La sveltina

Scritto da , il 2021-03-05, genere etero

Ero a Milano per un corso di aggiornamento, alle 19 finii e presi la metro per rientrare a casa dai miei zii.
Entrato nel vagone mi siedo e dopo due fermate entra una tipa dall'aria di una che ha gran voglia di cazzo!
Alta 1,65, capelli mesciati rossi vestitino fin sopra le ginocchia nero, attillato, tanto attillato perché capii che non aveva il reggiseno, quel vestitino le mostrava bene le sue forme, una ragazza curvy, 3 o 4 credo di seno e un bel culone, dall'aria sembrava una trentenne!
Era in piedi avanti a me..
Mi guarda, mi sorride e ricambio, si siede e : "ciao, come te la passi?" - "ciao, bene dai, sono qui per alcuni aggiornamenti di lavoro".
Chicchieriaml giusto un po' finché : "io alla prossima devo scendere, ho l'auto parcheggiata giusto a un centinaio di metri dalla metro a un parcheggio sotterraneo, se vuoi posso darti un passaggio". Accettai e alla fermata indirizzata scende mo, capii che voleva scopare e rimanemmo in silenzio finché non arrivammo giù al parcheggio, aveva una bella jeep compass!
Il garage è isolato e telecamere non ci sono, ci guardiamo apre il cofano e si poggia a novanta, le alzo il vestitino e sotto non ha nulla, un gran bel culo un buchetto niente male e una patta bella collante e depilata!
Visto ciò le infilo due dita per allargarla e prepararla, la schiaffeggio e mi guarda con fare da porca, prendo dal borsello il preservativi ma lei mi sbottona i pantaloni e lo succhi con fare d aingorda!!
Succhiava come se la cappella se la doveva ingoiare, si stacca e infilo il preservativo, la rimetto a novanta e iniziò a chiavarmela con ritmi decisi!
"si, scopami, schiaffeggiami!"-I colpi erano decisi, la giro lei appoggiata nel cofano le apro le gambe e glielo infilo di nuovo, abbasso il vestitino dalla scollatura ed escono le mammelle che inizio a sgrillettare e succhiare, animava e balbetta a dall'eccitazione, sicuramente anche dagli orgasm!
“sei una gran bella troia lo sai? “-"si lo so dammelo forte, ah si così!!" - "sto venendo e voglio venirti in bocca!!! “
" togliti il preservativo è dammelo tutto! ".
Tolgo il preservativo si abbassa, mi lecca la cappella mentre mi segno e così inizio a spruzzarla in bocca, in faccia, sui seni e mi succhi di nuovo per non far andare altrove il mio succo!!

Na gran bella ragazza, che purtroppo non ho più rivisto!!

Questo racconto di è stato letto 4 4 8 2 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.