Storia di coppia

Scritto da , il 2022-03-05, genere tradimenti

Sposata giovane io 21 lui 25 il mio primo amore concluso con il matrimonio 💒
Credevo di essere felice
mi mancava il sesso
Si proprio cosi il sesso
Di amore 💕 ne avevo tanto
sessualmente ero acerba
la mia potenzialita di troia incallita era nascosta sotto un leggerissimo velo di pudore.
Bastava un nulla per rimuoverlo e trasformarmi in unaltra personalita.

Lo scopri inseguito
Che in realta erano l'opposto di quello che lasciavano vedere.
Andiamo per gradi
Tutto inizio con un mancante pagamento di affitto.
Il sig decio il prolretario dell inmmobile ex pugile,
Viene a casa nostra per riscuotere
Mio marito aveva perso il lavoro io ero mamma di una bimba di 6 mesi ero in maternita, ma il mio stipendio non copriva l'affitto.
Chiesi di avere pazienza che ci dia tempo per organizzarci,
I mesi di aretrati arrivano a sei per una cifra di circa 5000.
La situazione era più critica del solito
La volta scorsa decio era abbastanza incazzato.
Avevamo timore questo mese mio marito evito di incrociare decio, lasciando a me l'invarico dicumunicare che avevamo solo 500.
La situazione non era rosea anzi molto tesa gia lo scorso mese decio era furioso minacciandoci di metterci in strada.
Mio marito sfuge ai suoi doveri e esce di casa, per non affrontare decio.
Io ero terrorizata di cumunicargli che non c era la cifra patuita lo scorso mese 2000 euri.
Quando suono il campanello mi tremarono le gambe, apro ho un vestito 👗 a bottoncini e ciavatte,
Apro e non lo vedo con aria amichevole anzi, entra senza il permesso,
Dove sta lo scanzafatiche.
Io rincorrendolo in cerca di lavoro, per favore non urlare la bimba dorme,
Le preparo un caffe mentre aspetta che rientra,
Si siede mi guarda con rabbia, io provo a rabbonirlo, mettendo 500 sul tavolo
Mi guarda che sono questi spiccioli
Io tremante abbiamo tutto queesto abbiamo fatto sacrifici per rimediarli.
Servo il caffe, mi blocca da un polso,
Mi spieghi che cazzo ci trovi in quel fallito meriteresti di meglio.
Credo che non riuscirete mai ad appianare il debbito contratto, questo mi porta ad andare alle vie lagali,
Non puo buttarci fuori siamo indificolta e la bimba piccola la lege ci tugela.
Brutta stronza visto che la mette cosi ora sarramno-cazzi tuoi.
Mio marito entra in casa e porge 200 euro
E che sono questi dice decio sbattendoli in faccia
Caro mio non ci siamo dovevi saldare almeno la meta,
Mio marito si giustifica con mille scuse
Ma non sente ragioni
Poi mi guarda in un modo strano
Esordisce certo ai una bella moglie e col fisico che si ritrova ci mette poco a rimediare i soldi
Anzi sai che ti dico un giretto lo farei volentieri anche qualcuno di più ridendo.
Mio marito si altera dicendo come si permetteva e provo a infierire, ma si prese uno schiaffo in faccia talmente forte che volo letteralmente a un paio di metri perterra rintontito.
Brutto stronzo ti do un opportunita per non sbatterti fuori a calci inculo e reagisci.
Vi do un ora per pensare alla mia proposta, passata quel ora scendo e vi sbatto fuori poi potrete denunciarmi fare quel cazzo vi pare ma uscirete da casa chiaro, se ne ando sbattendo la porta.
Soccoro mio marito ancora frastornato tra un abraccio e una lacrima prendo la decisione di salire da lui, contro il parere di mio marito.
Era l'unico modo per prendere tempo e organizarci trovare unaltra sistemazione.
Salgo col il cuore in gola busso, apre avete deciso,
Con lo sguardo basso si
E cosa avete deciso
Quello che avevi proposto
E cioe
Mi stava umiliano
Che saro disponibbile per quella....
QUELLA?
rimango a fargli un po' di compagnia incambio del debbito
TI piacerebbe cancellare 5000 con una scopata e no bella questo per darvi tempo di rimediafe i soldi prima del mase prossimo,,

Su entra che vedrai sara un sacrificio piacevole.
Mi prende per mano tirandomi dentro
Tremavo come una foglia,
Mi porta in salotto mi ofre da bere, e mi fa domande sul il rapporto con mio marito,
Sono rossa dalla vergogna, al 6 bichiere di wischi sono ubriaca accaldata,
Va meglio ora sei più sciolta per goderti una serata indimenticabbile,
Si siede affianco inizia a baciarmi le labra
Timidamente rispondomentre la sua mano scorre lungo la mia coscia scoperta ha slacciato parte dei bottoni, tirando fuori un seno che lo succhia mordicchia facendoi sospirare,
Cazzo sei proprio bella beato il cornuto ma ora saro anchio beato a sazziarmi di te
Dicendo questo si inginocchia davanti a me tirandomi col sedere al bordo del divano mettendosi le mie gambe sulla schiena tuffandosi con la testa tra le mie coscie.
Dopo poche leccate sento un piacere inmmenso istintivamente gli accarezzo la testa spingendo il bacino verso il suo viso,
Esce da li mi guarda ha il volto lucido dei miei umori
Ti piace e zoccola e mi bacia in bocca e questa volta rispondo con passione al bacio dicendo un si
Si rituffa con vigore tra le mie cosce lecca succhia mordicchia
Facendomi ansimare sospirare e urlare di piacere, sto per avere un orgasmo quando sento un dito forzare la mia rosellina l'istinto mi porta a stringere il sedere con un nooo
Sei vergine mi chiede dico si
Scoppia a ridere il coglione non ti ha mai inculata,
Mi spinse l'indice in proffondita lasciandomi a bocca aperta senza una sillaba che uscisse e vengo colpita da un orgasmo che schizzo sul voto di decio lavandolo
Rimase sbalordito cazzo squirti pure
Non mi era mai successo mi senti svuotata respiravo a pieni polmoni,
Lui soddisfatto si siede ora bella tocca a te darmi piacere,
Lo guardo come dire cosa devo fare
No non mi dire che non ai mai succhiato un cazzo ahahah cazzo di frocio ai sposato cazzo qui ce parecchio da insegnarti ahahahah
Su troia inginocchiati tirami fuori il cazzo che mi scoppia
Mi inginocchio lui seduto inpacciata sbottono cinta apro la zip e con dificolta faccio uscire un cazzo piu grosso e lungo di mio marito
Lo guardo sopressa
Dai zoccola per iniziare a familizzare leccalo baccialo sopratutto la punta
Sii brava cosi scendi leccami le palle mmmm prendele inbocca
Eseguivo tutte le sue indicazzioni
Ora prendilo tra le labra mmm siii bravva cosi con la lingua ora mmm cazzzo prendilo di più in bocca annncora siiii cossdi ora inizia a salire e aspira poi scendi mmm cosiii mmm cazzxo pompi bene mmm continuaa cossi mmm aspira ogni volta che risali aspira e ispira quando scendi mmmdaiiii che tra pocco arriva il premiooo ssssiii siiii ecccooo mi prende tra le mani la testa e inizzia a dare colpi di bacinooo eccccooo vennngoooo non sporcarre il divano ingoooiaaa troiaaa tuttto Ghhhh ahhhhh
Mi esce da quanto era cola dalla bocca mi tiene soffoco mi lascia risalgo e mi cade la sborra sul cazzo che la vedo scivolare sulle palle e sul divanooo

Cazzzo troia guarda che casino ai combinato
Si alza col cazzo gocciolante io li in ginocchio che lo guardo dal basso verso l'alto,
Me lo sbatte in faccia e balzotto, mi accarezza la testa brava per il primo pompino brava davero, mi aiuta ad alzarmi mi abraccia
Appogio la testa al suo petto
Ora decidi tu aviandosi verso una stanza se vuoi scalare 1000 mi ragiungi altrimenti ci vediamo il prossimo mese e fate bene che stavolta ci siano tutti.
Sono indecisa vorrei andarmene ma poi
Cosi scalo 1000 e posso accordarmi per il mancante
Mi avvio alla porta
Il porco e sdraiato che si tocca il cazzo
Mi guarda lo guardo
Sono indecisa vado non vado
Prendo coraggio salgo sul letto e chiedo per il restante?
Lui vediamo dopo ora basta parlare sono ancora col vestito
Chiedo se posso spegnere la luce
Lui per la pria volta si ma poi luce accesa
Io come per la prima volta non ce ne saranno altre dopo
Luj si si e sarai tu a chiedermelo tranquilla vedrai dopo stasera capirai cosa vuol dire godere avere orgasmi
Credo che il cornuto non e mai riuscito a farti godere veramente
Mi tira a se mi abraccia mi bacia le mani scorrono sul mio corpo e buio e mi sento rassenerata dopo i preliminari mi prende alla missionaria poi seguono altre varie posizzioni a me sconosciute era vero sto godendo come non mai invita mia cazzo godo incontinuazzione lui alla fine quando esco ha goduto 4 volte io una inffinita.
Faccio mentre scendoun paragone tra lui e marito senza storia decio lo ha suclassato.
Entro in casa mio marito e sveglio
Cazzo e successo in tutto questo tempo io incredula che tempo guardo l'orologio sono le 5 del mattino
Sono salita da lui alle 22
Mi sento ragiante serena con occhiaie si ma rilassata penso cazzo 7 ore da lui con marito 30 minuti e morto
Mi abraccia amore e stato tremendo per me ma anche per te che cosa abbiamo fatto piangeva io veramente ero stata bennissimo
Ma finsi disperata schifata pentita
Non raccontai nulla di quello che era successo eui non chiese nulla.
Ma da quel giorno usciva alle 5 rientrava alle 10 di sera portando soldi si stava ammazzando di lavoro per cercare di salvarmi da decio
Devo dire non lo avevo mai visto cosi deciso
Alla fine del mese avevamo 3000 dei 4000
Scese decio per riscuotere
Mio marito era entusiasta aveva una bella quota
Ma decio caro caro vedo che ti sei inpegnato,
Pultroppo mancano ancora 1000 quindi come eravamo rimasti d'accordo con dispiacere vi butto fuori si alza prende mio marito lo solleva e lo lancia lungo il corridoio,
Io mi attacco alla gamba pregandolo
Di darci unaltra possibilita che sarei risalita oggi stesso a casa sua basta che appiana la mancanza che da oggi in poi saremo stati puntuali nei pagamenti.
Lui cammina verso mio marito trascinando anche me che ero attaccata alla sua gamba.
Ragiunto lo prende dal maglione ai sentito fallito la tua troia vuole unaltra ripassata,
Altravolta sono stato generoso ma questa volta per i mille voglio tutto anche il culo e tu dovrai assistere alla monta della troia,
Conto fino a 10 poi vi butto fuori.
Non arrivo neanche a 2
che io dico si
no e tuo marito che deve dire si
Arriva a 8
Io inploro mio marito che finalmente dice
Si ok
Come altra volta beviamo io e mio marito dell wischi per allentare la tensione.
Ci dirigiamo nella camera da letto
Mio marito viene legato alla sedia la bimba e nella culla
non spengi la luce
Ahahah no bella stavolta mi voglio godere il tua espressione di godimento e la deve vedere anche il cornuto
Mi sloglia lui mi fa mettere nella posizzione del 69 mio marito mi vede col cazzo in bocca a lui mai lo avevo succhiato
Il porco inizzia a darmi ordini
Lecca succhia pompa prendi in bocca le palle
Poi un ordine non segui leccami il culo troia
Non lo faccio mi colpi con uno sculaccione poi unaltro lecami il culooo
Mio marito legato e bendato si aggitava
Timidamente aplogio la lingua sul suo ano
Mmmm siii cosi oggi ti insegno il trombone
Non capivo mi fa scendere dal letto si posizziona inpiedi verso mio marito
Mi fa inginocchiare dietro di lui
Ora leccami il culo e segami puttana
Mmm siii cossi piu dentro con la lingua agghhhh mmm siii siii siiii
Partirono schizzi di sperma che colpirono mio marito
Mmmm basta cosi zoccola smettila puliscimi il cazzo
Guarda tuo marito eccitato il cornuto si eccita vederti usata
Su zoccola ora lecca lo sperma addoso a tuo marito mmm che puttana che stai diventando
Poi guarda mio marito ora ti faccio un bel regalo
Troia fa un pompino a tuo marito
Mi guarda perplessa su troia succhiagli il cazzo se lo merita visto che tra un po non avra piu una moglie ma una puttana col culo rotto
Vedo che ti piace succhiare cazzi ahahah
Ora mi prendo un viagra che ti sfondo perbene.
Mi distrusse veramente non camminai bene per ben tre giorni.

Questo racconto di è stato letto 5 0 8 8 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.