I racconti erotici più letti del mese

I quindici racconti erotici più letti e famosi del mese

Ingravidare suocera e figlia
genere: incesti
Dopo un mese sposato mia moglie Daniela rimane incinta,tutto regolare fino al quarto mese quando inizia ad accusare minacce d'abborto. A questo punto entra in scena mia suocera una donna di 45 anni ancora in forma,preoccupandosi per la figlia e visto che non lavora e col marito in giro per l'Italia per lavoro decide di venire a vivere da noi. Il...
scritto il 2019-05-05 | da NORMAN
Una mamma cattolica (I)
genere: incesti
Scrivo questo per sfogarmi, per troppo tempo sono stato in silenzio e questo unitamente all'ipocrisia vigente in certe famiglie mi ha cambiato la vita. Ho 34 anni, mi chiamo Carlo, come il nonno, libero professionista, figlio unico (mia madre avrebbe voluto molti figli ma un problema all'utero lo impedì). Mamma, Maria Sofia, 54 anni, sposata...
scritto il 2019-05-02 | da Carlo83
Mio genero mi dice che lo faccio impazzire
genere: incesti
Sono Barbara, moglie casalinga, mamma di una figlia di 29 anni e nonna di un nipotino di 4 mesi. Ho 57 anni e, nonostante la non più giovane età, sono una bella donna. Se non fosse per le rughe dell'età in viso dimostrerei dai 45 ai 50 anni al massimo. Infatti sono ancora formosamente soda e con le curve al posto giusto. Viviamo a Palermo e,...
scritto il 2019-04-25 | da Barbara57
Incesto voluto 1
genere: incesti
Mi chiamo Giulia e sono da anni l’amante di mio padre e della nuova compagna,spesso organizziamo degli incontri dove invitiamo uomini e donne e ci scateniamo. Non pensate io sia una puttana ma mi piacciono sia il cazzo che la figa ma adesso entro nel racconto di come sono diventata l’amante di mio padre. In famiglia tutto procedeva a...
scritto il 2019-04-30 | da visionario
Trasloco con mamma (parte 1)
genere: incesti
ATTENZIONE : PRIMA DÌ PASSARE AL RACCONTO LEGGETE QUESTO BREVE MESSAGGIO Ciao a tutti, tempo fa avevo pubblicato un racconto che era stato un po’ criticato per la presenza di alcuni errori grammaticali, ci tengo a precisare che ho qualche problema nel leggere la scrittura “a macchina” sia su schermo che su carta (diciamo che durante la...
scritto il 2019-04-27 | da Kal
Intossicato da mia sorella
genere: incesti
Mi chiamo Gilberto e frequento economia all’università. La mia vita è tranquilla, ho un lavoro part time in un negozio di informatica, una delle mie passioni, e vivo in un monolocale vicino alla facoltà. Ho 23 anni, non sono fidanzato e sono intossicato. Non droga, ci mancherebbe, quella roba non mi piace. Ok, una sigaretta ogni tanto, ma...
scritto il 2019-05-08 | da Zack84
Passione con la zia
genere: incesti
Mia zia mi accoglie in casa sua con un grembiule da cucina e di sopra una magliettina che lascia intravedere un generoso decolté. Quel neo sul seno sinistro mi fa impazzire. Ha i capelli raccolti in una coda. Mi é sempre piaciuta, sin da ragazzino, quando avevo cominciato ad avvertire le prime pulsioni. È stata la prima donna in bikini alla...
scritto il 2019-04-30 | da Dalfio96
Trasloco con mamma (parte 2)
genere: incesti
Mi svegliai di soprassalto sentendo la voce di mia madre che mi chiamava, guardai l'orologio e mi accorsi che erano ormai le nove di sera, c'era ancora un po’ luce ma le ombra cominciavano ad allungarsi e l'aria tiepida pomeridiana lasciava spazio a una frizzante brezza serale. La serata passò tranquilla, mia madre ordinò due pizza da...
scritto il 2019-04-27 | da Kal
Trasloco con mamma (parte 5)
genere: incesti
Non ci misi molto a riprendermi, dopo qualche minuti infatti l’impulso del seguirla in casa si fece troppo forte, spensi in velocità la sigarette e rientrai. Mia madre era seduta sul tavolo della cucina, le mani le sorreggevano la schiena incurvata mentre con la testa fissava il soffitto probabilmente distratta da mille pensieri, le sue gambe...
scritto il 2019-04-30 | da Kal
Quella volta con mia zia
genere: incesti
Questo racconto risale ad un fatto realmente accaduto 1 anno fa. Mi presento:sono Riccardo, ho 21 anni, sono basso,magro e ben dotato. La protagonista di questo racconto è mia zia acquisita di nome Francesca di cui ne sono stato sempre attratto, è una bella donna sui 40 anni, bionda con capelli che le arrivano alle spalle, labbra carnose, 4a...
scritto il 2019-05-15 | da rick
A volte basta essere sinceri
genere: incesti
Questo e' l'inizio della narrazione di una serie di esperienze, se piacera' questa breve introduzione continuero' altrimenti mi dedichero' alla lettura dei racconti degli altri Sin da bambino ho visto compiere a mia madre, prima di uscire di casa, un gesto quasi rituale, da piccolo vissuto con la naturale innocenza di un bimbo ma che col passare...
scritto il 2019-05-04 | da Il Porconauta
Che trio con mia sorella e suo marito
genere: incesti
Che vergogna! Che terrore! Quando un giorno, di circa un mese fa, Antonio, il marito di mia sorella, ci sorprese a letto a lesbicare. Che scenate e quante parolacce: lesbicone, pervertite, troie. Il tutto mentre cercavamo di coprire le nostre nudità. Specialmente io naturalmente. Mi minacciò che avrebbe raccontato tutto a mio marito e a mia...
scritto il 2019-04-30 | da Linatrio
I giocattoli di mamma
genere: incesti
ATTENZIONE : PRIMA DÌ PASSARE AL RACCONTO LEGGETE QUESTO BREVE MESSAGGIO Ciao a tutti, dopo molto tempo ho finalmente ritrovato il file originare della prima serie di racconti che ho scritto “trasloco con mamma”, questa è stata la bozza originale, quella che, in questo e in altri siti è stata criticata per gli errori grammaticali. Ci...
scritto il 2019-05-11 | da Kal
Prime volte
genere: zoofilia
Già da molto giovane mi piaceva toccarmi la figa, me la masturbavo con due dita.. Seduta a gambe aperte davanti allo specchio... Sentivo gli umori scendermi tra le gambe... A volte mi sbattevo anche con il manico di una spazzola... o la sbattevo piatta sulle labbra... La infilavo Con foga e sussultavo... Un giorno mentre mi godevo la vista...
scritto il 2019-05-14 | da Novizia
Un piacevole ripiego
genere: incesti
— Vaffanculo, Enrico. Tra noi è finita! Trovatene una che sia più "malleabile" di me! Dimenticati che esisto! Dimenticati il mio numero di telefono! Dimentica tutto di me! E fa un piacere a tutti… tagliati le palle!!!!! Ne avevo proprio abbastanza. Questa era stata proprio la goccia che aveva fatto traboccare il vaso. E me ne andai...
scritto il 2019-04-25 | da mimma_goose
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.