Erotici Racconti

Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "treno" :

9 7 racconti trovati.

La prova. Il treno. Il religioso.
genere: prime esperienze
-Dai sbrigati o lo perdiamo…- La prendo per mano e la trascino. Riusciamo a salire proprio un attimo prima della chiusura delle porte. Poi inizia la ricerca, una carrozza dopo l’altra, uno scompartimento dopo l’altro, niente, non si trova quello che cerchiamo. So che ci deve essere! E’ nell’ultima carrozza che mi fermo davanti alla...
scritto il 2018-06-20 | da Tibet
Una notte in treno
genere: gay
Sera d’inizio estate. Sono in partenza per recarmi in una città del nord. Arrivo in stazione, il treno è già sul binario e, quindi prendo possesso della cuccetta che ho prenotato. Spero di restare solo. Non è così. Il cuccettista mi informa che nel compartimento ci sarà un’altra persona. Di lì a poco, infatti, arriva il mio compagno...
scritto il 2018-06-17 | da ClaVal
Racconto treno
genere: etero
Oh.. che bella giornata… un bel sole, l’aria frizzantina, quasi quasi vado a farmi un giretto sul lago.. Si dai mi piglio un treno e vado. Tram fino in stazione poi il biglietto, uno sguardo al tabellone. Binario 9.. Salgo e cerco un posto lato finestrino.. Mi è sempre piaciuto vedere scorrere il paesaggio dal treno, mi rilassa. Mi siedo mi...
scritto il 2018-05-24 | da Massageros69
Sporcacciona sul Treno per Torino
genere: esibizionismo
Una delle cose che piu mi eccita è sicuramente fare le sporcacciona in treno e non so quante volte ho avuto avventure piu o meno particolari di questo tipo. Una che ricordo bene e con piacere è stata quando ero incinta di pochi mesi e con mio marito decidemmo di andare a Torino da mio cognato a trascorrere qualche giorno e prendemmo un treno...
scritto il 2018-05-20 | da Elena di Castelbuono
Il Ragazzo del Treno (parte 1)
genere: voyeur
Parte 1 Stavo tornando da Roma, dove avevo trascorso un bellissimo week-end con il mio fidanzato, Tommaso. Al rientro ero su un bruttissimo Rv, di quelli che solo i veri viaggiatori sanno davvero apprezzare. Ero seduta sulla poltroncina blu, completamente assorta nella lettura del libro che mi ero portata appresso, quando mi squilla il...
scritto il 2018-05-08 | da Alessia_PugLover
Il treno dei desideri
genere: orge
E’ finita la giornata, sono stanca, non vedo l’ora di essere a casa e rilassarmi un po’. Ormai è buio ed ho ancora 45 minuti di treno. Eccomi in stazione, poca gente, pochi treni, arriva il mio, salgo, è semivuoto, mi siedo. C’è silenzio, noioso silenzio. Prendo un libro, lo apro, la matita li nel mezzo mi ricorda dov’ero rimasta....
scritto il 2018-04-14 | da Feelrouge
In treno con uno sconosciuto 2
genere: etero
Passano i giorni e ormai Alex è diventato un compagno di viaggio la sua mano è sempre sulla mia coscia quasi non ci faccio più caso mi accarezza senza fare il monello quando va troppo oltre accavallo le gambe e lui capisce e ritrae la mano mentre parliamo della nostra giornata, non lo provoco mi piace questo gioco ogni giorno scendo dal treno...
scritto il 2018-03-20 | da jackie
Io e mia moglie in treno con l'anziano
genere: prime esperienze
Salve mi presento sono Luca 50 anni sposato da 23 anni con Elena bella donna formosa ma fatta bene con le giuste misure di 53 anni. Lei ha una 5^ misura di seno e tutto sommato pur non essendo una fotomodella, è una donna appetibile e non passa inosservata agli occhi degli uomini, anche per via del suo seno prosperoso. Credo di essere un...
scritto il 2018-03-12 | da MIGLIORE
Il ragazzo del treno - doppietta
genere: gay
Dopo quella mattinata lui tornò a casa sua. Cominciò a scrivermi messaggi quali rispondevo imbarazzato perché si facevano sempre più volgari. Sapeva di avere un forte ascendente su di me e di riuscire a farmi eccitare in un attimo. Una sera mi trascinò in un sexting spinto convincendomi a masturbarmi analmente. Prima con le dita poi mi...
scritto il 2018-03-09 | da Deadpool80
In treno
genere: saffico
Dopo l’ondata di freddo dei giorni scorsi finalmente sembra che il gelo abbia mollato un po’. Mi alzo dal letto e vado in bagno. Mi siedo a fare pipì mentre l’acqua della doccia scorre e si scalda. Mi butto sotto per togliermi di dosso i residui di sonno della notte. Ho qualche minuto che dedico da una veloce sessione di masturbazione. Mi...
scritto il 2018-03-07 | da Jy
In treno con uno sconosciuto
genere: etero
Io e mio marito non abbiamo rapporti da tempo lui è sempre impegnato col suo lavoro e io oltre al mio lavoro e quello di casa sono costretta a fare da me, non lo tradito mai di fatto ma col pensiero si molte volte. Sona una 45 enne alta 1.72 capelli castani e occhi castani porto una 48 con una terza abbondante. Mi trovavo in treno come ogni...
scritto il 2018-03-04 | da Jackie
Il ragazzo del treno. Il giorno dopo
genere: gay
Mi svegliai la mattina dopo, ero coperto e lui dormiva di fianco. Era l'alba ma troppo tardi perché potessi andare a casa, cambiarmi e tornare a prendere il treno. Decisi di darmi malato così armeggiai col telefono e avvisai che non potevo andare. Si svegliò anche lui, era nudo e con una evidente erezione. Gli spiegai che avevo scritto che...
scritto il 2018-03-02 | da Deadpool80
Il ragazzo del treno (prima volta)
genere: gay
Avevo finito di lavorare più tardi del solito e presi il treno successivo al mio. C'era meno gente e trovai da sedermi vicino ad un ragazzo con zainetto più giovane di me, sicuramente universitario. Era uno di quei posti con due sedili e non quattro. Se ne stava rannicchiato verso il finestrino guardando intensamente il cellulare. Sbirciai il...
scritto il 2018-02-13 | da Deadpool80
Troia in treno
genere: dominazione
QUESTI RACCONTO È TUTTA FANTASIA È GRAZIE er.otico SEGUITELO SU INSTAGRAM. Io mi chiamo Giovanna ed ho 39 anni,sono alta 1,66,ho i capelli neri,gli occhi verdi,una quarta e mezza di seno,un grosso culo,ho delle labbra carnose,amo fare le corna a mio marito e l'incesto. (Questa parte è vera) (Da qui comincia la parte finta) Ero appena uscita...
scritto il 2018-02-13 | da GIOVANNA CON LA FIGA PIENA DI PANNA000
Sono il cornuto di mia moglie - 4 - In treno
genere: tradimenti
Tornando a quella notte al club privé,devo precisare che quando io,mia moglie e il suo fidanzato,dopo una breve sosta al bar,siamo entrati nella grossa sala delle orge,eravamo completamente vestiti anche se mia moglie,indossava una camicetta trasparente in seta che esaltava le sue gonfie tette coi capezzoli già turgidi mentre,a minigonna...
scritto il 2018-01-10 | da Cuck 2014
In treno
genere: prime esperienze
E' tardo pomeriggio, sto x prendere il treno x andare al nord a trovare una mia amica. Sono sola e single xché dopo l'ultimo ragazzo 3 anni fa non avevo voglia di avere nessuno. Eccomi sul treno, scompartimenti da 6, davanti a me un uomo più grande, al mio fianco un ragazzo più giovane. Le altre persone non lasciano il segno. Iniziamo a...
scritto il 2018-01-04 | da Er-duca
L'uomo del treno
genere: sentimentali
Aveva un passo leggero e sfuggente. Come una gatta nera sfiorava le pareti dei palazzi...passava inosservata agile e sottile com'era. Dietro di lei solo un vento di profumo di vaniglia tradiva il suo passaggio. Più di una volta sorrise nel sentire qualcuno chiedere se ci fosse una pasticceria lì dietro tanto era gustosa quella scia. Eppure a...
scritto il 2017-11-28 | da Brunaluna
L'uomo del treno
genere: esibizionismo
Non sei solita indossare queste cose. Ma a volte, solo a volte, ti piace sentirti sexy e mettere su qualcosa di più... vivace diciamo. Non è niente di che, la gonna arriva al ginocchio e il golfino di cashmere copre il resto, ma la biancheria intima provocante vintage, anche se nascosta, ti fa correre brividi di desiderio proibito lungo la...
scritto il 2017-11-02 | da M. McD
La capotreno
genere: tradimenti
E' sera. Sono sul treno alta velocità. Mi sto recando in una città del centro europa perchè il giorno seguente devo formare e dirigere le guardie giurate locali per il servizo di sicurezza di un importante congresso politico. Sono in prima classe e sto leggendo un giornale, quando, improvvisamente sento un botto, come se una ingombrante...
scritto il 2017-10-16 | da 1bellox40
Il treno al binario 9 e 3/4 (Capitolo I)
genere: etero
"Signor Nick si sbrighi! Rischia di perdere il suo treno!" "Sono pronto! Adesso scendo, grazie!" Presi le valigie, la bacchetta e il mio gatto Doctor e scesi al pianterreno. Dopo aver pagato il conto attraversai la strada per prendere il treno. Controllai di avere il biglietto in tasca e mi avviai deciso ai binari 9 e 10. Lì trovai una...
scritto il 2017-10-08 | da Lucifero
Treno notturno
genere: gay
Storia vera. Sono in vagone letto da Milano a Vienna. Una cabina molto bella di prima classe dove dormito per 9 ore fino all'arrivo. Il conduttore del vagone è un austriaco di circa 30 anni tarchiato biondo e toro come un montanaro. In divisa è veramente bello anche se sembra sulle sue. Parla italiano comunque. Mi controlla il biglietto e in...
scritto il 2017-09-07 | da MaschioVero
L'uomo del treno
genere: sentimentali
Aveva un passo leggero e sfuggente... Come una gatta nera sfiorava le pareti dei palazzi...passava inosservata agile e sottile com era. Dietro di lei solo un vento di profumo di vaniglia tradiva il suo passaggio. Più di una volta sorrise nel sentire qualcuno chiedere se ci fosse una pasticceria lì dietro tanto era gustosa quella scia. Eppure a...
scritto il 2017-09-05 | da Oggisonoio
La sconosciuta del treno
genere: prime esperienze
Sono una pendolare. Viaggi lunghi e noiosi, passati a guardare fuori dal finestrino. Verdi vallate, fattorie, cieli talvolta plumbei, altre azzurri. Il sole che acceca, tendine abbassate; penombra, luci in lontananza, tramonti e sere tempestose. Mi sembra di aver passato Metà della mia vita viaggiando su un treno regionale. Quel mattino tiepido...
scritto il 2017-08-06 | da @@@@@@@
Il treno -Prima parte-
genere: esibizionismo
Siamo una coppia di amanti e per gioco, divertimento e piacere abbiamo iniziato a scrivere questo racconto a quattro mani, agganciandoci ognuno alla storia scritta dall'altro.Questa è solo la prima parte ed abbiamo deciso di pubblicarla augurandoci che vi possa piacere! "Mmmm si cosi..." Sospiri lenti e sussurrati, occhi chiusi sotto gli...
scritto il 2017-08-03 | da coppiadiamanti
In treno
genere: dominazione
Adoro i viaggi in treno, e adoro le stazioni, persone che si incontrano e si scambiano, chi parte e chi torna, chi si sta cercando e chi invece si trova. L'intercity notte 2213 da Torino a Reggio Calabria che mi sta portando a Bologna è quasi vuoto e totalmente silenzioso, siamo in pochi a viaggiare e quasi tutti quei pochi dormono. Il mio...
scritto il 2017-07-27 | da Marta Carloni
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.