La mamma di Luigi

Scritto da , il 2022-11-28, genere incesti


La mamma di Luigi
Mi chiamo Marco, 18 anni, ho sempre avuto desiderio ed attrazione sia per le donne che per le persone del mio stesso sesso, sono magro, capelli lunghi, mi definiscono effeminato anche se io ho un cazzo davvero enorme, solo che purtroppo non mi viene mai duro, le ragazze non mi si filano e sono ancora vergine, spesso vado a studiare da un mio amico Luigi un mio compagno di classe, lui un bel ragazzo alto e muscoloso, la mamma separata lavora e un giorno eravamo soli in casa, lui tira fuori un pornazzo e iniziamo a guardarlo, poi mi dice perchè non ci spogliamo, di botto siamo nudi, lui vede il mio cazzo che mezzo moscio e' il doppio del suo, sei sconvolgente, tu le donne le fai morire con quel bastone mi dice.
Io gli prendo il cazzo in bocca e il mio diventa duro, succhio e mi masturbo, il cazzo e enorme, d'un tratto si apre la porta e entra sua mamma, una bella donna alta e bionda, hey che fate ma siete matti, poi vede il mio cazzo e arrossisce, io mi vesto e scappo via, luigi poi mi racconta che la mamma separata da tempo gli ha finito il pompino, e poi gli ha chiesto di me.
Tua mamma e' bella, ma non so, dai marco facciamo in tre e organizziamo per la domenica pomeriggio, accetto, la domenica alle due sono da loro, loro sono nudi, io mi spoglio, ma il cazzo e' mezzo moscio, poi inizio a succhiare il cazzo a luigi e il mio cazzo diventa enorme, mi siedo sul divano e la mamma si impala a fatica sul mio cazzo, wow e' davvero enorme, sei fantastico e inizia a cavalcarmi con forza, il mio cazzo avviluppato da quella figa caldissima e bagnata mi procura sensazioni mai provate, smetto di succhiare il cazzo a luigi, poi prendo Monica e la metto a pecora sul tappeto, le infilo il cazzo nella figa bagnata, ora Monica succhia il cazzo di luigi le dico e lei contenta obbedisce, io la prendo per i fianchi, la sento continuare a venire, poi Luigi le sborra in bocca, lei ingoia, poi mi dice basta fammi riposare, mi stai aprendo la figa.
Ci riposiamo dieci minuti, poi la prendo e la metto sul lavolo, le tiro su le gambe, ma che fai mi sfondi, le infilo il cazzo di botto ahhhh dai luigi gioca con il clitoride che la facciamo squirtare, le alzo le gambe e le allargo, la cappella entra ed esce dalla sfiga spalancata e luigi con il cazzo duro che sfrega il clitoride della mamma, ahhh come schizzo la sento urlare, poi dalla figa schizza fuori il suo succo, io inizio a sentire caldo, il cazzo durissimo, le palle mi fanno male, la facciamo schizzare per bene, lei e' distrutta, tutta rossa in viso, poi dico a luigi di scoparla lui e lui con il cazzo duro le entra dentro, io mi avvicino alla sua bocca, lei mi prende il cazzo enorme in bocca, ma più della cappella non entra, mi meno il cazzo e le sborro in bocca, che sborrata, non riesce a berla tutta le cola dalla bocca, poi lo tiro fuori e le sborro in faccia, sui capelli, non finisco più.
Intanto Luigi le sborra dentro, poi andiamo in doccia, la mamma e' troppo sconvolta e rimane sul tavolo, poi mentre siamo in doccia arriva e si fa un bidè, dopo in cucina ci prendiamo un caffè, Monica continua a guardarmi, mi hai fatto impazzire, sei fantastico mi dice.
Poi io e Monica andiamo a letto, la stringo, la bacio, le succhio le tette, il cazzo mi torna duro, lei ricomincia a cavalcarmi, a un certo punto arriva luigi, io le apro le chiappe, dai luigi incula tua mamma e lui obbedisce, monica sta impazzendo a sentire il figlio che inumidisce le dita e gioca con il suo ano, mentre lei sale e scende sul mio grosso cazzo, la sento venire, continua a venire e a colarmi il suo piacere e poi luigi la incula, ahhh ragazzi che bello, sento i vostri cazzi dentro di me, che bello, mi fate impazzire, ormai e' sdraiata su di me, luigi con forza la sta inculando, ahhh che bello, io sento le sue tette sode sul mio petto, ahhh basta non ce la faccio, ma in quel momento luigi le sborra in culo, io la giro e la scopo velocemente e poi le sborro nella figa, che grande sborrata, poi chiamo casa e rimango a dormire da loro.

Questo racconto di è stato letto 1 3 8 1 5 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.