Erotici Racconti

Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "dottoressa" :

4 0 racconti trovati.

Dottoressa 1
genere: bisex
Dopo quella serata da maiala al lavoro penso come posso organizzare l’incontro con Giulia e un altro,non mi viene in mente nessuno e così chiamo Luigi “Ciao bello come stai? Ho pensato di invitarti domani sera per una cenetta tra amici,no non pensare a porcate solo mangiare e buon vino,forse viene a trovarci un'altra mia amica,al massimo...
scritto il 2018-11-21 | da visionario
Dottoressa
genere: bisex
Dopo una giornata stressante di lavoro ritorno a casa,in 8 ore di lavoro ho visto tante di quelle fighe che ho il vomito solo al pensarle. Vecchie,brutte,puzzolenti con tutti i problemi del caso e oltre alle fighe mi sono toccate anche le tette flaccide per controllarle per eventuali noduli. Molto raramente vengono in ambulatorio delle ragazze...
scritto il 2018-11-13 | da visionario
Un Paziente della Dottoressa Angela - La Ragazza del Treno
genere: etero
“Perché mi sorride?” pensai. Con la mano si arricciava la ciocca di capelli che fuoriusciva dal suo berretto, mentre i suoi occhi erano fissi su di me. Sentivo la cravatta opprimermi la gola, mentre il sudore scendeva copioso dalla mia fronte. Nonostante ciò, l’unico mio pensiero era: “È così bella! Non fare figure di merda,...
scritto il 2018-09-05 | da Angela Kavinsky
La dottoressa 2
genere: etero
Dopo l'incontro con Duilio, la dottoressa disbrigo`le incombenze della giornata con un languido sorriso disegnato sulle labbra. Alle diciotto dopo aver visitato l'ultimo paziente, chiuse lo studio è andò a casa, dove si concesse un lungo bagno caldo rilassante. Cullata dall'acqua calda e dal profumo del bagnoschiuma, socchiuse gli occhi,...
scritto il 2018-08-31 | da Whell69hot
La dottoressa
genere: etero
Racconto di pura fantasia, i personaggi non sono reali. Dopo una giornata di lavoro all'addiaccio, Duilio la sera si corico` con un brutto raffreddore, per risvegliarsi il mattino seguente, indolenzito, febbricitante e con la testa che gli girava. Per un muratore che si occupava di coperture lavorare su un tetto in quelle condizioni non era...
scritto il 2018-08-22 | da Whell69hot
La Dottoressa Angela - il Ladruncolo
genere: dominazione
«Dove cazzo sono finite?» sbraitai. Inglesine basse e lucide di pelle italiana, rigorosamente lavorate a mano e appena comprate in una boutique, mi erano costate quasi 200 euro. «Tutto bene?» mi chiese goffamente Antonietta mentre tentava di spogliarsi della maglietta di poliestere bagnata di sudore. Ci eravamo conosciute in palestra e da...
scritto il 2018-08-04 | da Angela Kavinsky
Dottoressa vogliosa
genere: etero
Sono un'infermiera ma mi occupo delle visite a domicilio, non sono il tipo di donna che vuole stare in un luogo monotono,seguendo delle regole e sempre con le solite persone;sono una donna appariscente e in un ospedale non sarei ben vista ovvero le mie divise non sono classiche e tanto meno il mio look,capelli lunghi sulle spalle rosse,divisa...
scritto il 2018-06-28 | da Lasuaporca
Una paziente della Dottoressa Angela - Il Giocattolo della Professoressa
genere: dominazione
Erano da poco scoccate le ore 18. Dalla finestra si poteva notare come fuori fosse già buio. Io me ne stavo lì, a girarmi i pollici, seduta alla cattedra. Ero molto nervosa: era la prima volta che parlavo con dei genitori. D’improvviso, un uomo e una donna entrarono dalla porta. Fecero lo slalom tra i banchi di scuola e si accomodarono sulle...
scritto il 2018-06-14 | da Angela Kavinsky
La Dottoressa Angela - Una Madre, il figlio e una "strana urgenza"
genere: incesti
«Spero si tratti di una vera urgenza!» dissi aprendo loro le porte del mio studio. Erano le 21.30. Il mio segretario se n’era ovviamente già andato a casa, quindi eravamo solamente noi 3. Probabilmente in tutto il palazzo. «Io… non sapevo davvero dove portarlo!» disse la madre. Antonella era una bella donna sui 50. Era truccata in...
scritto il 2018-06-01 | da Angela Kavinsky
Un paziente della Dottoressa Angela - Io, il mio migliore amico e i piedi di mia mamma
genere: incesti
Dottoressa, devo assolutamente raccontarle quello che abbiamo combinato io e il mio migliore amico ieri notte. Lui si chiama Patrick, lo conosco da quando andavamo all’asilo, siamo amici per la pelle. Ieri sera verso le 3 di notte, dopo aver girato fino a quell’ora per il centro di Torino, abbiamo deciso di andare a casa mia. Visto che oggi...
scritto il 2018-05-30 | da Angela Kavinsky
Un paziente della Dottoressa Angela - Pazzo di mia Madre
genere: incesti
Era una giornata di pioggia, lo ricordo bene; come posso dimenticarmene? Io e mia madre stavamo passando l’estate nella nostra villa in Toscana, come ogni anno. Approposito, mi chiamo Andrea, ho 19 anni e quest’estate è successa una cosa di cui non ho mai parlato con nessuno, a parte lei dottoressa… Piccola premessa. Sono nato in una...
scritto il 2018-05-28 | da Angela Kavinsky
Un paziente della dottoressa Angela - La prof di educazione fisica
genere: etero
Dottoressa Angela, mi chiamo Giorgio e sono uno studente di liceo all’ultimo anno. Ho 19 anni e quello che sto per raccontarle è assolutamente VERO! Non mi sto inventando nulla e spero nella sua discrezione e nella sua professionalità. Mi è successo ieri, con la mia professoressa di educazione fisica. Lei ha 15 anni più di me, ma dovesse...
scritto il 2018-02-20 | da Angela Kavinsky
Una paziente della dottoressa Angela - Ménage a trois
genere: saffico
Dottoressa, le scrivo per raccontarle la mia ultima esperienza. È un qualcosa che mai mi sarei aspettata, e penso che nessuno a parte lei dovrebbe saperlo. Ma a qualcuno penso di doverlo dire, se non altro per scaricare la tensione e perché lei possa dirmi che, dopotutto, non è poi una cosa così grave. Tutto è cominciato un caldo pomeriggio...
scritto il 2018-02-06 | da Angela Kavinsky
Dottoressa Peluche pt.3
genere: sentimentali
Ciao, questo sarà l'ultimo racconto che scriverò, si tratta di un pensiero fatto la notte che dormivo con lei, la Dottoressa... Certamente, non riuscivo a dormire, a differenza dei miei amici, guardavo lei messaggiare, il soffitto, di nuovo lei e infine il soffitto, mi tormentavo con pensieri filosofici sulla monotonia della vita, la felicità...
scritto il 2018-01-19 | da Star4.20
Dottoressa Peluche pt. 2
genere: sentimentali
Ecco il continuato della prima storia sulla Dottoressa Peluche... Come dicevo, ho scritto un messaggio alla Dottoressa, non proprio diretto , volevo che capisse e alla fine dopo diverse ore siamo giunte al capolinea, lei aveva capito, non sapeva che fare, io naturalmente mi aspettavo una reazione molto negativa e così fu, almeno non così tanto...
scritto il 2018-01-17 | da Star4.20
Dottoressa Peluche pt. 1
genere: sentimentali
Studiava medicina, era alta, con capelli e occhi scuri, aveva molti hobby e si dava da fare nella comunità, in particolare come animatrice per un gruppo di ragazzini e come strumentista nel coro della parrocchia. All' epoca avevo solo 14 anni, lei 21, la chiamavo: "Dottoressa Peluche" proprio per l'indirizzo di studi che aveva scelto, la...
scritto il 2018-01-17 | da Star4.20
La meraviglioso dottoressa Lori
genere: comici
Notte tranquilla e silenziosa, in lontananza qualche rumore di traffico e la sirena di un’ambulanza che si allontana; le tende della stanza pigramente mosse da un filo d’aria tiepida che annuncia l’imminente estate. Sullo schermo, un grumo di caselle tonde e quadre, collegate da frecce e tratteggi variopinti, link sottolineati e tabelle...
scritto il 2017-12-21 | da fabrizio
Un paziente della dottoressa Angela - 300€
genere: etero
Era un caldo pomeriggio di agosto e quel bagno certamente non aveva un buon odore, ma non mi importava: la presenza di Marta era rassicurante. Marta era sempre stata mia compagna di classe sin dalle elementari; dopo le superiori avevamo scelto facoltà universitarie diverse e ci eravamo persi di vista, nonostante vivessimo nello stesso piccolo...
scritto il 2017-11-24 | da Angela Kavinsky
Un paziente della dottoressa Angela - Fabiana
genere: etero
Il mio primo giorno di lavoro sarebbe potuto tranquillamente essere l’ultimo se il mio capo lo fosse venuto a sapere. Fortunatamente, ancora oggi, Fabiana mantiene il segreto. Il mio capo, il signor Rodrigo, è un importante uomo d’affari di San Paolo (Brasile, per tutti coloro non molto bravi in geografia). Un imprenditore edile che, da...
scritto il 2017-11-12 | da Angela Kavinsky
La dottoressa Angela - Vediamo se sono lesbica (sceneggiatura)
genere: interviste
A - Buongiorno a tutti. Ora, non so se avete già letto i miei precedenti racconti; in uno di essi ho apertamente confidato la mia deriva verso l’omosessualità; un’omosessualità non certa, da comprovare. Vi lascio quindi alla mia stimata collega, la dottoressa Miranda, sessuologa di chiara fama con la quale ho terminato la seduta pochi...
scritto il 2017-11-06 | da Angela Kavinsky
Una paziente della dottoressa Angela - Il padrone di casa è pazzo di me!
genere: etero
Dottoressa, parlare con lei mi sta davvero aiutando. La ringrazio per quello che mi ha detto l’ultima volta: forse non c’è davvero nulla di male in tutto questo. Però mi fa piacere continuare a parlarle della mia situazione; mi aiuta a convincermi che devo vivere questa faccenda con allegria e spensieratezza, ed è per l’appunto quello...
scritto il 2017-11-06 | da Angela Kavinsky
Un paziente delle dottoressa Angela - Finale di Champion's; i piedi della moglie del mio migliore amico
genere: feticismo
Antonio mi invitò da lui quella sera perché, essendo entrambi tifosi sfegatati dell’Inter, non potevamo non guardare assieme la finalissima di Champion’s. Inter – Bayer di Monaco. Era una calda serata di Maggio di ormai più di 7 anni fa. Eravamo emozionati prima dell’inizio della partita. Dopo esserci accomodati sul suo divano,...
scritto il 2017-11-02 | da Angela Kavinsky
Un paziente delle dottoressa Angela - i piedi della fidanzata di mio padre
genere: feticismo
Dottoressa Kavinsky, non crederà mai a ciò che mi è capitato ieri sera; pensavo che questo genere di cose capitassero solo nei film erotici o cose del genere, eppure ieri sera ho avuto la prova che la realtà supera la fantasia. Non mi fraintenda; una parte di me si sente in colpa al pensiero di aver fatto una cosa simile al proprio padre....
scritto il 2017-11-02 | da Angela Kavinsky
La Dottoressa Angela - Il mio Sogno
genere: saffico
Perdonatemi; so che ciò che sto per scrivere è davvero poco professionale eppure non riesco a farne a meno: spero che scrivere di ciò possa essere terapeutico per me. Stanotte mi è successo di nuovo. La causa? Quella showgirl, (…). Proprio lei. Nel programma in cui l’ho vista ieri sera indossava un delizioso abitino rosa, con scarpe...
scritto il 2017-10-07 | da Angela Kavinsky
La Dottoressa Angela - Memorie di una madre
genere: incesti
Queste lettere mi sono state inviate da un paziente, Paolo (nome inventato) che ha palesato in questi mesi una forte ossessione per sua madre e, in particolare, per i suoi piedi. A quanto pare la madre di Paolo non fa nulla per evitare certe attenzioni, anzi, le alimenta in maniera assolutamente sconsiderata. Vi lascio allo scritto del mio...
scritto il 2017-10-03 | da Angela Kavinsky
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.