Erotici Racconti

Il sogno

Scritto da , il 2014-07-04, genere gay

Dopo la partita Germania Algeria,vado a letto,ma nella mia testa ci sono le belle immagini dei tanti giocatori.tutti molto sexy ed erotici......
Mi addormento e inizio a sognare......
La partita e' finita,l'Algeria a perso contro la Germania,vado negli spogliatoi della squadra Algerina per congratularmi con loro per la bella partita disputata,sono stati sfortunati,ma hanno giocato molto bene,poi i tedeschi mi restano antipatici......
Nello spogliatoio vedo la delusione nei volti dei ragazzi,cerco di confortarli,sono seduti con la testa tra le mani,poi si spogliano per la doccia,devono andare in conferenza stampa.
L'odore di maschio e' forte,gia' mi eccito guardando i loro indumenti sporchi e sudati,prima ancora di entrare nelle doccie..........
E' uno spettacolo della natura,quei corpi statuari perfetti,i loro cazzi a riposo e molto belli e grandi......
Tre quarti della squadra a finito la doccia,e messa una tuta corrono con il loro staff verso la sala stampa,dentro lo spogliatoio rimangono 7 giocatori,mi spoglio anche io per farmi la doccia,e ancora tre di loro e' sotto l'acqua calda,mentre mi lavo,inizio a toccare uno di loro,il suo cazzo e' diventato duro,mi inchino per prenderlo in bocca,il calciatore Algerino mi sonda a fondo la gola,il suo cazzone e' enorme,ma io sono cosi'impegnato da non accorgermi che gli altri sono dietro di me,cambio posizione e mi metto a pecora per succhiare meglio il cazzo,e offrire il posteriore a loro,non tardano a venire,sento i loro cazzi duri sfiorarmi,poi con l'aiuto del sapone uno di loro mi lubrifica il buco del culo e inizia a scoparmi,a turno mi faccio inculare da loro e ognuno di loro mi riempie come un cannolo,intanto le sborrate che ricevo in bocca sono altrettanto saporite e gustose,passano i minuti,tornano gli altri giocatori per cambiarsi e andar via,si trovano davanti i loro compagni mentre si divertono con me,e decidono di svuotarsi le palle anche loro,il mio culo e' ormai talmente largo da accogliere di tutto.......sono un mezzo a una confusione di cazzi e corpi atletici,sto' impazzendo,una scorpacciata di cazzi cosi' in vita mia non l'avevo mai fatta.......
Suona il cell.,e mi sveglio,e' stato un bel sogno,un bel sogno purtroppo,farsi una squadra intera di una nazionale di calcio forse e' sognare troppo! ma e' stato bello,e mi accorgo che sono venuto,le mie mutande sono piene di sperma,cerco di riaddormentarmi e riprendere il sogno,ma ormai la squadra era gia' partita.......

Questo racconto di è stato letto 2 0 7 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.