T

Tutti i racconti erotici in ordine alfabetico per T.

In archivio sono presenti 1534 racconti erotici per questa sezione

Teresa e la sesta nella festa
genere: saffico
Mi chiamo Teresa, ho 25 anni, sono una ragazza normalissima, capelli castani lisci e lunghi, formosa al punto giusto, sono alta 1 metro e 67 e ho un seno prosperoso. Sono fidanzata con Luca, conviviamo da un anno. Lui è un agente immobiliare, si applica molto nel suo lavoro e vuole far colpo sui suoi capi, così l’altra sera mi disse che...
scritto il 2020-07-19 | da Teresa22
Teresa gode
genere: etero
Ero sempre stato innamorato e attratto da una mia compagna di classe dall' elementari, io pensavo che con gli anni mi fosse passata; ma quando la rividi dopo tanto tempo, tutto era tornato uguale a quel periodo. Lei era diventata veramente bella, chi lo sa quanti corteggiatori e ammiratori aveva, non sapevo nulla di lei; poteva anche essere...
scritto il 2017-02-03 | da Sagitter
Teresa la Milf e i suoi piedini
genere: feticismo
Ciao a tutti, questo è il mio primo racconto in assoluto. È frutto di fantasia. Ero lì, un diciannovenne di nome Fabrizio, dinanzi al PC per passare un poco il tempo. Squilla il telefono e mi accingo a rispondere: è la signora di sopra, Teresa, alla quale serviva una mano con il computer. 50enne favolosa, il mio sogno erotico da quando son...
scritto il 2015-04-11 | da fabhell
Teresa ma che combini…
genere: tradimenti
Luca - Ti vengo a prendere? La macchina la recuperiamo domani? Teresa - No tranquillo tanto è tutta autostrada, tu riposati che domani hai una riunione importante. Luca - Sicura? A me non costa nulla. Teresa - Davvero amore mio, l’addio al nubilato di Irene sta per finire tu riposati. Saluto Luca e riprendo con l’ennesimo brindisi, la...
scritto il 2022-05-18 | da Teresa22
Teresa non farti sentire
genere: etero
Alla fine decisi di non dire a Luca cosa era successo alla festa aziendale, avevo paura di come l’avrebbe presa...anche se lui sa che quando mi eccito perdo completamente il controllo e infatti si diverte a creare situazioni molto eccitanti per vedere fino a che punto posso arrivare. Qualche giorno dopo io ero a casa, e Luca verso le sette...
scritto il 2020-08-11 | da Teresa22
Teresa… che le vacanze abbiano inizio
genere: esibizionismo
Il caldo asfissiante di quest’estate 2022 non da tregua, da tanto io e Luca parlavamo di fare un weekend fuori porta con Paola ed Edoardo, vista anche l’intesa che si era venuta a creare dopo quella sera a casa loro… ma la pandemia e varie vicissitudini lavorative ci avevano impedito di farlo, quindi ci organizzammo per stare insieme...
scritto il 2022-08-19 | da Teresa22
Teresa…che le vacanze abbiano inizio - 2 Parte
genere: orge
Dopo la piscina…tornammo nelle nostre camere. -ragazzi ci vediamo alle venti e trenta giù al ristorante- disse Edoardo. E tornammo nelle nostre camere. Luca inizió a spogliarsi per entrare in doccia, io ero ancora frastornata e quando vidi il cazzo di Luca ancora in tiro per quello che era successo, entrai con lui e mi misi in ginocchio,...
scritto il 2022-09-09 | da Teresa22
Teresa…chi l’avrebbe mai detto?!
genere: saffico
L’altro giorno Luca rientrò a casa e mi disse con un sorriso molto malizioso “sai oggi parlavo con Edoardo ed è uscito fuori il discorso di quanto vi siate trovate bene insieme tu e Paola” io lo guardai in silenzio e dentro di me pensai a quanto esplicitamente avessero parlato, visto che entrambi sapevano cosa avevamo fatto! Decisi di...
scritto il 2021-08-30 | da Teresa22
Teresa…chi l’avrebbe mai detto?! (2)
genere: orge
(Continuo di “Teresa…chi l’avrebbe mai detto?!” ) Io mi risollevai subito imbarazzata, non sapevo cosa fare o cosa dire, iniziai a blaterare qualcosa, ma subito Paola mi fermò “ ehi stai tranquilla…loro sono assolutamente d’accordo”, io mi girai verso Luca e lui fece un cenno di approvazione e poi un gran sorriso. Non riuscivo a...
scritto il 2021-11-22 | da Teresa22
Terme
genere: etero
Ci siamo regalati un notte alle terme. L’offerta che abbiamo preso comprende l’accesso alla piscina, al percorso salute, camera e colazione. Certo sul sito sembra che ti facciano un regalone, ma cazzarola non costa mica poco questo posto, bello però, pulito ed elegante. Prendiamo possesso della camera e ci infiliamo subito i costumi, io mi...
scritto il 2018-04-04 | da pollo_ollop
Terme di roma
genere: trans
Terme di Roma, entro per un sano pomeriggio di relax: sauna, bagno turco, idromassaggio, etc, esco con il culo rotto che mi fa un male bestia e umiliato da tre transessuali con dei cazzi enormi. Me ne stavo rilassato nel bagno turco, quando davanti a me la bella bionda che esibisce due tette da favola si alza e, scopro avere scostato...
scritto il 2009-10-26 | da Ignoto
Terme di saturnia parte.1
genere: etero
Ciao sono Jenny e oggi vi voglio raccontare la mia esperienza alle terme di saturnia di notte con il mio ragazzo P. avvenuta i primi di ottobre 2019. Io sono bionda occhi cerulei il mio corpo è esile, con una terza di seno, piccolino ma sodo e un sedere molto tonico, P. è biondo, occhi verdi smeraldo altezza media, asciutto e con delle labbra...
scritto il 2020-04-19 | da J.P.
Termometro e peretta
genere: prime esperienze
Credo che prime sensazioni piacevoli percepite sulle parti intime, siano state le mani di mamma quando ero piccolo e stavo male, ricordo con piacere la sistemazione del termometro per misurarmi la febbre, da sdraiato mi faceva togliere le mutandine, allargre le gambe, mi spostava da parte il sacchettino, sistemava il termometro nella piega e...
scritto il 2015-02-09 | da mimmo
Termometro nel culetto
genere: prime esperienze
Da piccolo, 6-7 anni, le primissime sensazioni piacevoli sulle parti intime erano provocate dalle mani di mamma nei periodi di indisposizione o stati febbrili, costretto in ogni caso a letto, il bulbo del termometro di vetro me lo metteva a lato del pistolino, facendomi accavallare le gambe, verso i 10 anni scoprii che si poteva mettere anche in...
scritto il 2015-02-15 | da mimmo
Terra alla terra
genere: poesie
Terra alla terra, vieni su di me:<br /> voglio il tuo vomere nella mia terra,<br /> fiorire ancora traboccando e<br /> offrire il fiore a te, mio cielo in terra.
scritto il 2009-07-25 | da Milena
Terrazze
genere: etero
Nel bel mezzo di questa edilizia dozzinale, capace solo di ottimizzare il numero di posti letto qualcosa attrae la mia attenzione. Il terrazzo dell'appartamento in cui mi trovo sovrasta l'edificio accanto, un hotel, il cui tetto è usato dai dipendenti per stendere, riposarsi, cambiarsi e chiacchierare nei tempi morti. I dipendenti sono un...
scritto il 2019-08-22 | da Lord
Terremoto
genere: gay
Voglio raccontare un episodio inedito della mia vita. Non l`ho mai raccontato solo perche` non ne ho avuto mai l`occasione. Nell`80 ero istitutore in un collegio di una citta` colpita dal terremoto. Ci fu un`invasione disordinata di ragazzi dai dodici ai diciassette anni che frequentavano le medie e le superiori. Eravamo in due ad occuparci...
scritto il 2011-01-16 | da Mitana
Terribile esperienza
genere: zoofilia
Quello che vi racconto è frutto non della fantasia o immaginazione, ma reale avvenimento narratomi dalla diretta interessata in un colloquio fatto mediante il chattare.che solitamente faccio nelle solitarie serate invernali. Vi narro quanto è venuto alla mia conoscenza Gianna, una giovane veterinaria, porta avanti la sua attività con impegno...
scritto il 2011-03-22 | da Anonima capuana
Terribili voglie mattutine
genere: etero
Mi sono svegliata con una voglia assurda di farti un pompino. Quella voglia di succhiartelo avidamente. Di stare tra le tue gambe mentre sei sdraiato e mi guardi e basta. Non devi fare nulla se non godere e guardarmi. E io te lo succhio, te lo lecco, lo mordo. Bagnato dalla mia saliva che scivola lentamente in bocca e quando arrivo alla cappella...
scritto il 2021-09-16 | da Ophelia
Terrore
genere: pulp
Mi costringi a stare su quel tappetino nel tuo garage. Nuda, imbavagliata e legata in modo che non possa muovermi. Il culo ben alzato, pronto ad ogni eccesso tu voglia concederti. Le caviglie legate fra loro, così che non possa aprire le gambe per facilitare una eventuale penetrazione. I polsi pure legati alle caviglie, così da costringermi in...
scritto il 2021-09-26 | da Lucrezia
Terrore a Milano
genere: pulp
L'uomo si alza al mattino e sceglie la violenza. Quando mi sveglio è già lì, di fronte a me, mi fissa e mi paralizza. Una lucida canna puntata su di me. Sulla bocca pronta a sparare la luce artificiale dei led brilla sinistra e malvagia. Dritta e imperturbabile si avvicina. Quella canna, mi penetra, mi attraversa, mi irrigidisce. La sento...
scritto il 2021-08-01 | da Yuko
Terrore o speranza? (Dedicato a Milli)
genere: etero
Questo è il terzo racconto di fantasia che dedico a Milli, una delle mie scrittrici preferite ed ora anche una grande amica. I protagonisti siamo sempre noi due e cronologicamente il racconto segue gli altri due e stavolta è stato scritto anche con la collaborazione della stessa Milli che mi ha dato qualche consiglio fondamentale per uscire...
scritto il 2016-09-17 | da Robert75
Terroristas
genere: dominazione
In un Paese latino-americano una coppia viene portata in caserma per un interrogatorio molto speciale.... soprattutto per lei. La vacanza con mia moglie volgeva al termine. In serata ci sarebbe stato un elegante ricevimento nella hall dell’albergo e noi due eravamo già pronti, coi nostri vestiti più eleganti. Lei, Gianna, faceva davvero un...
scritto il 2016-12-30 | da Evoman
Terroristas
genere: dominazione
La vacanza con mia moglie volgeva al termine. In serata ci sarebbe stato un elegante ricevimento nella hall dell’albergo e noi due eravamo già pronti, coi nostri vestiti più eleganti. Lei, Gianna, faceva davvero un figurone con il suo vestito attillato e con una bella scollatura che metteva in mostra il suo seno prosperoso. Anche il...
scritto il 2022-10-21 | da Evoman
Terry e due uomini
genere: etero
Sto tornando a casa per le vacanze di Natale dopo cinque di assenza e mi sento deliziosamente soddisfatta ed appagata avendo fatto un buon percorso per realizzarmi come donna tout court. Ho deciso di fare il viaggio in treno perché ho tutto il tempo per affrontare le ore di viaggio, per rilassarmi ed affondare nei ricordi. Sono anni che non uso...
scritto il 2018-07-11 | da Bastino9
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.