Erotici Racconti

Avevo voglia di prenderlo nel culo 2

Scritto da , il 2016-05-24, genere gay

ero appoggiato al muro del capannone dietro alla stazione...e l'africano mi stava trombando....... Con le sue grosse mani ...abbracciavano i mie fianchi...Ed io stavo per arrivare al massimo livello del sesso.
"E pensare che erano passati tre settimane prima che il mio africano mi aveva chiavato ...nello stesso posto e alla stessa ora!! Oggi lo vide passare in bicicletta e mi venne la voglia di cercarlo...Mi ci volle qualche ora per ritrovarlo, poi lo trovai...e per telefono riuscimmo a trattare.
Lui sapeva che io avevo troppa voglia di vedere il suo bestione. Invece di 30 euro ne volle 50 ...
Se avesse voluto 100 euro avrei accettato lo stesso..".. ....il suo enorme cazzo entrava e usciva dal mio culo...e le sue sfere mi battevano nelle chiappe.. Non era male..proprio no... tanto che appena arrivati dietro al capannone...mi abbassai subito i pantaloni e senza un attimo, l' africano mi infilzò.
Di nuovo mi ricordo, che anche questa volta , ero senza il preservativo...Speriamo in bene....Poi sento l'urlo dell' africano e tutto il suo seme inondò nel mio tubo!!!!
Da lontano stava arrivando un altra macchina... riuscimmo a rivestirsi...e salimmo in macchina e ce ne andammo... Mentre portavo l'africano in centro città ...gli dicevo che la prossima volta dovrai portare il preservativo...altrimenti non riusciremo più a farlo!!!! L'africano rise!! Rise e rise di nuovo....sono pulitissimo..stai tranquillo!!!!!

Questo racconto di è stato letto 6 4 8 4 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.