Zia Cat (l'amica Lory ) pt.1

Scritto da , il 2021-09-20, genere masturbazione

Nonostante nutrissi una fortissima attrazione per zia Cat i nostri incontri si erano diradati, quasi estinti , giocavamo e flirtavamo qualche volta in chat, ci si stuzzicava ma, un po’ temevo che mia moglie mi scoprisse ma per lo più era lei a frenarmi, ad evitare che continuassimo ad avere rapporti .
Avevo la fortuna di averla rincontrata, coronato un sogno erotico adolescenziale e aver goduto di qualche mese di buon sesso , lei si era imposta, per l’affetto che nutriva di non toccarmi più e nemmeno con le mie allusioni quando ci si incontrava la riuscivo a tentare. E’ una donna decisa e di principi, come mi ha sempre detto, si era prefissata di non farlo più con me e stava tenendo il punto .
Un pomeriggio capitai da lei con un collega, per delle manutenzioni al giardino conobbi una delle sue vicina di casa, Loredana che andava da lei per dare una mano in casa con pulizie, rammendi etc .
Una donna sulla cinquantina, qualche anno meno di zia Cat, mora, capelli lisci, sembrava avesse un bel fisico nonostante fosse in tenuta da lavoro, pantalone della tuta un camice blu da lavoro ma in una cosa non penso di aver sbagliato affatto, aveva la faccia da porca .
Che poi, faccia da porca vuol dire tutto e niente ma quando, espressioni del viso, sguardo malizioso/curioso e continuo mordersi il labbro bagnandosi le labbra con la lingua si incontrano nella mente dell’uomo medio si trasforma in faccia da porca .
Durante la pausa caffè nel salone luminosissimo di zia Caterina, la beccai più volte a guardare in direzione del pacco di Alessio il mio collega, giovane e palestrato che tra tutti gli operai delle nostre squadre era quello muscolosamente messo meglio e che riscuoteva moltissimo successo tra le nostre clienti, nonostante, solo dopo scoprendo il suo orientamento sessuale, ci rimanessero male . ad Alessio piacevano gli uomini ma non disdegnava fare il piacione con le donne .
Chattando la sera con zia Cat, mi chiese subito di Alessio che aveva riscosso molto successo con Loredana che voleva i suoi recapiti e/o contatti virtuali. Gli girai i contatti, divertito sapendo che la bella mora sarebbe rimasta a bocca asciutta , non anticipando nulla però a zia Cat .
Alcuni giorni dopo nel furgone Alessio mi disse che era stata contattato su FB da una tipa “lorylove72” che non conosceva, profilo senza foto del viso ma con fiori, gatti, e qualche scollatura, un profilo nascosto che poteva significare solo una cosa …
Iniziammo a fare ipotesi : Lory : Lorella, Loretta, Lorenza, Loredana… Bingo !!!! Loredana
Gli raccontai della vicina di casa di zia Cat e che era interessata a te, mentre guidavo lui le Mandò un messaggio su messenger :
A)“sei per caso Loredana, la bella mora di qualche mattina fa ? non conosco altre Loredana, Loretta, Lorella etc.che possano usare come diminutivo Lory “
Non tardò la risposta :
L) “ tana per me, non sono brava a giocare a nascondino !!! 😉 “
A) “ piacere Alessio, ora non posso stare molto tra poco arriviamo a lavoro e non vorrei prendere rimproveri “
L) “ piacere mio, non ti preoccupare quando vuoi mi trovi qui ma se vuoi anche altrove 😉 😊 “
A) “ interessante… anche se … vabbè, magari un’altra volta “
L) “ sono una tipa curiosa, adesso mi lasci così con un detto/non detto “
A) “ le cose belle sono quelle scoperte piano piano “
L) “ vabbè sarai fidanzato, sposato e, magari anche fedelissimo !!! ti lascio in pace, insomma “
A)“ no, macché figurati, sei una bella donna e molto interessante ma forse tra i tanti interessi che potremmo avere in comune ne abbiamo uno di base che proprio ci accomuna “
L) “ adesso sono ancora più curiosa , hai visto le mie foto profilo e ti piacciono i gatti ? o i fiori ? il mare ? “
A) “ no i gatti no, i fiori solo alcuni, il mare sicuramente, ma non ci sei proprio “
L) “ eddai non farmi stare sulle spine , dammi qualche indizio, una foto delle tue passioni …“
A) “ aspè “
A) foto allegata : una pompa lowara ad immersione
L) “ ho capito che fai manutenzione ma non dirmi che ti piace l’idraulica , a me non è che piaccia molto “
A) “ sai cos’è quella nella foto ? 😉“
L) “ una pompa “
A) “ appunto !!!!! “
L) “ Alessio … adesso ho capito !!! PORCO 😉 😊 , comunque buongustaio “
A) “ Loredana secondo me ancora non hai capito, a me e te piace farle le pompe “ e allega una foto di lui e un uomo abbastanza dotato a cui stava prestando un servizio coi fiocchi
L) “ cazzooooo , davvero ?!?!? Sei tu quello ??? ammazza che bel cazzo che ha l’altro però !!!! 😊 “
Alessio, divertito mi leggeva e faceva vedere la chat a me che stavo guidando aveva deciso di provocarla .
A) “ quindi ?? “
L) “ quindi cosa ?? “
A) “ ho spento il tuo entusiasmo , la notizia e la rivelazione ti ha deluso ?? “
L) “ no deluso, dispiaciuto, sembravi un così bel ragazzo !!! “
A) “ beh lo sono ugialmente , grazie per il bel ragazzo, non ho capito il sembravi “
L) “ no vabbé scusa era per dire “
A) “ abbiamo o no , la stessa passione ? “
L) “ sì, a questo punto abbiamo la stessa passione, gli uomini “
A) “ no!!!! io intendevo fare le pompe “
L) “ lo vedi che sei comunque un porco !!!!! 😉 “
A) “ quindi ??!?!!? rispondi !!!! per una bella donna non credo sia un problema rivelare di amare fare i pompini “
L) “ Alessio, Alessio, sì , hai ragione, mi piace farli “
A) “ ti auguro buona giornata , ora siamo arrivati, non vorrai farmi sgridare dal nipote della tua amica !!! “
L) “ no, no, assolutamente , ti saluto vado a fare qualcosa anche io, un bacio “

Questo racconto di è stato letto 1 1 9 9 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.