Dipendenza ch2

Scritto da , il 2022-09-25, genere dominazione

Il mattino mi sveglio tutta dolorante,
Faccio una doccia, vado in cucina trovo il mio ragazzo sorridente,
BUON GIORNO AMORE
Ho preparato la colazione,
Lo abraccio baciandolo, sei un amore 💕 grazie di tutto.
Mi fa caxere da dosso l'accapatoio
Mi osserva vede i segni dei schiaffi sul seno, delicatamente li bacia,
Mi chiede ti anno fatto del male?
Comprendo che vuole sapere i dettagli, e non osa chiederli
stringo il suo viso sui miei seni,
SI UN POCHINO AMOE
Vuoi che ti raconti cosa e successo?
Sento una forte errezione premere sul basso ventre,

SI AMORE RACCONTAMI

Mi siedo sul tavolo allargo le gambe mostrandogli la fica,
Che era ancora provata da come me l'avevano sfondata,
Si siede delicatamente mi lecca la fica,
Gli accarezzo la testa
Sono entrata per ricuperare la borsetta,
Mi stavano aspettando era sul loro tavolo
Mi dirigo per prenderla e mi blocca i polsi tirandomi verso di lui,
Mi ritrovo a 90 col il mio corpo disteso sul tavolo,
Avendo la gonna mostravo il culo al suo amico e al gestore del locale,
PERCHE ANCHE IL GESTORE HA PARTICIPATO?
Si amore è stato anche il più porco un animale, messa il quella posizione mi diete due sculaccioni, dicendo all altro che mi teneva i polsi metterglielo in gola,
Mi tappa il naso e ho dovuto respirare, cosi permisi di violarmi la gola,
Sentivo una grossa cappella far pressione sul mio ano, provo a divincolarmi non volevo farmi sodomizzare, tenuta serrata dai polsi con un bastone di carne in gola,
Il gestore con un colpo di reni me lo mise in culo tutto di botto fino alle palle rimase fermo per farmi abbituare, avevo il viso rigato dalle lacrime,
Il terzo rise la troia sta piangendo di gioia ahah
Mi inizziarono a scopare culo e gola
Comentando che dovevo essere una gran troia se ero riuscita a ingoiarmi 22 cm di cazzo e prendere in culo 23 cm di cazzo
Comentado schernendoti che avevi il cazzo troppo piccolo per una puttana del genere e la portavi a farsi montare da grossi cazzi.
Praticamente avevano raggione,
CONTINUA AMORE RACCONTAMI POI COSA SUCCESSE
Mi distendo amore scopami mentre racconto
I suoi 15 cm ora neanche li sentivo
Come se mi svesse letto nel pensiero mi dice AMORE LHAI TALMENTE SFONDATA CHE IL MIO CAZZETTO CI SGUAZZA
POI CHE SUCCESSE
Mi fanno alzade in piedi erano forti io un fruscello mi alza mi attacco al suo collo mi inpala in fica, lo volevo baciare ma mi sputo in faccia dicendo che mai poi mai mi avrebbe baciata sapendo chissa quanti cazzi ho sucvhiato che avevo un alito da fogna, il terzo che era stato indisparte me lo mise in culo presa inmmezzo,
Mi senti spaccare una doppia di super dotati inizio a godere come una troia,
AMORE ERO INPAZZITA
mi scoparono la fica in due tappando le mie urla miste di dolore e piacere con un cazzo in gola
Provarono anche a metermelo in culo in due ma non ci riuscirrono, cosi si dedicarono solo a sfondarmi il culo, messa a pecora a turno mi incularono senza mai venire,
Godevo incontinuazzione loro si rivelarono dei porci insultavano me e te
Li inploravo di scoparmi in fica volevo avere orgasmi vagginali,
Mi umiliarono chiedendomi di leccargli il culo,
Mentre leccavo venivo scopata.
Esausti mi fanno mettere in ginocchio tra loro segandosi, mi riempirono il corpo di sperma, poi uno disse devo pisciare e mi piscia addosdo, poi dopo poco sei arrivato
In quel momento il mio ragazzo mi riempi la fica di calda sperma
MI DICE TI AMO
io vedendolo cosi, mi ripromisi che questa è stata l'ultima volta che non lo avrei più rifatto, lo amo troppo

Questo racconto di è stato letto 2 5 7 4 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.