La mia prima sborra

Scritto da , il 2021-10-12, genere incesti

La prima volta che ho assaggiato la sborra è stata quella di mio fratello. Io una curiosa ragazzina alla scoperta del sesso, lui già sedicenne, si portava a casa la ragazza di allora. Io stavo sempre nella mia cameretta a sentire loro, nella camera a fianco che scopavano. La cosa mi eccitava e parecchie volte mi sono masturbata lasciandomi andare a varie fantasie. Un giorno mio fratello dopo aver scopato, entra in camera mia “ Vero! Io e Stefania usciamo con gli altri, stai a casa da sola?” Era l’occasione ghiotta per dare sfogo alla mia fantasia del tempo. Appena uscirono dalla porta, mi precipitai nel letto del mio fratelllone. Era ancora caldo e disfatto. Nel cestino, parecchi fazzoletti, alcuni erano bagnati, sembrava sperma. In un altro fazzoletto, bingo! Un preservativo pieno è bello caldo. Era la prima volta che vedevo lo sperma da vicino. Annusai i fazzoletti masturbandomi con l’altra mano. Poi presi il preservativo, lo leccai eccitandomi pensando alla figa di Stefania. Slegai il nodo che avevano fatto. Certo che lo sperma ha un odore strano. Mi versai lo sperma di mio fratello in bocca, avevo due dita in figa e bevendo il suo sperma venni. Non è stato proprio un incesto ma sono venuta

Questo racconto di è stato letto 1 0 7 0 4 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.