C

Tutti i racconti erotici in ordine alfabetico per C.

In archivio sono presenti 1819 racconti erotici per questa sezione

C 'era una vodka
genere: etero
Ore 7:00 AM! Apro gli occhi che sono invasi da una forte luce, stranamente non odo il canto del solito gallo! Non sono a casa mia! Dove sono? Cos 'è questo profumo di rosa?! Pinto invece come al solito é sveglio!! Devo ripercorrere la serata al indietro per capire dove sono : dai proviamo! Sabato sera, disco!!! Sul posto, coda al ingresso per...
scritto il 2018-09-22 | da Ghost
C'era da aspettarselo
genere: incesti
Abitavo in una casa a due piani con sotto le cantine, io al piano di sopra e sotto un uomo anziano, la figlia, una signora quarantenne un po' in carne arrivava la mattina per tenergli compagnia e intanto svolgeva un lavoretto di assemblaggio prodotti in casa. guardandola dalla finestra socchiusa più di una volta mi ero masturbato guardando...
scritto il 2014-11-27 | da califfo
C'era una volta
genere: sadomaso
Nulla di conosciuto<br /> C’era una volta un master, descritto in un racconto che percorreva passi in volta di cronologia, in un percorso di una prima volta… Quel racconto, inviato ad un concorso, non selezionato perché non conteneva catene e sangue, fu poi assurto agli onori della cronaca scritta su carta da una scelta successiva… <br />...
scritto il 2010-04-11 | da markus
C'era una volta il "pesce d'Aprile"!
genere: comici
C'era una volta il "pesce d'Aprile", ma poi per fortuna questa radicata consuetudine, almeno per me non ha più avuto una cadenza precisa,non solo in Aprile,ed allora il "pesce" ( leggi: Cefalo) ho imparato a gustarmelo ogniqualvolta ne avessi voglia, non solo in Aprile! Ricordo ad esempio che ai tempi della scuola si usava attaccare alle spalle...
scritto il 2018-04-01 | da Vero Diana Ferrari
C'era una volta un master
genere: dominazione
C’era una volta un master, seduto sul sofà, diceva alla sua schiava, raccontami una storia.<br /> <br /> La storia incominciò…<br /> <br /> C’era una volta un master, descritto in un racconto che percorreva passi in volta di cronologia, in un percorso di una prima volta…Quel racconto, inviato ad un concorso, non selezionato perché non...
scritto il 2010-08-18 | da Lady Blue
C'era una volta una stronza in Canadà - 1 - Dimmi che ho un brutto culo
genere: dominazione
PER I LETTORI: Ringrazio per i commenti tutti quelli che si sono divertiti ed emozionati con il mio Diario di una Stronza, così come quelli che si sono indignati e mi hanno regalato, oltre alle risate, dei virgolettati fantastici per una quarta di copertina. Se non rispondo mai, a parte casi eccezionali, è perché detesto esprimermi al di...
scritto il 2016-05-18 | da Alessandra V.
C'è Master e Masterchef
genere: comici
Sei un Master che guarda Masterchef se: Sbatti con la frusta a mano la schiava come la panna Per far impazzire la tua slave fai come per la maionnaise Ti attacchi al culo della tua slave come il sugo dimenticato sul fuoco Riempi la slave come la farcia di un tacchino a Natale Sai legare la tua sub come una rolata Sai come tenerla sempre umida...
scritto il 2018-09-18 | da scopertaeros69
C'è posto per tre
genere: trio
Era la cena sociale prima delle ferie estive, con tutti i dipendenti della mia Azienda. Ottima cena a base di pesce, ottimo vino e poi Champagne, grappa… Insomma la serata trascorse in allegria, ma alla fine eravamo tutti un po’ su di giri. Anche Sonia, si stava divertendo ed ascoltava con piacere le barzellette di fine serata, anche le più...
scritto il 2018-03-24 | da Nealviam
C'è qualcos'altro di bagnato
genere: saffico
Durante le superiori io e lei eravamo, insieme ad altre due, le più richieste della classe, modestamente. Gli ultimi due anni ci elessero le più desiderate di tutta la scuola. Si sa, le più grandi a quell'età piacciono di più. La sottoscritta cercava di trarne il massimo vantaggio, giocando o flirtando con il più carino del momento. Lo...
scritto il 2011-08-09 | da Barbara Sensazioni
C'è sempre un cornuto per una moglie troia 2°
genere: tradimenti
Francamente è difficile orientarsi nel mistero del mondo della sessualità e dell'erotismo. Talvolta è incomprensibile persino a noi stessi capire quali siano le nostre più intime preferenze. E' abbastanza facile scivolare da convinzioni che credevamo ferree verso realtà diverse o addirittura opposte. Credevamo di essere dei maschioni e...
scritto il 2019-05-17 | da Cuck 2014
C'è sempre un cornuto per una moglie troia 3°
genere: tradimenti
mentre le loro lingue si intrecciavano in una danza morbosa,lui la stringeva mentre lei spingeva il bacino sull'incredibile gonfiore che sentiva spingere sulla pancia. Il suo cervello era completamente partito e nella sua mente rivivano quei brevi attimi in cui sulla sabbia della spiaggia di Guvano gli era apparso come in una visione,un vero...
scritto il 2019-05-18 | da Cuck 2014
C'è sempre un cornuto per una moglie troia 5 - L'inizio del chiarimento dei ruoli
genere: tradimenti
Come da regolamento del traghetto,all'alba gli occupanti delle cabine,vengono svegliati dal personale addetto. Il toc toc sulla porta era stato sentito dallo sposo che,essendo andato a letto prima,era stato più pronto al segnale di sveglia. Mentre la sposa era ancora addormentata,le aveva prima sfiorato la bocca con le labbra e subito dopo era...
scritto il 2019-05-21 | da Cuck 2014
C'è sempre un cornuto per una moglie troia 6°
genere: tradimenti
Premessa:Devo chiarire che avevo scritto il capitolo 4° prima del 5°(com'è ovvio che sia)purtroppo non è stato pubblicato ed ho dovuto riscriverlo.Quindi per chi volesse seguire correttamente questa lettura deve tener conto del fatto che se pure collocati cronologicamente in modo errato va cercato e letto prima il 4° e poi il 5°.Mi scuso...
scritto il 2019-05-23 | da Cuck 2014
C'è sempre un inizio 1
genere: incesti
Mi hanno sempre fatto pesare il fatto che dal momento della mia nascita la mamma aveva iniziato a stare male e che non era più migliorata e mi facevano pesare questo come una colpa. Non solo i miei, mia madre e mio padre erano molto molto giovani quando io sono nata, erano più i nonni e gli zii che me lo facevano pesare. Non era odio ma certo...
scritto il 2010-12-04 | da Anna
C'è sempre un inizio 2
genere: incesti
Mi accarezzava la figa, tutta attorno, le gambe, mi mordeva, io lo respingevo ormai senza volontà, ero svuotata, non volevo e volevo, non lo avevo mai visto così diverso dal solito, non era più mio padre, non era più il lavoratore, il medico stavo per conoscere come sono i maschi eccitati, anzi ifoiati, ma allora ancora nn lo sapevo. Provavo...
scritto il 2010-12-04 | da Anna
C'è sempre un inizio 3
genere: incesti
Guardai le lenzuola sporche di sangue, gli striature tra le pieghe e quelk dolore che mi toglieva il respiro, non c’era più la separazione da lei. Guardai lui che dormiva, è bello, mi dissi, sentivo il suo odore forte, era nudo e non capivo ancora bene cos’era successo veramente. Sentivo solo male alla fica, un male forte e la mia mano...
scritto il 2010-12-08 | da Anna
C'è sempre una moglie troia per un marito cornuto.
genere: tradimenti
Quando era rientrata a casa erano già le quattro del mattino ed il marito,ubbidendo alla sua volontà,non era andato a letto. Tuttavia,sopraffatto dal sonno e dall'ansia dell'attesa,si era addormentato nudo sul divano. -Sveglia...sveglia dormiglione,non ti avevo mica detto di aspettare sveglio il mio ritorno? Hai ragione anche tu povera...
scritto il 2019-05-11 | da Cuck 2014
C'è sempre una moglie troia per un marito cornuto.4
genere: tradimenti
Il programma della loro luna di miele prevedeva dopo il periodo trascorso alle Cinque Terre,un trasferimento in Sardegna dove avrebbero passato le restanti 2 settimane. L'uomo che li aveva accompagnati per tutto il periodo in Liguria,conosceva molto bene Cala Gonone e tutto il territorio dell'Ogliastra e si era reso disponibile se loro lo...
scritto il 2019-05-23 | da Cuck 2014
C'è sempre una prima volta
genere: trio
Sono qui sul treno che mi sta portando verso Roma per conoscere di persona quella persona speciale che è Roby……..è strano come sia riuscito ad entrare nella mia vita in punta di piedi e riuscire a scoprire delle cose di me stessa che neppure io conoscevo. E’ l’unica persona al mondo con la quale io riesca a parlare di tutto con...
scritto il 2010-08-23 | da roby
C'è sempre una prima volta
genere: prime esperienze
Questa è una favola che dura una vita e vi aggiornerò sui futuri sviluppi. Mi chiamavano Moon dall'eroina dei cartoni Sailor Moon perché avevo sempre delle minigonne cortissime da cui spuntava la mutandina con il pacchettino della mia figa. Mamma diceva che avevo delle bellissime gambe e non dovevo farmi problemi a farle vedere. A me piaceva...
scritto il 2017-05-21 | da Sandr0
C'è sempre una prima volta
genere: scambio di coppia
Non avrei mai pensato che tutto ciò potesse accadere. Io Luca 25 anni,alto 1.80 circa fisico abbastanza curato, lei Teresa seno piccolo ma un sedere tutto dire. Una coppia come molte altre dedite allo studio e al lavoro. Tutto sembra andar bene tutto tranne la parte sessuale del rapporto. Io molto spinto e di larghe vedute da un po’ di tempo...
scritto il 2019-02-26 | da Salvoscire
C'è solo lei
genere: poesie
Mi addormento abbracciata a lei,e si' nella mia vita c'è solo lei! Mi sveglio al mattino dopo faticando a sciogliermi dal suo abbraccio, e per me c'è solo lei! Mi guardo allo specchio in bagno,strofino gli occhi per svegliarmi e ci vedo un riflesso:c'è solo lei! Scendo per andare al lavoro e prima di salire in taxi,mi giro verso la finestra:...
scritto il 2017-09-30 | da Lesbonazza
C'è un uomo nudo in cortile
genere: comici
Buongiorno, buon pomeriggio, buonasera e buonanotte. Era da un po' che non mi sfogavo un po', quindi rieccomi qua con un avvenimento adattissimo per questi miei sfoghi. Già dal titolo vi starete facendo due domande e sono qui per potervi rispondere. Gesù, il mio condominio è peggio di un manicomio, forse è per quello che sono instabile...
scritto il 2017-07-31 | da Alba6990
CFNM party
genere: orge
Suonai alla porta di Umberto, il mio vicino di casa. Umberto lavorava per una casa editrice e scriveva anche cose sue, non so con quanto successo. "Ti disturbo?", gli chiesi. "Ma no, stavo cercando di mettere a posto il mio ultimo saggio che ha come argomento l'omosessualità femminile nella letteratura francese dell'Ottocento, da < La fanciulla...
scritto il 2017-11-29 | da Edipo
CLY
genere: comici
CLY Ciao, mi chiamo Cly, dal mio nome si può facilmente immaginare la mia natura. Ebbene sì, sono una clitoride. Sono assolutamente femmina, sebbene molti mi chiamino, più o meno erroneamente, 'il clitoride'. E poi mi sento femmina semplicemente perché faccio parte di un corpo femminile. Nadia è la titolare dell'organismo di cui faccio...
scritto il 2016-08-13 | da Rubber soul
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.