Erotici Racconti

C

Tutti i racconti erotici in ordine alfabetico per C.

In archivio sono presenti 1574 racconti erotici per questa sezione

C 'era una vodka
genere: etero
Ore 7:00 AM! Apro gli occhi che sono invasi da una forte luce, stranamente non odo il canto del solito gallo! Non sono a casa mia! Dove sono? Cos 'è questo profumo di rosa?! Pinto invece come al solito é sveglio!! Devo ripercorrere la serata al indietro per capire dove sono : dai proviamo! Sabato sera, disco!!! Sul posto, coda al ingresso per...
scritto il 2018-09-22 | da Ghost
C'era da aspettarselo
genere: incesti
Abitavo in una casa a due piani con sotto le cantine, io al piano di sopra e sotto un uomo anziano, la figlia, una signora quarantenne un po' in carne arrivava la mattina per tenergli compagnia e intanto svolgeva un lavoretto di assemblaggio prodotti in casa. guardandola dalla finestra socchiusa più di una volta mi ero masturbato guardando...
scritto il 2014-11-27 | da califfo
C'era una volta
genere: sadomaso
Nulla di conosciuto<br /> C’era una volta un master, descritto in un racconto che percorreva passi in volta di cronologia, in un percorso di una prima volta… Quel racconto, inviato ad un concorso, non selezionato perché non conteneva catene e sangue, fu poi assurto agli onori della cronaca scritta su carta da una scelta successiva… <br />...
scritto il 2010-04-11 | da markus
C'era una volta il "pesce d'Aprile"!
genere: comici
C'era una volta il "pesce d'Aprile", ma poi per fortuna questa radicata consuetudine, almeno per me non ha più avuto una cadenza precisa,non solo in Aprile,ed allora il "pesce" ( leggi: Cefalo) ho imparato a gustarmelo ogniqualvolta ne avessi voglia, non solo in Aprile! Ricordo ad esempio che ai tempi della scuola si usava attaccare alle spalle...
scritto il 2018-04-01 | da Vero Diana Ferrari
C'era una volta un master
genere: dominazione
C’era una volta un master, seduto sul sofà, diceva alla sua schiava, raccontami una storia.<br /> <br /> La storia incominciò…<br /> <br /> C’era una volta un master, descritto in un racconto che percorreva passi in volta di cronologia, in un percorso di una prima volta…Quel racconto, inviato ad un concorso, non selezionato perché non...
scritto il 2010-08-18 | da Lady Blue
C'era una volta una stronza in Canadà - 1 - Dimmi che ho un brutto culo
genere: dominazione
PER I LETTORI: Ringrazio per i commenti tutti quelli che si sono divertiti ed emozionati con il mio Diario di una Stronza, così come quelli che si sono indignati e mi hanno regalato, oltre alle risate, dei virgolettati fantastici per una quarta di copertina. Se non rispondo mai, a parte casi eccezionali, è perché detesto esprimermi al di...
scritto il 2016-05-18 | da Alessandra V.
C'è Master e Masterchef
genere: comici
Sei un Master che guarda Masterchef se: Sbatti con la frusta a mano la schiava come la panna Per far impazzire la tua slave fai come per la maionnaise Ti attacchi al culo della tua slave come il sugo dimenticato sul fuoco Riempi la slave come la farcia di un tacchino a Natale Sai legare la tua sub come una rolata Sai come tenerla sempre umida...
scritto il 2018-09-18 | da scopertaeros69
C'è posto per tre
genere: trio
Era la cena sociale prima delle ferie estive, con tutti i dipendenti della mia Azienda. Ottima cena a base di pesce, ottimo vino e poi Champagne, grappa… Insomma la serata trascorse in allegria, ma alla fine eravamo tutti un po’ su di giri. Anche Sonia, si stava divertendo ed ascoltava con piacere le barzellette di fine serata, anche le più...
scritto il 2018-03-24 | da Nealviam
C'è qualcos'altro di bagnato
genere: saffico
Durante le superiori io e lei eravamo, insieme ad altre due, le più richieste della classe, modestamente. Gli ultimi due anni ci elessero le più desiderate di tutta la scuola. Si sa, le più grandi a quell'età piacciono di più. La sottoscritta cercava di trarne il massimo vantaggio, giocando o flirtando con il più carino del momento. Lo...
scritto il 2011-08-09 | da Barbara Sensazioni
C'è sempre un inizio 1
genere: incesti
Mi hanno sempre fatto pesare il fatto che dal momento della mia nascita la mamma aveva iniziato a stare male e che non era più migliorata e mi facevano pesare questo come una colpa. Non solo i miei, mia madre e mio padre erano molto molto giovani quando io sono nata, erano più i nonni e gli zii che me lo facevano pesare. Non era odio ma certo...
scritto il 2010-12-04 | da Anna
C'è sempre un inizio 2
genere: incesti
Mi accarezzava la figa, tutta attorno, le gambe, mi mordeva, io lo respingevo ormai senza volontà, ero svuotata, non volevo e volevo, non lo avevo mai visto così diverso dal solito, non era più mio padre, non era più il lavoratore, il medico stavo per conoscere come sono i maschi eccitati, anzi ifoiati, ma allora ancora nn lo sapevo. Provavo...
scritto il 2010-12-04 | da Anna
C'è sempre un inizio 3
genere: incesti
Guardai le lenzuola sporche di sangue, gli striature tra le pieghe e quelk dolore che mi toglieva il respiro, non c’era più la separazione da lei. Guardai lui che dormiva, è bello, mi dissi, sentivo il suo odore forte, era nudo e non capivo ancora bene cos’era successo veramente. Sentivo solo male alla fica, un male forte e la mia mano...
scritto il 2010-12-08 | da Anna
C'è sempre una prima volta
genere: trio
Sono qui sul treno che mi sta portando verso Roma per conoscere di persona quella persona speciale che è Roby……..è strano come sia riuscito ad entrare nella mia vita in punta di piedi e riuscire a scoprire delle cose di me stessa che neppure io conoscevo. E’ l’unica persona al mondo con la quale io riesca a parlare di tutto con...
scritto il 2010-08-23 | da roby
C'è sempre una prima volta
genere: prime esperienze
Questa è una favola che dura una vita e vi aggiornerò sui futuri sviluppi. Mi chiamavano Moon dall'eroina dei cartoni Sailor Moon perché avevo sempre delle minigonne cortissime da cui spuntava la mutandina con il pacchettino della mia figa. Mamma diceva che avevo delle bellissime gambe e non dovevo farmi problemi a farle vedere. A me piaceva...
scritto il 2017-05-21 | da Sandr0
C'è solo lei
genere: poesie
Mi addormento abbracciata a lei,e si' nella mia vita c'è solo lei! Mi sveglio al mattino dopo faticando a sciogliermi dal suo abbraccio, e per me c'è solo lei! Mi guardo allo specchio in bagno,strofino gli occhi per svegliarmi e ci vedo un riflesso:c'è solo lei! Scendo per andare al lavoro e prima di salire in taxi,mi giro verso la finestra:...
scritto il 2017-09-30 | da Lesbonazza
C'è un uomo nudo in cortile
genere: comici
Buongiorno, buon pomeriggio, buonasera e buonanotte. Era da un po' che non mi sfogavo un po', quindi rieccomi qua con un avvenimento adattissimo per questi miei sfoghi. Già dal titolo vi starete facendo due domande e sono qui per potervi rispondere. Gesù, il mio condominio è peggio di un manicomio, forse è per quello che sono instabile...
scritto il 2017-07-31 | da Alba6990
CFNM party
genere: orge
Suonai alla porta di Umberto, il mio vicino di casa. Umberto lavorava per una casa editrice e scriveva anche cose sue, non so con quanto successo. "Ti disturbo?", gli chiesi. "Ma no, stavo cercando di mettere a posto il mio ultimo saggio che ha come argomento l'omosessualità femminile nella letteratura francese dell'Ottocento, da < La fanciulla...
scritto il 2017-11-29 | da Edipo
CLY
genere: comici
CLY Ciao, mi chiamo Cly, dal mio nome si può facilmente immaginare la mia natura. Ebbene sì, sono una clitoride. Sono assolutamente femmina, sebbene molti mi chiamino, più o meno erroneamente, 'il clitoride'. E poi mi sento femmina semplicemente perché faccio parte di un corpo femminile. Nadia è la titolare dell'organismo di cui faccio...
scritto il 2016-08-13 | da Rubber soul
Caccia al tesoro
genere: feticismo
Siamo al mare in camping a ferragosto ecco che inizia l'immancabile caccia al tesoro. Tra le varie cose da cercare frutti di vario tipo abiti di diversa misura impossibili da trovare, preservativi ecc ecco che vogliono anche un selfie con una ragazza che ti fa baciare il piede. Io ero in coppia con un mio amico, e lui ha affidato l'incarico a...
scritto il 2018-03-29 | da Fetics
Caccia all'Uomo
genere: etero
L'ho iniziata prestissimo la mia personale "Caccia all'Uomo",praticamente da quando alle Medie andavamo in bagno in gruppo con le mie Compagnette di Scuola,ed ogni tanto capitava che si accodasse qualche Ragazzetto curioso, spiritoso o malizioso,ed è allora che partiva il grido corale:"Caccia l'Uomo!" E quindi partiva una serie di calci,pugni e...
scritto il 2018-03-28 | da Vero Diana Ferrari
Caccia nella foresta - parte 1
genere: dominazione
"Allora? qual è la tua decisione?" Completamente ammutolito, lui la percorse da capo a piedi con lo sguardo. Si soffermò sui suoi seni prosperosi, sui suoi fianchi e sulla pancia liscia come il marmo. Poi le guardò la piccola fessura fra le gambe, completamente depilata. Non riusciva a credere ai suoi occhi, per cui li chiuse forte e, quando...
scritto il 2017-08-20 | da DemoneDelSilenzio
Caccia nella foresta - parte 2
genere: dominazione
Attonito aspettò che lei gli arrivasse di fronte poi chiese: "Quelli a cosa servono?" Lei non rispose ma si limitò a fissarlo con sguardo divertito. Accarezzò il suo collo con la punta del frustino e poi glielo impose sotto al mento sollevandogli di un poco il volto. "Ora mettiti in ginocchio, mio bel maschio." gli ordinò con tono fermo. ***...
scritto il 2017-08-25 | da DemoneDelSilenzio
Cacciatore di checche
genere: bisex
CACCIATORE DI CHECCHE (1ma parte) Ciao a tutti, mi propongo con il mio secondo racconto, per ora ricordi di gioventù ma in seguito anche occasioni erotiche più recenti grazie anche ai nuovi mezzi di comunicazione come telefonini e internet, inoltre faccio una premessa riguardo all'aggettivo "checca" che oltre che nel titolo lo leggerete molte...
scritto il 2014-01-06 | da Pako
Cacciatore di checche 2
genere: bisex
CACCIATORE DI CHECCHE (2da parte) Il sabato che zia sarebbe partita preparai le mie cose essenziali in una sacca a spalla e me ne andai da nonna, a dire la verità mi affrettai più che altro nella speranza di rivedere Antonio che neanche a farlo apposta incrociai sul pianerottolo prima che entrassi dalla nonna disse che andava a prendere le...
scritto il 2014-01-08 | da Pako
Cacciatore di checche 2da parte
genere: bisex
CACCIATORE DI CHECCHE (2da parte) Il sabato che zia sarebbe partita preparai le mie cose essenziali in una sacca a spalla e me ne andai da nonna, a dire la verità mi affrettai più che altro nella speranza di rivedere Antonio che neanche a farlo apposta incrociai sul pianerottolo prima che entrassi dalla nonna disse che andava a prendere le...
scritto il 2014-01-09 | da Pako
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.