Dolce e giovane yogurt da bere

Scritto da , il 2018-03-11, genere gay

Mi e' sempre piaciuto lo sperma,farmelo schizzare in bocca e ingoiarlo,ma ho sempre avuto paura delle malattie,quindi mi limitavo a sputarlo e a farmi soltanto sborrare in viso.
Ma un pomeriggio di pioggia mentre ero in auto,vedo un giovane che faceva l'autostop,era molto bello,sembrava un ragazzino,ma il suo dolce viso e i suoi biondi capelli riccioli,mi fece scattare una particolare eccitazione.
Mi fermo e chiedo al ragazzo dove fosse diretto,era la mia stessa meta,quindi lo faccio salire.Da subito notai la sua educazione e il suo buon odore,i suoi occhi azzurri mi guardavano mettendomi in forte imbarazzo.......
Era vestito con un jeans strappato come usa tra i giovani,delle nike hai piedi e una camicia sotto un leggero piumino.Doveva fare circa 2 ore di strada,avevo un cappellino della juventus sul sedile posteriore,il ragazzo lo vede,e prendendolo in mano mi chiede se fossi Juventino,alla mia risposta negativa,mi domanda se era di mio figlio!
Dopo una grossa risata,rispondo che non avevo figli,il cappellino lo avevo comprato per regalarlo a un ragazzo!
Subito mi e' sembrato sveglio,inizia a farmi domande molto personali,prendendola molto larga,capivo dove voleva arrivare.......
A questo punto scatto' la parte molto zoccola che e' in me!
Sai,mi piacciono i ragazzi molto giovani,sono bisex,vado con le donne,ma mi attira il sesso maschile,specie se giovane,e il cappellino lo avevo promesso a un Marocchino di 19 anni che spesso lo incontro,ogni tanto gli faccio un pompino......
Mentre guido noto che il ragazzo si sta' sistemando il cazzo nei pantaloni.....gli chiedo se lo avevo turbato con la mia uscita,ma lui mi rispose con un sorriso,e mi prese la mano portandola sul suo cazzo duro!
Senti questo......e' piu' grosso di quello Marocchino?
Ehehhehehe,no scherzi? il tuo e' molto meglio ahahahahahha
Allora e' tuo! rispose il giovane....
Lo guardo bene e gli chiedo se fosse maggiorenne visto la sua faccia molto adolescente.
subito mi fa' vedere il documento di identita',aveva 18 anni anche se dimostrava 16 anni.
Se mi dai il cappellino te lo faccio tocccare......
Ok,aspetta che trovo una piazzola e mi me lo fai toccare....
Trovata una piazzola mi fermo e subito,il ragazzo tira fuori un cazzo bellissimo,duro e grosso,lo tocco e lo sento pulsare nella mia mano,sono molto eccitato e la voglia di prenderlo in bocca e' tanta....
Lo accarezzo,accenno un principio di sega,ma la sua mano mi ferma......
Se vuoi succhiarlo mi devi dare 50 euro.......
Ok,ormai ero arrapato,lo volevo e decisi di pagarlo,iniziai a succhiarlo,era profumato,pulito e aveva un buon sapore,sta' per venire,pensavo volesse sborrare in mano oppure schizzarmi in viso,ma continuavo e pompare,finche' finalmente venne,liberandosi con forti schizzi di calda sborra,aveva un bel sapore,ingoiai tutto con ingordigia,ne usci' un gran quantitativo ,ne avevo attaccata anche sui baffi e sulla barba,mi era piaciuta!
Con aria soddisfatta il ragazzo si ricompose,mi chiese se mi era piaciuto il suo yogurt......e che visto che lo avevo ingoiato,ne rimase soddisfatto ma anche un po' stupito.
Se vuoi bere del caldo e abbondante yogurt fresco e giovane,non hai che chiederlo,quando vuoi ,ti lascio il mio cellulare e se hai un posto per andare,posso anche mettertelo in culo!
Arrivati alla meta,scese,lo salutai ,avevo ancora in bocca il suo dolce sapore,a casa mi masturbai e mi penetrai con un dildo,avevo una enorme voglia di cazzo!!!
Non passarono molte ore,lo chiamai,invitandolo a casa mia,ero pronto a tutto,a bere yogurt,ma anche a mangiare un dolce ma duro wurtestel......

Questo racconto di è stato letto 5 1 8 3 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.