Erotici Racconti

I racconti erotici più letti del mese

I quindici racconti erotici più letti e famosi del mese

La successiva scopata
genere: incesti
Si esercitava con i pesi nella sua cameretta ed io ero lì ad osservarlo carica di eccitazione. Pian piano allungai la mano sul suo pacco e glielo tastai lasciva ed ammiccante. Lui mi guardò perplesso, sbiancando in viso. Feci spallucce: "Mi piace troppo". Rispose facendo un passettino indietro, colto da chissà quale imbarazzo, provava a...
scritto il 2017-03-03 | da IlTerzoDuca
A Cuba con la famiglia
genere: incesti
Quella notte i miei fecero più tardi del solito ed in camera con me c'era solo Pietro, mio fratello, disteso sul suo letto. "Sara ma te cosa ne pensi?", mi chiese nel buio della stanza. "Cosa ne penso di cosa?", feci io destata dal sonno che appena aveva iniziato ad assopire il mio corpo. "Di questa vacanza, di quanto sta accadendo", riprese...
scritto il 2017-03-14 | da IlTerzoDuca
La nuova frontiera
genere: incesti
Quel giorno lo beccai solo in auto che tornava dall'università. Bingo! Che magnifica combinazione, era quello che volevo! Ero con la macchina di mamma e destai la sua attenzione lampeggiando dall'altra corsia, poi rallentai entrando subito dopo lui nel parcheggio del nostro parco. Mi riconobbe immediatamente nella panda verde. Mi affiancai alla...
scritto il 2017-03-06 | da IlTerzoDuca
Vienimi dietro zio
genere: incesti
Le luci soffuse del locale creavano, col movimento dei presenti, un gioco di macchie opache sulle pareti ed il pavimento. Il piacevole caldo di quell'ambiente era pervaso da una frenesia tutta da fine settimana, stracolma di voci alticce, rumori di bottiglie e risa frizzanti di ragazzi e ragazze, per lo più universitari come me, che volevano...
scritto il 2017-02-28 | da IlTerzoDuca
In moto
genere: incesti
Forse son cresciuta troppo e troppo in fretta per lui. Forse dovevo restare ancora quella di un tempo, forse. Ma come avrei potuto? Quando una donna sperimenta se stessa ed il suo piacere, l'ingenuità del suo carattere diventa simile alla scia lasciata da una nave, dopo un pò scompare. Non poteva più bastarmi spiarlo sotto la doccia e...
scritto il 2017-03-05 | da IlTerzoDuca
Cuckold
genere: incesti
Eravamo nei bagni del locale dove tenevamo la festa di laurea di Ivan, mio figlio. Quando entrò, si ritrovò d'avanti i suoi amici Fabio e Matteo con le braghe abbassate ed i volti travolti dal piacere. Non riuscì a vedere il viso di quella sconosciuta dai lunghi capelli neri che, dandogli le spalle, era inginocchiata sui loro cazzi e li...
scritto il 2017-03-04 | da IlTerzoDuca
Nemmeno in Africa
genere: incesti
Lucia aveva 18 anni , di famiglia contadina povera ed ignorante, viveva in un piccolo paese dell’entroterra Italiano, da cui non era mai uscita. Lucia aveva potuto frequentare la scuola fino alla V° elementare, poi dovette lasciarla per aiutare la famiglia nei lavori domestici e quindi già all’età di 10 anni si trovò a rinunciare alla...
scritto il 2017-02-28 | da Vampire 2
Ho goduto come una troia davanti al mio fidanzato, questa è la verità
genere: tradimenti
Ero sopra di lui a smorza candela, e dopo che sono venuta per la seconda volta ( davvero come una matta) mi sono abbassata su di lui e ci siamo slinguati con una passione incredibile.solo dopo un po', ancora con il bastone dentro, mentre slinguavo mi sono ricordata che c'era Maurizio accanto al letto (seduto sulla poltrona).l'ho guardato, era...
scritto il 2017-03-07 | da Cristina98
Giocando a carte
genere: incesti
La mezzanotte era abbondantemente superata. Stavamo a giocando a carte, io in coppia con mio fratello, mamma con papà. Il mio voleva solo essere un modo astuto per guardare, senza problemi, che carte avesse mio padre. Lo giurò, non volevo fare altro! Desideravo solo avvantaggiare me e mio fratello nella partita! La cosa invece andò parecchio...
scritto il 2017-03-15 | da IlTerzoDuca
Sgamato a segarmi da mia figlia
genere: incesti
Storia (a lieto fine) di quando la figlia della mia attuale compagna in vacanza mi ha scoperto in pieno a masturbarmi annusando un suo costume usato..! --------------- Divorziato da tempo, convivo da qualche anno con una donna della mia età, madre di due ragazzi: un maschio (non dico il nome) ed una femmina (Sara), entrambi verso la fine delle...
scritto il 2017-03-10 | da Birrazzo
Non stare alla finestra
genere: incesti
Se vi foste affacciati alla finestra della nostra casa a mare in una normalissima notte d'estate, avreste conosciuto il piacevole oblio della lussuria orgiastica. Avreste visto me e mia figlia gemere in maniera assordante, travolte dal piacere che riempiva senza controllo i nostri corpi. Ci avreste visto inculate, giocare faccia a faccia...
scritto il 2017-03-16 | da IlTerzoDuca
In punizione
genere: incesti
Appena aprì la porta gli fui addosso con un balzo. Biondina con poco seno ma un bel culetto tondo, avevo addosso una canottiera blu leggera e dei microshorts bianchi che mi calzavano attillatissimi. "Ciao pà", gli serrai le gambe attorno ai fianchi e lo fissai. "Hey Giusy!", fece lui, poi io abbassai il capo sulla sua spalla sinistra e gli...
scritto il 2017-03-02 | da IlTerzoDuca
Scambista con mio figlio
genere: incesti
Ciao, mi presento, sono Paola e sono originaria di una piccola cittadina veneta ma, per lavoro, ormai vivo quasi permanentemente a Trieste. A casa ci torno ormai raramente, il fine settimana mi piace passarlo a Rovigno, in Croazia dove, quando ancora non era molto frequentata, mi sono comprata una casettina a buon prezzo ed è proprio lì che...
scritto il 2017-03-08 | da Marco Sala
Acqua in bocca
genere: incesti
Un debole per papà l'avevo sempre avuto, ma nulla di che. Sì è un bell'uomo, aveva cinquantun anni, ma ne mostrava almeno dieci in meno, sportivo, capelli lunghi sino al collo, castanoscuri e con venature argentee, così come la barba che si lasciava spuntare con un'aria un po’ intellettuale un po’ ribelle. L'acciaio che portava negli...
scritto il 2017-03-09 | da IlTerzoDuca
Una mamma super
genere: incesti
"Stronza!", mi aveva sbraitato in faccia neppure un'ora prima. Perchè era nervosa sempre con me? Cosa le avevo fatto? Qualche strigliata quando era tornata tardi? Mi pesava molto il non avere un rapporto con mia figlia. Mi parlava a stento e quando lo faceva spesso era irascibile. Dopo quell'insulto, mio marito l'aveva portata con sé in...
scritto il 2017-03-18 | da IlTerzoDuca
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.