L

Tutti i racconti erotici in ordine alfabetico per L.

In archivio sono presenti 3052 racconti erotici per questa sezione

L androloga
genere: dominazione
un esperienza strana l ho avuta da poco durante una vistita dall andrologo.un andrologo donna. dopo un ecocolordopler ai testicoli effettuatami da una dottoressa per una sospetta varicocele,il mio imbarazzo era alle stelle,visto la natura del esame stesso,che consiste di passare una machinetta ecografa sui testicoli con un gel strano,da sdraiato...
scritto il 2012-12-05 | da netturlando
L autostoppista
genere: trans
era una notte d'inverno di fine dicembre.del 2007. faceva un freddo cane.tutto il paesaggio era ghiacciato, e si potevano vedere i pupazzi di neve che brillavano sotto la luce dei lampioni. era circa l una di notte quando decisi di rincasare dopo una serata passata con amici a bere birra e giocare con la play.need for speed. ero a tre rotonde da...
scritto il 2012-12-17 | da stefano.m
L' estate sta finendo
genere: prime esperienze
Avevo appena compiuto 18 anni. Era circa metà settembre, e, visto la splendida e calda giornata, decisi di andare al mare con una mia amica più grande di me di un paio d'anni. Chiara (la mia amica) aveva appena preso la patente e riuscì a convincere la mamma a prestarle la Panda. Eravamo al settimo cielo. Era la prima volta che potevamo...
scritto il 2012-07-19 | da Elisa
L' inizio
genere: incesti
Eravamo in macchina, stavamo tornando a casa dopo una festa di matrimonio. Mio padre che guidava, mia madre accanto appisolata e io e mio fratello dietro. Sono Martina, ho 19 anni, alta 1.60, capelli castano scuro, bel fisico che non passa inosservato. Mio fratello ha 21 anni si chiama Marco. Torniamo a noi... Stavamo tornando a casa, sarebbe...
scritto il 2016-07-06 | da Marty5464335
L'Accoppiamento Reale con mia cugina Nada
genere: incesti
Premessa. Questo racconto purtroppo è una fantasia che non si è ancora voluta realizzare. Nell'attesa che ciò avvenga, ho scritto tutto in un racconto, a memoria di una passione enorme rimasta inespressa. Il racconto è molto lungo, ma è un po' la storia di una passione lunga una vita. Capitolo 1: la storia della passione per la mia Venere...
scritto il 2012-01-02 | da Marcus
L'Algerino del mercato coperto
genere: gay
Ogni volta che passavo davanti a quel banco di frutta e verdura era impossibile non fermarsi a guardare Jamir,il bel ragazzo Algerino che lavorava al banco,un ragazzo sui 25 anni veramente bello,con un corpo da modello e un viso da attore,gli occhi furbi e svegli,mi guardavano con quel sorriso fantastico,ero drogato della sua bellezza! Ormai mi...
scritto il 2015-10-10 | da fellatio
L'Amazzone della porta accanto
genere: feticismo
Era da un po’ di tempo che ammiravo la mia nuova vicina di casa, una splendida brasiliana arrivata da Rio de Janeiro già da diversi mesi, bella, alta, carnagione scura, i capelli lunghi e neri, un prosperoso seno ed un sorriso smagliante, ma al contempo un’espressione ambigua quasi da donna in perenne ricerca di divertimento. Da parte mia...
scritto il 2014-11-11 | da voyeurismick
L'Amazzone della porta accanto 2
genere: voyeur
Io e la mia cara amica Lory avevamo trascorso dei magnifici giorni dopo il nostro piacevole incontro narrato nel capitolo precedente, verso estate inoltrata la venne a trovare una sua cugina che mi presentò, Gheisa, altrettanto bella e procace quanto lei e passammo delle belle giornate insieme, sebbene la cugina venne tenuta all’oscuro della...
scritto il 2014-11-11 | da voyeurismick
L'Amico di mio marito
genere: bisex
Mio marito scrive spesso su questo sito,ne approfitto per prendere il suo posto e scrivere qualcosa di erotico. Dopo 15 anni di matrimonio mai avrei sospettato che Carlo,mio marito fosse gay ,magari e' bsx ma che lo prendesse in culo e fare la troia peggio di me......mai lo avrei creduto! Ero partita per Milano per una settimana di...
scritto il 2016-03-13 | da fellatio
L'Amore trionfa sempre vicino a Mamma
genere: trans
(L'amore Trionfa Sempre Grazie a Mamma) Cosa ce di piu' bello di un bel cazzo duro e lungo che ti sfonda le chiappe con forza avanti e indietro? per una Puttana come me é stato il massimo vivere cosi' per molti anni della mia vita, con uomini sempre addosso e grossi cazzi sempre dentro. Ma il fatto di agire sempre senza pensare alle conseguenze...
scritto il 2015-12-20 | da Greta
L'Apertura del Pollaio 3
genere: gay
Io guardavo il pollaio degli immigrati dal mio terrazzo ...ma loro non riuscivano a vedermi . Quando decisi di guardarli in piedi...si accorsero che dal terzo piano c'era una persona che li osservava con stupore e con la simpatia di grande benevolenza!!! Uno di loro mi salutò..poi un altro..e la maggioranza di loro mi salutarono!! Questo...
scritto il 2015-11-24 | da cristoforo
L'Architetto
genere: prime esperienze
Mi ha tenuto il muso per tutta la sera e anche adesso, mentre in auto rientriamo a casa, resta chiusa nel suo ostinato silenzio. “Federica, ora stai esagerando,” provo a dire con tono condiscendente. Emette un sospiro seccato e finalmente si degna di rivolgermi la parola. “Ah, sono io quella che esagera, tu invece che per tutta la serata...
scritto il 2016-07-02 | da ALBERT.GI
L'Ascensore
genere: prime esperienze
Mi trovo a New York per il matrimonio della figlia della mia migliore amica, l’ho vista nascere, sono stata la sua madrina al battesimo, ora mi ha chiesto di farle da testimone al matrimonio. Siamo arrivati tre giorni fa io e mio marito, siamo ospiti nell’appartamento della mia amica, che si trova al ventesimo piano di un palazzo che ne ha...
scritto il 2011-09-03 | da risoamaro
L'Avvocato
genere: voyeur
Lino ci fa scendere sei sette scalini poi percorriamo un buio corridoio umido fiancheggiato dalle cantine quindi aperta una porta di ferro ci invita a salire una fredda scala in cemento che porta ai piani superiori dove e' sito il suo studio di avvocato. Ci precede mia moglie colla sua gonna stretta che le scopre le cosce fino all'attaccatura...
scritto il 2011-05-12 | da mitana
L'Avvocato
genere: tradimenti
Il tempo passò in fretta,quell'inverno volò,e con lui anche il marito di Carla,ero ritornato a Milano,soggiornai da lei e Gabriella,il dolore per la perdita di suo marito non fu così forte per lei,che da tempo (mi raccontò)dopo la malattia erano due estranei che dormivano nella stessa casa.Restai lì 15 giorni dove lei non cercò mai di...
scritto il 2016-07-08 | da lothar
L'Egiziano della frutta
genere: gay
Lo avevo visto prima di natale,e' un bel tipo alto,dal viso tipicamente arabo,mi chiede un passaggio,e nel tratto di strada spesso allungavo la mano sulla sua gamba,arriviamo e lui scende salutandomi,ma appena arrivato a casa,la mia fantasia prese il sopravento,m i immaginavo di essere scopato dal tipo,e dovetti per forza farmi una bella sega....
scritto il 2014-08-05 | da fellatio
L'Esercizio
genere: masturbazione
L’ESERCIZIO La figlia del bovaro è una ragazzina bionda, nervosa e molto irrequieta, di nome Susan. Il bovaro abita con la sua famiglia nella parte nord della fattoria; la parte sud invece è occupata dal padrone con sua moglie e suo figlio Antony. La bambina fa sborrare bene questo ragazzino. Quando si trovano soli nel grande cortile, lei lo...
scritto il 2012-09-28 | da Olof Rekkolong
L'Imperatrice
genere: etero
I suoi occhi erano chiarissimi ed il suo sguardo meravigliosamente torbido. Il ristorante era pieno e non avevamo prenotato: io, mia moglie ed un'amica di vecchia data, cosi la ricerca di un tavolo fu un po' laboriosa e quando riuscimmo a sederci notai per prima cosa quello sguardo, fisso su di me. Cominciai anche io a gettare sguardi curiosi,...
scritto il 2015-03-18 | da Doris.night
L'Inferno di Anna e l'Abisso di Francesca - Capitolo 11 - Il ritorno di Francesca e la nuova schiava
genere: dominazione
realdomine@gmail.com Ritornano le avventure di Anna e sua figlia Francesca. Ding dong, ding, dong. Era una sera da lupi, fuori pioveva e faceva freddo. Era un giorno di metà dicembre, il 18 dicembre per l’esattezza, e alle diciannove era già buio pesto. Master Daniele stava per chiudere il computer ed uscire per andare a cena. Si affacciò...
scritto il 2016-06-04 | da Edgardo Realdomine
L'Inferno di Beatrice
genere: etero
Troppo sensibile, troppo romantica, Beatrice guardava, dalla finestra,l'ultima sua delusione d'amore andare via. La decisione era stata accarezzata da molto tempo, ma solo in quell'istante trovò il coraggio o la disperazione sufficiente per prenderla. Aprì il rubinetto della vasca e la guardò riempirsi. Quindi si spogliò e si immerse...
scritto il 2010-10-10 | da Simone
L'Inquisizione
genere: sadomaso
Tutto iniziò quando lessi un annuncio dal titolo "Il Gioco dell'Inquisizione": "Coppia quarantenne cerca amanti del genere BDSM e SM per formare un vero tribunale con tanto di interrogatorio e a seguire torture e punizioni anche sessuali. Il tutto seguito nei massimi dettagli anche nell’abbigliamento. Siamo una coppia con altri amici e...
scritto il 2016-02-22 | da Adler
L'Odore
genere: masturbazione
La sera quando mia moglie kiki (40 anni) rientra dal lavoro (ben 10 ore di fila in piedi)la prima cosa che fa è quella di togliersi alla svelta tutti gli indumenti e l'intimo, reduci da una giornata intera a contatto con il suo corpo. A questo punto scatta la mia perversione, è più forte di me ma impazzisco leteralmente nel fare ciò che vi...
scritto il 2010-03-10 | da J.J.
L'Ombra
genere: tradimenti
Steso sul letto, occhi a fissare il soffitto, ancora una notte senza sonno, ancora una notte senza riposo.<br /> Un po' di luce filtra dalla tapparella, e crea arabeschi sul muro di fronte al letto. Tra i giochi di luce si stagna un'ombra, la solita ombra, l'ombra maledetta.<br /> "Ancora tu" "Perché mi perseguiti?" "Cosa vuoi da me?" "COSA...
scritto il 2009-12-31 | da Raf Tr
L'Universitaria (storia vera)
genere: etero
Questa è una storia vera che è accaduta un paio di mesi fa. Ho 48 anni, intorno ai 175 centimetri di altezza, capelli brizzolati, separato e negli ultimi due anni dopo essere arrivato a 81 Kg, facendo sport e dieta sono ritornato al mio peso forma di 70 Kg. Io lavoro come falegname e faccio parecchi tipi di lavoro. Quella settimana stavo...
scritto il 2015-09-11 | da Remida67
L'abbraccio di due anime
genere: sentimentali
Nel pomeriggio sono andata al mare, in solitudine. Mentre camminavo nell'acqua che mi sfiorava quasi le grandi labbra, pensavo a come sono fragile, a volte. A quanto mi manchi, dolce Val, a come ti sta facendo riflettere sull'importanza che io ho nella tua vita la distanza geografica che ora ci separa...Gli altri pensieri sono frivoli, al tuo...
scritto il 2016-08-18 | da C_
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.