Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "continua" :

4 4 4 racconti trovati.

Mio figlio si scopa sua madre ( la storia ... continua..)
genere: incesti
Tantissimi mi hanno chiesto qualche particolare in più . Mio figlio ha 19 anni dal fisico molto atletico visto che gioca a calcio, mia moglie ha 38 anni capelli lunghi e neri , occhi azzurri...corpo con forme sinuose..una donna molto eccitante, un bel seno, tornando alla storia, loro continuavano la loro storia incestuosa. Io anche se...
scritto il 2021-10-13 | da Bambino Cattivo
Mi prostituisco -6- (continua)
genere: etero
Sembrava non sapere se incazzarsi, ridere, o lasciar correre. Io risi come una matta. Carlo si incazzò, perché credeva che lo stessi sfottendo. Ma che sfottere gli dissi, guarda la situazione. Il tuo uomo ci ha sorpresi in bagno, tu con i calzoni calati e io nuda dai gambaletti in su. Manca solo che qualcuno di noi urli: "cielo, mio marito" e...
scritto il 2021-10-04 | da LanA
Mi prostituisco -5- (continua)
genere: etero
Sembrava non sapere se incazzarsi, ridere, o lasciar correre. Io risi come una matta. Carlo si incazzò, perché credeva che lo stessi sfottendo. Ma che sfottere gli dissi, guarda la situazione. Il tuo uomo ci ha sorpresi in bagno, tu con i calzoni calati e io nuda dai gambaletti in su. Manca solo che qualcuno di noi urli: "cielo, mio marito" e...
scritto il 2021-10-03 | da LanA
Mi prostituisco -4- (continua)
genere: etero
Tu e Anselmo mi siete entrati nel cuore, non come amanti, magari come "scopamici", non dico di no. Ma sicuramente come amici. Dare questi soldi a Giacomo non sai quanto mi pesa, perché io, con te e Anselmo, il sesso lo farei gratis. Però no, ti prego non gettiamola sulla gelosia, perché io il rapporto tra te e Giacomo non voglio di certo...
scritto il 2021-10-02 | da LanA
I giochi di letto di Erika 4 (continua)
genere: etero
Gli preparo un caffè, e mentre lo sorbisce, rapidamente mi faccio una doccia, mi profumo al gusto di vaniglia, uso un sapore molto sensuale ed eccitante e nel momento che mi sto ricomponendo i capelli lui entra nella mia camera con passo felpato. Viene accanto a me, mi annusa e mi dice “come sei bella e sensuale oggi”. Inizia ad...
scritto il 2021-09-30 | da LanA
Mi prostituisco -3- (continua)
genere: etero
Bene pensai, ho il tempo per parrucchiere ed estetista, devo solo trovarne i soldi. Dato che per mercoledì Giacomo mi aveva trovata un'altra marchetta di quelle ordinarie, un centone in tasca lo avrei avuto di sicuro. I ragazzi mi piacevano, e non volevo perderli mostrandomi sciatta. Complici due marchette, Giacomo stava dandosi da fare,...
scritto il 2021-09-30 | da LanA
Mi prostituisco -2- (continua)
genere: etero
Sono così presa dal mio gioco, che non mi accorgo di due ragazzi che mi si sono affiancati e mi osservano. Io quasi salto di soprassalto ma tengo botta e sorrido. Loro mi chiedono se sono Rita, amica di Giacomo. Rispondo di sì, e chiedo loro chi sono per conoscermi. Così mi spiegano che sono amici comuni a Giacomo, il quale gli ha parlato di...
scritto il 2021-09-28 | da LanA
I giochi di letto di Erika 3 (continua)
genere: etero
Mi giro di fronte a lui e riprendo il suo cazzo fra le mie labbra, lo ingoio di nuovo, lo assaporo per ringraziarlo per tutto il piacere che mi ha dato e poi lo faccio scivolare sul mio seno, lo prendo fra le tette e inizio una spagnola da favola. Stringo leggermente con le mani il seno contro il suo pene, e lui muovendo il bacino lo fa salire e...
scritto il 2021-09-28 | da LanA
Mi prostituisco -1- (continua)
genere: etero
Non ho voglia di fare nulla oggi. Mi sono svegliata poco convinta, non lavoro da una settimana e non ho voglia neppure di andare a fare la spesa, con quel poco di soldi che mi sono rimasti. Faccio la commessa in centro, in un negozio di articoli di cucina. Paga bassa, ma mi basta per vivere. Da qualche tempo, anzi da prima di lavorare in quel...
scritto il 2021-09-25 | da LanA
I giochi di letto di Erika 2 (continua)
genere: etero
Sentendo i miei mugolii si era incuriosito e poi eccitato, intuendo quello che stavo facendo. Marco, questo il suo nome, era già visibilmente eccitato. Dalla patta dei pantaloni si notava il membro premere contro la stoffa. Al solo vedermi con le gambe alzate, pronta ad essere penetrata nel culo dal suo cazzo che diventava sempre di più duro....
scritto il 2021-09-25 | da LanA
I giochi di letto di Erika 1 (continua)
genere: etero
La giornata primaverile era meravigliosa, un sole tiepido riscaldava l'aria tersa e io stavo passeggiando sul lungo mare quando incontro Tiziana, una cara amica con la quale avevamo frequentato le scuole superiori, eravamo sempre state in contatto e ci confidavamo i nostri segreti. Dopo i baci e abbracci e le solite chiacchere sulla nostra...
scritto il 2021-09-24 | da LanA
Marinella, diario di una novella troia -20- (continua)
genere: dominazione
Mi fai scopare e ti fai riempire, vedrai quanta sborra che ti do nella tua figa " Mentre mi diceva questo, mi spingeva verso il muretto, dove mi ha fatto piegare "tieni i soldi e lasciati riempire troietta " Mi ha abbassato i pantalocini, e ho sentito le sue dita nella figa "sei bagnata, ed è stretta" L'ho sentito puntare la sua grossa cappella...
scritto il 2021-09-23 | da LanA
Marinella, diario di una novella troia -19- (continua)
genere: dominazione
1 giugno Ciao Giorgio, purtroppo stamani mi sono svegliata con le mie cose. Il mestruo è leggermente anticipato, per cui ho chiamato il ragazzo, rimandando tutto alla prossima settimana. Fortunatamente ieri sera mi sono sfogata. Ho cominciato a correre sul lungo mare, portandomi poi nella zona più in ombra. Quando sono passata, ho notato un...
scritto il 2021-09-22 | da LanA
Marinella, diario di una novella troia -18- (continua)
genere: dominazione
Mi sono spogliata lentamente, e devo ammettere che la mia figa era un bagno di umori. Mi sentivo così troia come non mai. Hanno cominciato a estrarre i loro membri, e come ti ho detto ce ne era qualcuno che era veramente grosso e duro, in special modo tre, erano e notevoli. Uno addirittura aveva un manganello di almeno 25 cm, con una cappella...
scritto il 2021-09-21 | da LanA
Marinella, diario di una novella troia -17- (continua)
genere: dominazione
31 maggio Ciao, sono appena tornata dal circolo. Ho la figa, il culo e i seni doloranti da come i vecchietti, direi molto arzilli, mi hanno toccata e infilzata. Mi hanno anche penetrata con le loro dita ripetutamente. Ho quasi avuto la sensazione che un vecchietto abbia inserito l’intera mano nella mia figa, da quanto mi riempiva. Prima di...
scritto il 2021-09-20 | da LanA
La storia continua
genere: scambio di coppia
Il giochino dei filmetti delle reciproche mogli va avanti..mentre lui si sega guardando mia moglie io glielo faccio scivolare nel culo fino a venire spesso insieme e anche il contrario..e' arrivato il giorno che mi chiede di venire a pranzo da me almeno per conoscere l'oggetto del desiderio..avverto mia moglie e l'appuntamento è fissato..ma la...
scritto il 2021-09-19 | da Mascalzone aladino559
Marinella, diario di una novella troia -16- (continua)
genere: dominazione
“Rispetto la tua decisione, ma spero di vederti ancora e infilartelo dentro" Prima di rimetterlo nei pantaloni mi ha passato la cappella fra le labbra della figa, poi si è rialzato e se ne è andato. Attorno a me ho visto che qualcuno degli uomini si stava masturbando, e anche la coppia anziana mi guardava e lei toccava il marito. Dopo un po'...
scritto il 2021-09-19 | da LanA
Marinella, diario di una novella troia -15- (continua)
genere: dominazione
Ho detto loro, che più fossero stati, meglio sarebbe stato, perché volevo regalare a tutti loro qualcosa che non si sarebbero più dimenticati. Mi hanno risposto che loro sarebbero stati almeno una trentina, ma avrebbero comunque fatto solo ciò che io volevo. Mi hanno toccato la figa, che era bagnatissima "sei bellissima, ma non ci dare...
scritto il 2021-09-18 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -18- (continua)
genere: orge
“Ho trovato questi scontrini nel tavolino da notte di mio figlio e gli ho chiesto perché avesse comperato questi oggetti. Dopo un po' di reticenze mi ha raccontato tutto. Di cosa lei fa con lui e i suoi amici al termine della lezione. Adesso cosa devo fare, denunciarla per adescamento di minori o troviamo un accomodamento?” “Sono...
scritto il 2021-09-18 | da LanA
Marinella, diario di una novella troia -14- (continua)
genere: dominazione
al prezzo che hai detto tu. Il mio culetto è sempre vergine, a parte la candela che la donna mi ci ha infilato, e le dita di lei e di altri. Altrimenti te lo avrei detto e me lo farò spaccare solo quando me lo dirai tu, e nel modo che mi dirai tu. Andrò al cinema, e farò seghe e pompini a chi lo vorrà, e chiederò quello che mi hai detto...
scritto il 2021-09-17 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -17- (continua)
genere: orge
Giacomo è stato il primo a venire e si è sfilato subito dopo. Ho così proseguito con Fabio e Claudio. Senza Giacomo è stato più facile per me muovermi, così prima è venuto Fabio, poi ho potuto concludere con Claudio. È stata un'esperienza molto forte, non potrei dire il contrario; anche se devo ammettere che è una di quelle cose che,...
scritto il 2021-09-17 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -16- (continua)
genere: orge
Oggi impartisco l'ultima lezione a Giacomo, e penso di essere arrivata alla fine del mio tormento. Ma le cose vanno in modo diverso da come avevo previsto, ecco la sua mail: Dovrebbe essere finita, dico "dovrebbe" perché non si sa mai, ma lo spero, anche perché non ero preparata all'ultima cosa che mi è capitata. Giacomo è' venuto alla...
scritto il 2021-09-15 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -15- (continua)
genere: orge
Ciao. ti dico subito che non è andata come speravo, anche se sono dell'idea che non ti dispiacerà quello che è successo. Mi astengo dal commentare la lezione, tanto non è successo nulla di interessante. Finita questa, mi ha portata in camera da letto. Faccio notare come per lui non sia neppure una opzione: quando finisce la lezione mi prende...
scritto il 2021-09-14 | da LanA
Marinella, diario di una novella troia -14- (continua)
genere: dominazione
26 maggio Ciao, ho appena accompagnato mio marito all'aeroporto ed è partito. Non vedevo l'ora di poterti scrivere e provare a mandare la foto, come ti avevo promesso. Mi scuso di tutto questo silenzio. Ho voglia di riprendere ad essere la tua porcella puttana, e sentirmi dire da te tutto quello che devo fare. Da quella donna ho pensato di...
scritto il 2021-09-13 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -14- (continua)
genere: orge
Per la prima volta ho vissuto l'esperienza del post lezione come una costrizione e non un piacere. Scrivo al mio padrone. Ciao. ti racconto dell’ennesima lezione avuta con Giacomo. Detto tra noi, sono contenta che tra poco tutto finirà, perché se ne andrà in vacanza. Non so cosa avesse, forse era solo nervoso, ma è stato scortese e...
scritto il 2021-09-13 | da LanA
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.