Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "viaggio" :

1 9 7 racconti trovati.

Celestino Cap.: I In viaggio
genere: prime esperienze
Celestino Cap.: I In viaggio Ho ripreso un racconto ad episodi per correggerlo e concluderlo nella sua prima parte.È la storia di un liceale, indirizzato al sacerdozio, che dalle sue vacanze estive imbocca un percorso educativo diverso. Dalla sorpresa alla spontanea, passionale accettazione del suo essere sino alla sua sottomissione completa a...
scritto il 2020-11-14 | da bepi0449
Il viaggio di ritorno
genere: prime esperienze
Questa splendida giornata è finita... O quasi.. Silenzio tombale, i viaggi di ritorno sono sempre meno emozionanti di quelli d'andata,e si prospetta 1h30 circa di relax e qualche sporadica battuta, forse proprio da queste battute o forse più dal pomeriggio di sesso in barca che la scintilla si riaccende.. Io, come sempre alla guida, la mia...
scritto il 2020-11-11 | da Ma7
Dopo un lungo viaggio in macchina, mi scopo mia madre quattro.
genere: sentimentali
Cosa c’entrano i sentimenti quando ti vuoi trombare il culo di tua madre, più che trombare puoi dire rompere il culo e poi dato che ti ha detto che li era vergine, cosa c’entra un gesto sentimentale con un gesto contro natura. Ma tu dichiari, “ ma è solo una rottura di culo, culo più culo meno, ma è fine al sentimento metterlo la tua...
scritto il 2020-11-07 | da Mimmuccio23
In viaggio nei ricordi. Parte 3
genere: etero
Chiara e Michela. Mi ritrovo qui. A letto. Le dita a sfiorare la punta del mio cazzo che adesso, dopo aver ripensato a quello spettacolo erotico in cam, è di certo piuttosto visto. Sento le grosse vene, e ripenso alla mano di Chiara che adorava le vene. Però non mi voglio fermare. Perché nel mio gioco dei ricordi, dopo il sesso in cam con...
scritto il 2020-11-06 | da Nathaniel Hawthorne
Dopo un lungo viaggio in macchina scopo mia madre (tre).
genere: sentimentali
Ero veramente con le palle svuotate da mia madre, le dissi che ero stanco, andò in cucina tornando con una bella tazza di zabaione al marsala, non è che mi piacesse tanto me lo fece prendere dicendo che mi metteva in forza per questa sera. La guardai con uno sguardo che diceva tutto. Ora come ora come mi sentivo di scopare anche questa sera....
scritto il 2020-11-05 | da Mimmuccio2
Dopo un lungo viaggio in macchina ho scopato mia madre(due).
genere: sentimentali
Quella notte con mia madre mi aveva scombussolato, volevo parlare con lei scusandomi per quello che era successo, ma vedendola in cucina che cantava, lo salutata feci una buona colazione, lei aveva già preparato tutto il necessario pennelli vernice acquaragia e la levigatrice che papà aveva comprato proprio per fare questi lavoretti. Mi misi...
scritto il 2020-11-04 | da Mimmuccio23
Dopo un lungo viaggio in macchina ho scopato mia madre.
genere: sentimentali
Tornavo a casa da Biella dove lavoravo, erano quattro mesi che non tornavo, mi presi dieci giorni di ferie per stare un po’ con mamma, rimasta sola dopo la morte di mio padre, ero l’uomo di casa suo figlio adorato. ho divorato la strada pensando a lei, finalmente giunsi anche un po’ in anticipo, lei era lì sulla porta ad spettarmi, ci...
scritto il 2020-11-03 | da Mimmuccio23
In viaggio nei ricordi parte 2 di 5
genere: etero
Dove ero rimasto? Ah Chiara. A qualcuno nelle parti basse fa piacere se penso a lei. Mi sfilo i boxer e lascio che il cazzo, abbastanza allegro ma non troppo, sfreghi contro le lenzuola. Chiara. Ma con Chiara erano solo state seghe. Di qualità, pazzesche, ma sempre seghe. Richiudo gli occhi. Non ho avuto molte donne, e da ragazzo ero molto...
scritto il 2020-10-27 | da Nathaniel Hawthorne
In viaggio nei ricordi parte 1
genere: etero
Apro gli occhi. La luce tenue del mattino si affaccia dalla finestra e scivola in camera da letto proiettando ombre tutto intorno. È domenica, non ho voglia di alzarmi e anche questa mattina il letto matrimoniale in cui dormo è vuoto per metà. Sono in una fase transitoria, non ho voglia di impegnarmi e non ho voglia nemmeno di rapporti...
scritto il 2020-10-24 | da Nathaniel Hawthorne
Cosa ci faccio io qui - Viaggio alle Shetland
genere: etero
E niente, stanotte non si scopa amore mio. Stanotte si parla. Preoccupato? Non guardarmi con quegli occhi. Ci sei rimasto male? Pensavi che finisse come al solito? Ti capisco, visto che sono nuda a cavalcioni su di te e anche tu sei nudo. E se ci tieni a saperlo, quel tuo cazzo ancora duro che mi struscia su una chiappa qualche idea la fa venire...
scritto il 2020-09-02 | da RunningRiot
2. Viaggiando Nuda - Il viaggio, poi Claudia
genere: etero
In questo racconto, unisco due capitoli in quanto il primo è corto. §1 - Il viaggio. La sveglia alle 6 suona implacabile, mi butto sotto la doccia con gli occhi chiusi, sembro una sonnambula moribonda e devo svegliarmi lo stesso, mamma mia che comatosa per fortuna l’acqua fredda in questi casi aiuta. Caffè in preparazione, mi trucco leggera...
scritto il 2020-08-26 | da Lucrezia
Un viaggio in camper col mio amico
genere: gay
Il mio amico Luigi mi ha chiamato se andavo con con loro Luigi aveva un altro amico aveva trent'anni partiamo alla sera verso le ore ventidue là prima tappa era Rimini arrivò a Rimini verso l'una l'amico di Luigi si era spogliato era nudo aveva un bellissimo cazzo sui venticinque cm mi invitò a spogliarmi anch'io si sdraiamo sul letto lui si...
scritto il 2020-08-24 | da Corrado
Viaggio in Sicilia
genere: gay
Mi chiamo Jeff, sono americano e quando avevo 18 anni, dopo essermi diplomato e prima di iniziare l’università, andai in Italia da solo per un viaggio di alcune settimane prima di incontrarmi più tardi con gli amici. Avevo studiato l’italiano all’high school e non vedevo l’ora di immergermi nella lingua per impararla davvero. Ero un...
scritto il 2020-08-24 | da Aramis
Il Viaggio
genere: saffico
Conosco Marisa fin dalle scuole medie. Abbiamo trascorso gli anni dell’adolescenza e della prima gioventù insieme,come due vere amiche del cuore. Eravamo molto affiatate, insieme ci divertivamo molto, sbarazzine e trasgressive, il nostro passatempo preferito era quello di scambiarci i fidanzatini, tanto che la cosa dopo qualche tempo,quando...
scritto il 2020-08-07 | da Adelina69
In viaggio premio con Papà
genere: incesti
Mi sono diplomato a 18 anni e mio padre mi aveva promesso un viaggio dove volevo io ,ho scelto in Kenia malindi preferivo da solo ma è voluto venire partiamo emozionato lui che mi elenca tutte le bellezze specie quelle femminili ma non ha capito che sono altri attrazioni che mi piacerebbe provare .Arrivati al resort una camera matrimoniale in...
scritto il 2020-07-31 | da ScorpioneRM
In viaggio verso sud. A.N.A.L.E.
genere: prime esperienze
L'auto, oddio sì che scema, la mia cara "swifferona", è una Duster e che altro nomignolo potevo darle? Corro immediatamente a mo' di cenerentola allo scoccar di mezzanotte. Lei perse una scarpina su quello scalone, io spero di non essermi dimenticata le mutande, comunque, come appunto cantava Vasco: metto le scarpe e sono già in strada....
scritto il 2020-07-04 | da Lucrezia
Viaggio di nozze
genere: tradimenti
Il giorno dopo al matrimonio, dopo una notte di amplessi pazzeschi, dove mia moglie Francesca, ha soddisfatto mio padre e mio suocero più volte, ci ritroviamo a pranzo, il pomeriggio stesso dovevamo partire per il nostro viaggio di nozze, ai Caraibi. Preparo le valige, nella mia metto pochi indumenti maschili, e la biancheria intima, ecc tutta...
scritto il 2020-06-14 | da TATO
Raconto di un viaggio
genere: gay
Percorrevo l'autostrada erano le ore sedici mi sono fermato in un un'autogrill c'erano alcuni camionisti rumeni fermi passai vicino uno era nudo avrà avuto trentacinque anni quando mi vide si alzò il suo culo per farmi vedere il suo cazzo mi fece cenno di avvicinarmi lui mi disse di salire sul suo camion aveva le tendine tirate salito sul...
scritto il 2020-06-11 | da Corrado
Viaggio a cap d'agde - CAP. 4
genere: scambio di coppia
4 CAPITOLO 5 GIORNO La mattina ci svegliamo molto tardi, io sono di pessimo umore, mentre facciamo colazione sul terrazzo, i nostri vicini, salutano con l’intento di attaccare bottone, io rispondo a monosillabi, Irene è di buon umore e molto loquace, chiacchierano un po' e quando alla fine Irene lancia l’invito per una spaghettata io ho una...
scritto il 2020-05-19 | da IRENE_ALBERTO
Viaggio a camp d'agde - Cap. 3
genere: scambio di coppia
3^ CAPITOLO 4 GIORNO Partire da Cap senza essere stati al Glamour è imperdonabile, per questo quella mattina appena svegli lo propongo a Irene, il giorno prima avevo letto una pubblicità in cui veniva proposto il pacchetto intero, anche se il costo a prima vista sembrava abbastanza elevato, conoscendo il locale ed il servizio che offre facendo...
scritto il 2020-05-14 | da IRENE_ALBERTO
Viaggio a camp d'agde - Cap. 2
genere: scambio di coppia
2^ CAPITOLO 3 GIORNO Il mattino mi sveglio molto presto, non so come mai, Irene dorme e non voglio svegliarla, in silenzio mi sveglio e preparo il caffè, siedo sul terrazzino a godermi il sole, il silenzio copre tutto il residence, a Cap la gente tira l’alba ed al mattino in giro di sente solo il rumore dei furgoni dei fornitori degli...
scritto il 2020-05-14 | da IRENE_ALBERTO
Viaggio a camp d'agde - Cap. 1
genere: scambio di coppia
Finalmente partiti, sperando che tutto proceda per il meglio, anche se abbiamo potuto organizzare questa settimana di vacanza, nella nostra condizione fino all’ultimo momento ogni più piccolo imprevisto può fare saltare tutto. Siamo Irene ed Alberto coppia non regolare ma con quasi 10 anni di relazione, ambedue ci avviciniamo ai 60 anni...
scritto il 2020-05-14 | da IRENE_ALBERTO
Un viaggio in camper
genere: gay
Il mio amico mi chiede se vado con lui a fare un giro con lui col suo camper prima di partire mi feci un bel clistere partiamo il sabato pomeriggio arrivato in un grande parcheggio c'erano altri camper il mio amico andò a bussare a un altro camper è subito apre erano in due sui trent'anni molto belli ci fecero entrare nel camper sicome faceva...
scritto il 2020-05-10 | da Corrado
Viaggio in sicilia
genere: voyeur
Dopo l'avventura con il professore depravato passarono un paio d'anni prima di aver fatto una bella esperienza che capitò nella nostra vacanza in Sicilia. Probabilmente non avevamo trovato le persone giuste la voglia trasgressiva cresceva sempre di più in tutti e due ma specialmente da parte di lei sempre vogliosa e provocatoria in ogni luogo...
scritto il 2020-04-19 | da Hansel e Gretel
Un viaggio Fantastico
genere: etero
Quanto odio quando mi chiedono di lavorare fuori dalla mia città. Prendere il treno e passare ore ed ore in compagnia della noia. Oggi però succede qualcosa di diverso, una bella avventura inaspettata. Sono nell'ultimo vagone, lontano dagli altri passeggeri, voglio restare un po' più isolato e pensare ai fatti miei. Lo sferragliare pigro del...
scritto il 2020-04-13 | da Giornodopogiorno
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.