Così

Scritto da , il 2021-01-22, genere etero

Ok ci provo, finora i miei racconti sono sempre stati frutto della mia fantasia, magari ispirati alla realtà, ma pur sempre immaginari.
Questo invece è diverso è reale e il nostro incontro.
Vabbè iniziamo:
Mammamia come sono agitata, ho sperato che tu venissi da me, ma ora che sta succedendo sono quasi impaurita, controllo l'ora in maniera maniacale, mi affaccio alla finestra per vedere se arrivi e niente, controllo il cellulare ed ecco che suona il campanello, oddio sei arrivato, ok stai calma respira vedrai che andrà tutto bene.
Ti vedo x la prima volta in carne ed ossa, si sei uguale a come ti avevo immaginato, cioè lo so come sei, ti avevo visto in foto, ma.... Insomma sei proprio come devi essere, oh cazzo! Ed io come ti sembrerò, x mandarti una foto decente ne scattavo almeno 15 prima, ora invece sono qui con tutti i miei difetti... Fai che non scappi spaventato...
Ci salutiamo, c'è un po' di imbarazzo da parte di entrambi, però... però c'è anche voglia, si voglia, non so come ma mi ritrovo abbracciata a te e ti sto sbottonando la camicia, ma anche tu mica stai fermo con le mani.... Ops finiamo sul divano, wow sta succedendo tutto così velocemente ma in modo perfettamente naturale, fluido.... Ci spostiamo in camera da letto, cavolo che voglia che ho di te! Non ricordo bene l'ordine delle cose, di come ci siamo toccati, baciati sulla bocca oppure nel resto del corpo, so che hai un buon sapore, un buon odore e so che quando sei entrato dentro di me è stato meravigliosamente perfetto e non volevo finisse mai, non ho contato gli orgasmi che mi hai fatto avere, mi hai preso letteralmente dappertutto, mi sono ritrovata in una realtà parallela fatta di sesso e piacere, ma anche di dolcezza e attenzioni reciproche, oddio che notte! È stato bello dormire con te, o almeno tentare di farlo, ma ancora più bello è stato svegliarti e ricominciare, ancora più intimamente uniti questa volta, 2 pazzi incoscienti, ma in fondo credo fosse inevitabile....
Lo rifarei, si lo rifarei altre 10,100,1000 volte...

Questo racconto di è stato letto 6 6 1 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.