Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "episodio" :

334 racconti trovati

La mia padrona è una trans Ultimo episodioVidi infatti che si voltò verso Marcello. Per strano che potesse sembrare, mi ero completamente dimenticato di lui senza rendermi conto del fatto che fosse presente quando Padrona Lucrezia mi aveva inculato. Per me era come se non ci fosse stato nessuno. Eravamo io e la dea assoluta, ero in una bolla completamente isolato dal resto del mondo. Marcello comunque osservò la sorella avanzare verso di lui. Al contrario di me, non aveva compreso ciò che lei voleva fargli. Malgrado ...genere
Dominazione
scritto il
2024-06-24
di
Valerio sissy
La mia padrona è una trans, tredicesimo episodioNel frattempo Padrona Lucrezia era tornata in camera. Evidentemente si era lavata perché aveva un asciugamano intorno alla vita e per il resto era completamente nuda, con quelle tette che sembravano scolpite sul suo corpo. Era incredibile come una persona non nata donna potesse avere un corpo così femminile, con le curve al posto giusto. Appena entrata mi ero messo in ginocchio ma mi fece segno di rialzarmi e ovviamente lo feci. Mi afferrò il viso tra le sue mani ...genere
Dominazione
scritto il
2024-06-21
di
Valerio sissy
La mia padrona è una trans Dodicesimo episodioSentivo intanto il mio cuore che batteva velocemente e i battiti aumentarono quando lei mi fece segno di alzarmi e di andare verso di lei. Mentre mi avvicinavo l’ammiravo. Per me era la perfezione assoluta. Mi afferrò per la nuca e finalmente potei assaggiare quella bocca che avevo desiderato per tutta la serata. Mise le mie mani sul suo culo perfetto e restammo a baciarci per diversi secondi. Il mio cazzo stava quasi scoppiando per il desiderio che provavo ...genere
Dominazione
scritto il
2024-06-18
di
Valerio sissy
La saga delle seghe - Episodio 1: Mi gioco le pallePer idee e pareri scrivetemi alla mail ex.punisher.revenge@gmail.com se seguitemi su IG  ex.punisher Questa è la prima di un ciclo di storie autoconclusive. Buon divertimento. Giorgia è praticamente la mia migliore amica, con cui si parla di tutto. Devo essere onesto: ci sono abbastanza sotto, perché è bella, simpatica e intelligente. Però c'è sempre stata una sana amicizia, almeno fino ad ora. Diciamo che Giorgia non brilli nello scegliere dei bravi ragazzi come partner perché non è la prima ...genere
Etero
scritto il
2024-06-16
di
TheOldJonny
La mia padrona è una trans Undicesimo episodioCi eravamo alternati nel servire la nostra signora e padrona e per fortuna la cena fu gradita. Marcello addirittura ci riempì di complimenti mentre lei non disse nulla ma aveva mangiato tutto ciò che le avevamo preparato e quindi era presumibile che avesse gradito le nostre doti culinarie, in special modo quelle dei miei due compagni in quanto io avevo per lo più osservato cercando di imparare per il futuro. Più di una volta mi ero perso ad immaginare di ...genere
Dominazione
scritto il
2024-06-11
di
Valerio sissy
Gianna puttana in famiglia... VI episodio (gli Zii)Ero ancora inginocchiata, quando si avvicinarono in sette e mi pisciarono addosso, in faccia, sui capelli, ovunque. Mi alzai. Uscimmo nel piazzale e ci salutammo. Ero impresentabile. I capelli erano bagnati di piscio, con evidenti tracce di merda. La faccia gocciolava pipì e sulle labbra c’erano rimasugli di cacca. Mi fecero salire in macchina, senza nemmeno toccarmi. Puzzavo, in bocca avevo il sapore della merda. Ero sfatta, umiliata, degradata, ma ero anche, incredibilmente, contenta. Arrivai a casa e mi ...genere
Dominazione
scritto il
2024-06-10
di
sexydurex
La mia padrona è una trans Decimo episodioLa casa era illuminata e quindi ci doveva essere qualcuno all’interno e infatti, appena suonai, sentii dei passi che si avvicinavano alla porta. Quando la porta si aprì riconobbi subito uno degli uomini che alcune volte avevano accompagnato Padrona Lucrezia nel mio quartiere anche se era completamente nudo. Mi porse la mano “ Io sono Stefano. La nostra padrona ci ha raccontato di te” Lo seguii fino alla cucina dove c’era un altro uomo nudo e in lui riconobbi ...genere
Dominazione
scritto il
2024-06-06
di
Valerio sissy
La mia padrona è una trans Nono episodioIo mi ero ormai completamente vestito mentre Padrona Lucrezia stava ancora indugiando sul trucco. L’accappatoio che ancora indossava si era leggermente slacciato e lo specchio mi rimandava l’immagine di quelle due colline perfette e sensuali. Era ormai il momento di andare al lavoro anche se avrei preferito trascorrere tutto il mio tempo con lei. O sotto di lei. Mi avvicinai a lei che voltò lo sguardo verso di me sorridendo “ Io andrei, se lei permette” le dissi e ...genere
Dominazione
scritto il
2024-06-03
di
Valerio sissy
La mia padrona è una trans Ottavo episodioGuardai l’orologio. Le 8.28. Potevo quindi portare la colazione a Padrona Lucrezia. Chissà qual era il suo vero nome ma mi interessava relativamente. Quello che mi importava in quel momento era che lei gradisse ciò che le avevo preparato e, malgrado avessi ricevuto direttive ben precise, ero in tensione. Portai il vassoio nella sua camera da letto e mi fermai alcuni secondi ad osservarla mentre ancora dormiva placidamente. Ancora non riuscivo a capacitarmi. Possibile che io la vedessi così bella? ...genere
Dominazione
scritto il
2024-05-30
di
Valerio sissy
La mia padrona è una trans Settimo episodioQuando entrai nella sua camera da letto, la mia padrona stava armeggiando col suo telefonino. Era una camera meravigliosa, arredata con gusto da una persona con ampie disponibilità economiche. Appena mi vide alzò gli occhi verso di me “ Ho fatto alcune foto e le ho mandate ai miei schiavi. Molti di loro adorano vedermi vestita in questo modo e sono stata ampiamente gratificata. Sai quanto mi hanno inviato complessivamente?” “ Non ne ho idea, signora padrona” “ Oltre mille euro per un ...genere
Dominazione
scritto il
2024-05-27
di
Valerio sissy
La mia padrona è una trans Sesto episodioIl corriere che ci portò la cena a casa rimase di sasso quando andai ad aprire la porta con Padrona Lucrezia a fianco a me. Aveva indossato un pantalone di lattice nero aderentissimo e un top dello stesso colore che faticava a rinchiudere quelle tette meravigliose. Si era truccata di nuovo e aveva ai piedi degli stivali alti al ginocchio con il tacco a spillo che la facevano svettare nettamente sopra di me. Una visione irresistibile che anche al povero ...genere
Dominazione
scritto il
2024-05-24
di
Valerio sissy
La mia padrona è una trans Quinto episodioLei mi sorrise soddisfatta e mi mise un piede sulla testa costringendomi a toccare con la fronte sul pavimento “ Bene! Era inevitabile che tu diventassi il mio schiavo. Da adesso in poi stabiliremo le regole. Dovrai rivolgerti a me chiamandomi e verrai a stare qui con me. Il tuo compito sarà quello di servirmi e lo farai da solo o insieme ad altri schiavi. Deciderò quali saranno i tuoi orari in base alle mie esigenze ma senza che questo influisca ...genere
Dominazione
scritto il
2024-05-20
di
Valerio sissy
La mia padrona è una trans Quarto episodioMi fece strada ed entrammo in quella villetta splendidamente arredata tanto che dopo aver visto l’ingresso e l’ampio salone sgranai gli occhi dalla meraviglia “ Mio Dio, lei ha una casa meravigliosa” esclamai alla vista di quel salone lussuoso. Lei mi osservò e fece un sorrisino ironico “ E sai come sono riuscita ad ottenere tutto questo? Intendo la casa, la macchina, i miei gioielli, i miei vestiti e la mia carta di credito sempre piena?” Dopo quello che aveva ...genere
Dominazione
scritto il
2024-05-17
di
Valerio sissy
La mia padrona è una trans Terzo episodioAndai al lavoro quasi come un automa e la sua telefonata ovviamente non mi colse di sorpresa. L’attendevo fin da quando mi ero svegliato “ Buongiorno, sono Lucrezia. Ha sistemato il mio cellulare” La voce era femminile, suadente seppur roca. Possibile che fosse un uomo biologico? “ Sì, era una sciocchezza. Quando vuole può venire a ritirarlo” le risposi cercando di non far tremare la voce senza riuscirci del tutto “ Va bene, allora oggi nel tardo pomeriggio passo a ritirarlo” Trascorsi ...genere
Dominazione
scritto il
2024-05-14
di
Valerio sissy
La mia padrona è una trans Secondo episodioAppena smisi di fantasticare, iniziai a darmi da fare con quel cellulare e capire cosa c’era che non lo faceva funzionare. Avevo uno stanzino comunicante col negozio e quando non c’era nessun cliente era mia abitudine dedicarmi alle riparazioni per ottimizzare il tempo, interrompendo la riparazione nel caso fosse entrato qualcuno. Lasciai stare le altre riparazioni per dedicarmi al telefonino di Lucrezia. Non ci misi molto. Si trattava di una sciocchezza che mi fece perdere non più di ...genere
Dominazione
scritto il
2024-05-10
di
Valerio sissy
La mia padrona è una trans Primo episodioOgni volta che la vedevo il cuore iniziava a battermi forte. Era la creatura più bella che avessi mai visto in vita mia, Altissima, un viso perfetto sempre truccato alla perfezione, sempre vestita sensualmente, spesso con minigonne da infarto o pantaloni super aderenti come una seconda pelle e tacchi sempre alti e a spillo che la facevano svettare su tutti gli uomini. Era sicura di sé stessa e camminava sempre in modo altero facendo ondeggiare i suoi lunghi capelli biondi ...genere
Dominazione
scritto il
2024-05-07
di
Valerio sissy
La gladiatrice Eoisodio 28 Ultimo episodioLe mie mani hanno appena terminato di massaggiare il corpo di Sonja. L'ho fatto per oltre mezzora e la mia eccitazione è ormai salita alle stelle. Adoro toccare quel corpo stratosferico e mi piace indugiare su ogni parte, anche su quelle apparentemente meno erotiche. Ma mi ha fatto cenno di fermarmi e io le obbedisco, anche se a malincuore. E' sdraiata sul lettino e mi afferra la mano tirandomi a sé. La stringe lievemente ma la mano comincia a farmi un ...genere
Dominazione
scritto il
2024-05-06
di
Davide Sebastiani
Gianna puttana in famiglia - V episodio: I Camionisti (seconda parte)Arrivammo, finalmente. Entrammo, con la macchina, in un ampio parcheggio, molto buio, illuminato solo da un paio di lampioni; contai sette camion. Valentino parcheggiò e scese insieme con mio padre. Rimasi in macchina sola con lo zio. “Hai paura?”, mi chiese “No, paura, no, ma sono un po’ tesa. Sono tanti” e continuai “È iniziato tutto con te, mi hai fatto diventare una puttana” “E siamo solo all’inizio” In quel momento tornò papà che mi fece cenno di scendere. Lo ...genere
Dominazione
scritto il
2024-05-04
di
sexydurex
Gianna puttana in famiglia - V episodio: I Camionisti (prima parte)Valentino entrò a far parte dei miei padroni. Papà e lo zio erano molto più presenti, ma Valentino dette subito il suo contributo. Era sabato mattina e stavo a casa a sistemare un po’ di cose. Mi arrivò un messaggio nella chat creata “La puttana ed i suoi padroni” “Stiamo venendo a casa tua. Stiamo tutti e tre” Dopo la nottata con gli amici pensionati di papà, mi avevano lasciato riposare tutto il venerdì. Immaginavo che quel sabato sarei stata ...genere
Dominazione
scritto il
2024-05-03
di
sexydurex
La gladiatrice Episodio 27Il suo schiaffo non mi colse impreparato ma, malgrado avessi quasi la certezza che mi volesse colpire, non riuscii ad opporre resistenza e volai di diversi metri all'indietro cadendo, per fortuna, sulla morbidezza di un divano " Ti avevo dato un ordine, Jason e tu mi hai disobbedito. E tu sai che non tollero disobbedienze" " Ho dovuto farlo Sonja. Non potevo permettere che quel verme scappasse" risposi mettendomi in ginocchio dinanzi a lei. Mi fece rialzare per poi colpirmi di nuovo. ...genere
Dominazione
scritto il
2024-05-02
di
Davide Sebastiani
La gladiatrice Episodio 26Sonja si alzò lasciando Thomas Cartright in ginocchio e sorrise soddisfatta nel vedere il suo ex superiore in quella posizione. " Bene. Ma prima devo terminare il lavoro con questi due. Hanno osato invadere il mio territorio e io non faccio prigionieri in questi casi" Sonja alzò con la forza i due soldati che piangevano disperati. Conoscevano benissimo la straordinaria potenza di quella donna per averne ammirato le gesta in numerosi combattimenti nell'arena della morte e sapevano che per loro era ...genere
Dominazione
scritto il
2024-04-29
di
Davide Sebastiani
La gladiatrice Episodio 25Arrivai finalmente dinanzi al cancello della villa. C'era ancora, poggiata sul muretto, la scala usata per scavalcare e la usammo. Cartright era abbastanza tranquillo e sicuro del fatto suo. E se avesse avuto ragione? Se Sonja fosse stata così subordinata ai suoi voleri da regalargli la libertà? Al diavolo! Non m'importava nulla del colonnello e del suo destino. Mi preoccupava semmai il quadro che aveva dipinto sul rapporto tra me e Sonja e in cuor mio mi dicevo che aveva ...genere
Dominazione
scritto il
2024-04-26
di
Davide Sebastiani
La gladiatrice Episodio 24Appena i soldati del colonnello Cartright videro gli schiavi di Sonja arrivare nella loro direzione e benché questi avessero le mani alzate, fecero fuoco. Fu un autentico massacro. Gli uomini di Cartright li avevano accolti infatti con i fucili puntati. Mio Dio! Quei maledetti li avevano trucidati tutti e quattro. Avevo gli occhi colmi di lacrime ma non avevo tempo per soffermarmi sul dolore che provavo e dovevo cercare di aiutare la mia donna e il suo aiutante. La mia ...genere
Dominazione
scritto il
2024-04-23
di
Davide Sebastiani
La gladiatrice Episodio 23L'indomani mi svegliai accanto a Sonja. Era una strana sensazione. Strana e meravigliosa. Come meravigliosa era stata quasi tutta la notte a fare l'amore. Oh, non era stato sesso normale. Sonja non era una donna normale e non lo sarebbe stata mai, malgrado i suoi sentimenti verso di me. Amava il sesso violento, amava possedere il suo uomo e non fece eccezione con me. L'unica differenza stava nel fatto che io adoravo essere suo, amavo percepire il suo carisma e ...genere
Dominazione
scritto il
2024-04-19
di
Davide Sebastiani
La gladiatrice Episodio 22Per il prosieguo del viaggio rimanemmo tutti e tre in perfetto silenzio e dopo un'altra decina di minuti arrivammo alla villa. Sonja si tolse la chiave che ciondolava dal suo collo come fosse una catenina e la porse ad Alejandro il quale tolse l'elettrificazione, aprì il cancello, lo richiuse dopo essere entrati col furgoncino per poi rimettere l'elettrificazione. In pochi minuti tutto era ritornato normale nella villa. Tutto normale? Io non ero nella stanza insieme a Joe ma stavo salendo ...genere
Dominazione
scritto il
2024-04-16
di
Davide Sebastiani
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.