Sarò tua

Scritto da , il 2010-05-05, genere poesie

Ho messo il reggiseno nero,

quello di pizzo che ti piace tanto.

E voglio te

con ogni fibra del mio corpo.

L'odore del mio sesso

ti farà impazzire,

e la tua lingua

si perderà in labirinti di piacere.

L'odore del tuo corpo

sudato e caldo, riempirà la stanza,

ed entrerà dentro di me

per sempre.

Ti voglio ora, e ancora, ancora,ancora,

non fermarti a respirare,

io sono l'aria e la luce,

il suono e il silenzio.

Ti voglio ora e per sempre.

E sarò tua

se lo vorrai.

Questo racconto di è stato letto 3 1 5 3 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.