incesti Sesso in famiglia, genitori, fratelli, sorelle, zii, nipoti e altri parenti

Le ultime storie per adulti del genere incesti

Il genere Incesti raccoglie i racconti che trattano di fantasie o rapporti sessuali fra due persone tra le quali esistano vincoli di parentela. Ai racconti di incesto appartengono quindi i rapporti con genitori (padre, madre, ma anche genitori acquisiti), fratelli e sorelle (anche fratellastri e sorellastre), nonni, zii, nipoti, cognati o cugini.

5 4 2 3 racconti erotici del genere incesti e sono stati letti 8 2 8 6 1 7 6 9 volte.

La moglie di mio cugino
La storia che sto per raccontare è realmente successa ma circa 7 mesi, ha dell'incredibile lo so, ma è vera al 100%, piccola premessa, ho 40 anni, sono archietto, sposato da 10 anni, con Laura, una donna molto fredda, il sesso con lei è un po' triste e poco siddisfacente, io soddisfo le mie fantasie furio casa, prevalentemente nei club privè...
scritto il 2010-02-14 | da Marco
Sorella si diletta con il fratellone
Io e mio fratello siamo quasi coetanei, solo un anno di differenza, ed io sono la maggiore: Mi chiamo Sara, ho 27 anni, un mio impiego e vivo in un appartamento in città.<br /> <br /> Mio fratello, Ugo, 26 anni, vive nella mia stessa città da solo: è istruttore diplomato ISEF da poco, campione di arti marziali e di bodybuilding. Vive facendo...
scritto il 2010-02-11 | da Mary e Filippo
Fratellino e sorellina
Non aveva urlato, solo per non farsi scoprire anche dai genitori.<br /> <br /> Io rimasi immobile, con la bocca semi aperta, non sapevo che dire o cosa fare.<br /> Lei si sistemoò il pigiama e si alzò in piedi, mi strinse forte con la mano e minacciò:<br /> "Se provi a dire questa cosa a qualcuno sei morto!"<br /> Io le sorrisi.<br /> Lei<br...
scritto il 2010-02-11 | da Fabio
Scopo mia mamma
L’estate in cui mi diplomai, io e mamma ci trasferimmo a Santa barbara dallo Iowa così da permetterle di trovare un lavoro migliore. Ci sistemammo giusto in tempo perché mi iscrivessi al college. Avevo 18 anni. Feci subito molte amicizie soprattutto tra i ragazzi. Di ragazze ce n’erano molte ma non ebbi alcuna occasione con loro nei primi...
scritto il 2010-02-10 | da Anonimo
Nonna tettona
Be sin da piccolo ho avutto un debole per mia nonna e per le tette enormi ma col passar degli anni la cosa aumento sempre più tanto che fantasticavo sempre sul seno di mia nonna che a parer mio doveva essere al meno un'ottava!tutto in comincio'quando lei venne a vivere da noi.devo essere sincero noi siamo una famiglia molto ricca , ma qualcosa...
scritto il 2010-02-07 | da manuel
Mi fa malissimo
Erano giorni che papà cercava di dilatarmi l'orefizio anale con le sue dita, o con un dildo fatto in casa. Cominciavo a percepire anche il piacere da quei suoi giochini. Solo una cosa mi chiedeva, di non strofinarmi da sola il clito sul cuscino. <br /> Era una cosa che lo infastidiva tantissimo! Mi diceva che asciugavo in quel modo i miei...
scritto il 2010-02-06 | da Paolina
Orgasmo
Da quando mio padre mi introdusse ai piaceri del sesso, ho sempre voglia di godere... ho sempre voglia di sentire "oggetti" dentro la mia topina, e nel mio culetto.<br /> Si amici, oggetti!<br /> Quando non c'è il mio uomo a chiavarmi, sono sempre alla ricerca in casa di oggetti che possono essere utile per farmi godere come solo una cagna...
scritto il 2010-02-02 | da Paolina
Lo voglio Papà
Mi aveva appena sborrato sulla pancia, quando esausti ci sdraiammo sul letto a parlare di sesso.<br /> Avevamo entrambi cose da dire e da chiedere. Lui curioso di sapere le mie esperienze e le mie fantasie più intime, io che volevo conoscere come sarebbe stata la prima volta.<br /> Mio padre dopo un po' riprese ad accarezzarmi. Passava le sue...
scritto il 2010-02-01 | da Paolina
Volevo Lui
Mia madre lasciò il nostro appartamento per andare a trovare una sorella malata lontano dalla nostra città.<br /> Ero poco più di una bambina, 18 anni con la precisione. Un corpo acerbo, ma i pensieri verso il sesso erano sempre più frequenti.<br /> Quella sera mi sono ritrovata a fare le solite cose. Mangiato, fatto la doccia e poi a letto....
scritto il 2010-01-31 | da Paolina
L'incesto non voluto
La decisione..<br /> <br /> Il ragazzo si gira, smette di pompare la signora, lo guarda negli occhi incredulo della richiesta e poi:..<br /> <br /> - no, ma dai, divertiti pure da solo, mi piace tua moglie, la mia tanto me la scopo a casa -..<br /> <br /> - non ti preoccupare, vieni qui con noi, la tua mogliettina è ancora troppo rigida,...
scritto il 2010-01-30 | da Anonimo
Gemelli
Io e mia sorella siamo gemelli anche se non ci assomigliamo per niente io ho i capelli castane e lei è bionda abbiamo solo entrambi gli occhi azzurri.<br /> Con lei ho sempre avuto un bellissimo rapporto qualsiasi cosa ci succedeva ce lo raccontavamo sempre si poteva parlare di tutto meno che di sesso.<br /> L’estate in cui abbiamo compiuto...
scritto il 2010-01-29 | da Mecenate
Mio suocero che stallone
Ho sempre avuto un debole per mio suocero, vedovo da tanti anni, ma era qualcosa di ingenuo e senza malizia.<br /> Quando le mie amiche mi facevano i complimenti per mio marito, io le rispondevo:"MEGLIO IL PADRE", poi dicevo che stavo scherzando, anche se in realtà lo pensavo.<br /> 45 anni, sportivo, simpaticissimo e dolce, come potevo non...
scritto il 2010-01-27 | da Nuoretta
Sesso con la zia nel parco
La casa dei miei vecchi era un porto di mare e quand’ero bambino, chiamavo tutti “ zio o zia “; l’unica vera era zia maria, che cito in questa mia avventura. aveva avuto la fortuna di sposare un uomo facoltoso che viveva in riviera in una bella villa e si era trasferita in quel paradiso.<br /> immersa in un bel parco, clima ideale sia in...
scritto il 2010-01-26 | da Vincent Valentine
Mia Madre, Stupenda Porca (parte IV)
CAPITOLO 4<br /> <br /> Rallentando, entrai nell‘ampio parcheggio  mentre mia madre chiudeva in fretta la cerniera dei miei jeans e riassestandosi le mutandine, si abbassava la sottana sulle ginocchia. <br /> <br /> “ Lele tesoro mio. “ Riprese mia madre. “ Credo di averti fatto capire, che la ‘ Vera Perversione ‘ non si lega...
scritto il 2010-01-24 | da LercioLele
Fontange
Diciassettenne, Mile de Donis era bionda. I suoi capelli superbi la ricoprivano totalmente, gli occhi erano del più bel marrone: non se ne videro mai di più vivaci, scintillavano allo stesso tempo d'amore e di voluttà. La bocca deliziosa si apriva unicamente per abbellirla maggiormente, e i suoi denti, i più belli delmondo, assomigliavano a...
scritto il 2010-01-19 | da Juliette
Finalmente con Papà
Subito dopo il lavoro sono andata da max il padrone a prepararmi un'attimo...stile sexy puttanella...jeans elasticizzati di quelli molto aderenti che sottolineano le forme e una canotta scollacciata con sopra una maglina di lana abbastanza aderente anche lei...<br /> Un pò di trucco sfacciato vino in quantità ecc...<br /> Sono arrivata a casa...
scritto il 2010-01-18 | da Chiara
Papà mi guarda
Mia madre non ci lasciava più soli! Non so se avesse intuito qualcosa sulla nostra relazione, ma si sa che le donne hanno un sesto senso su certe cose. Cercavamo io e mio padre di trovarci comunque dei momenti tutti nostri, come ieri quando durante la cena mio padre si sfilò la pantofola sotto al tavolo, e fece scivolare il suo piede facendolo...
scritto il 2010-01-17 | da Rosaria
Ancora papà?
Mia madre è andata dalla zia per due giorni ed una notte, lasciandomi a casa da sola con il mio papà. Sono in cucina a preparare una cenetta per noi due e penso al dopo, quando ci ritroveremo da soli nella nostra intimità a vivere il nostro amore scoppiato già da qualche giorno. Sento il rumore alla porta di casa, È LUI!! Mio Dio sento il...
scritto il 2010-01-16 | da Rosaria
Una notte diversa
È un fatto capitato a me, una storia vera come vero è il giorno che segue la notte. Mi sentivo strana quella sera, percepivo che qualcosa mi stava per capitare, una cosa che avrebbe decisamente cambiato la mia vita. Mi feci la doccia come era mia abitudine fare prima di andarmi a coricare. Ho più di trent'anni e vivo con i miei genitori dopo...
scritto il 2010-01-16 | da Rosaria
Mia Madre, Stupenda Porca (parte III)
CAPITOLO 3<br /> <br /> SETTEMBRE A CENTRAL PARK <br /> <br /> I nostro mese di vacanza erano in autunno.<br /> All’inizio di Settembre, di domenica, andavamo spesso a Central Park.<br /> <br /> Una domenica di Settembre a Central Park, è senza dubbio, un’esperienza unica che consiglio vivamente a tutti coloro che visitano New York in quel...
scritto il 2010-01-16 | da LercioLele
Mia Madre, Stupenda Porca (parte II)
CAPITOLO 2<br /> <br /> La libidinosa storia con mia madre, continua. <br /> <br /> “ A proposito di latte…. “ Cinguettò mia madre vellicandomi lo scroto.<br /> <br /> “ Pensi di avere ancora un po'di  latte qui dentro?... “<br /> <br /> “ Mamma  dai, fammi recuperare un po'!...” <br /> <br /> “ Scusami tesoro, sarò paziente!...
scritto il 2010-01-16 | da LercioLele
Un'estate
Tutto iniziò ad agosto, quando mia cugina Martina, 18enne perciò la mia stessa età, venne un periodo a dormire a casa mia assieme a sua sorella e ad i miei zii. Come tutti i cugini la mattina usciamo assieme, la mattina a fare colazione e poi a mare assieme ai miei fratelli e le mie cugine. A un certo orario torniamo a casa ci laviamo ed...
scritto il 2010-01-16 | da Rabbitmessina
Mia Madre, Stupenda Porca
MIA MADRE, UNA STUPENDA PORCA <br /> <br /> CAPITOLO  I <br /> <br /> Ci vollero svariati mesi per abituarmi all’idea che mio padre cinquantenne, era fuggito da casa con una cameriera di 24 anni.<br /> Mi chiamo Gabriele e i fatti a cui mi riferisco sono accaduti molti anni fa.<br /> Avevo 22 anni e mia madre Ivana ne aveva 45. <br /> <br />...
scritto il 2010-01-15 | da LercioLele
A casa di Papà
Ciao<br /> Ispirata dall'esperienza di una ragazza conosciuta su questo sito anche se era da anni che covavo l'idea ho deciso di sedurre mio padre.<br /> Dopo averne parlato con il mio padrone abbiamo organizzato assieme un piano per raggiungere lo scopo... ieri sera.<br /> Le cose non sono andate proprio come volevo quindi se qualcuno hao idee...
scritto il 2010-01-13 | da Chiara
Alla scoperta del sesso fra fratello e sorella
La storia che racconto è vera, autobiografica e risale ad oltre 60 anni fa...vivevamo in una piccola città di provincia, il padre, impiegato, la madre, impiegata pure lei nello stesso ufficio, io e mia sorellina, separati da poco più di due anni di età...venne la guerra e mio padre se ne andò in quanto richiamato, mia madre continuò a...
scritto il 2010-01-11 | da renatino
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.