sto squirta do salto come una ranocchia urlo mi sento svuotata lui continua inperterido uno schizzo lo colpisce altri schizzi dio mi sento svuotare
peppe non ho ai vista una Squirtare in questo modo
hai fatto un lago guarda come mi hai ridotto
mi lascia le mani Oreste sono distesa in preda di convulzioni
provo sa scendere Oreste prontamente mi sorregge ho le gambe fosse non mi reggo in piedi
mai provato una cosa del genere ho ancora scatti di spasmi,
faccio fatica a riprendermi
peppe ed Oreste mi danno tempo e modo da riprendermi,
vedo allo specchio il mio volto sfigurato dalla lussuria ho gli occhi spalancati il mio orgasmo è dipinto sul mio volto ,
Mi riprendo peppe e Oreste puliscono il mio casino
ho ancora il respiro i regolare anche se son passati 10 minuti
peppe prende una brocca di vino se la butta addosso per nascondere i suoi abiti zuppi del mio squirtare
mi accompagna al bagno per darmi una sistemata
mi vedo allo specchio mi sciacquo la faccia ora ho un volto più rilassato
mi domando chi sono realmente
Sento la voce di mio marito
peppe e Oreste chiedono se ha quello che gli anno chiesto
domanda dove è possibile sua moie e cosa mi era successo
juliana dice sono in bagno amore
peppe è scoppiata una bottiglia e mi sono sporcato juliana si è spaventata ma non gli è successo nulla,
juliana esce dal bagno abbraccia il marito baciandolo dicendo che spavento ho avuto paura per Peppe e
ma per fortuna tutto bene
dovremo scegliere delle bottiglie migliori per evitare che possa succedere a un cliente.
Rimango stupita da come riesco a cambiare espressione e diventare un'altra persona.
20 minuti fa ero una troia in calore e ora la moglie è mamma perfetta.
peppe e Oreste sorridono compiaciuti
danno due pacche alle spalle a mio marito
dicendogli ora siamo sicuri che farete grandi cose abbiamo messo la nostra azzienda nelle mani sicure.
è potrà continuare la sua storia
sperando che la vostra figlia su gli insegnamenti della madre potrà continuare a tenere vita l'azienda .
Dentro di me penso guarda sti maiali mi stanno dicendo di trasformare mia figlia in una zoccola per poter far rimanere in vita l'azienda nel futuro.
peppe apre una bottiglia decennale e propone un brindisi al futuro.
di
scritto il
2023-09-18
2 . 7 K
visite
Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.